Iradish Y6 clone Appple Watch le caratteristiche

Iradish Y6 clone Appple Watch le caratteristiche

In questi ultimi 2 anni il mercato degli smart watch ha registrato un aumento significativo. La tendenza è stata favorita dall’introduzione da parte di Samsung del primo smart watch Gear e proseguita con LG G WATCH, Motorola Moto 360 e Sony SmartWatch 3 e recentemente con Apple iWatch. Nonostante la diversità di questi dispositivi, gli smart watch o altri accessori indossabili sono ancora un lusso per la maggior parte dei consumatori a causa dei prezzi di acquisto relativamente elevati e prestazioni spesso limitate, per questo i consumatori sono ancora riluttanti a farne un uso quotidiano.

Iradish Y6 clone Appple Watch 1Da un lato ci sono dispositivi che ancora mantengono un alto prezzo di acquisto legati ai più noti brand e dall’altra parte abbiamo delle ottime alternative ad un prezzo accessibile provenienti da alcune società cinesi non noti nei paesi occidentali. I prezzi per questi accessori partono da circa 20€ per arrivare fino a 100€ a seconda della qualità e delle funzioni.

Tramite il sito online Gearbest.com, sono venuto a conoscenza di un dispositivo che si chiama Iradish Y6 ad un prezzo interessante ma con ottime caratteristiche che presenta inoltre un design accattivante, ispirato alla serie di smart watch della Apple, il noto Apple iWatch, al punto che può definirsi Iradish Y6 clone Appple Watch senza alcuna soggezione.

Iradish Y6 clone Appple Watch 2

Iradish Y6 clone Appple Watch le caratteristiche

Iradish Y6 clone Appple Watch è costituito da una struttura in acciaio, senza soluzione di continuità, braccialetto regolabile e coperchio posteriore rimovibile. Certamente quest’ultimo non garantisce la protezione dal contatto con liquidi o polveri, ma almeno dovrebbe salvaguardare da qualche goccia d’acqua.

Iradish Y6 clone Appple Watch 3

Lo smart watch pesa solo 60 grammi, misura 12,5 mm di spessore ed ha uno schermo di 1,54 pollici ed una risoluzione di 240 × 240 pixel. All’interno troviamo un MediaTek 6260, 128 MB di RAM e 64 MB di memoria interna che può essere estesa fino a 32GB tramite una scheda microSD. E’ anche dotato di una fotocamera di 1.3 MP.

Sul lato sinistro troviamo la porta microUSB per la ricarica ed un piccolo altoparlante. Il lato destro ospita il tasto di accensione e la macchina fotografica di 1.3 MP. Iradish Y6 si comporta relativamente bene alla luce diretta del sole, la retroilluminazione dello schermo è molto luminoso.

Iradish Y6 clone Appple Watch 4

La batteria è rimovibile ed ha una capacità di 350 mAh. Favorito dall’utilizzo di un sistema operativo proprietario, la durata raggiunge una durata di circa tre giorni, durante i quali può restare sempre associato ai telefoni compatibili.

Può funzionare anche in modalità standalone (autonomamente) inserendo una scheda microSIM. È quindi possibile effettuare chiamate e navigare in Internet alla velocità GPRS.

Iradish Y6 clone Appple Watch 5

Iradish Y6 clone Appple Watch presenta un sistema operativo proprietario con un layout simile a quello del watch distribuito da Apple e come quest’ultimo non è personalizzabile. Consente di visualizzare le notifiche in tempo reale da uno smartphone, i numero di passi e la qualità del sonno e può ricevere ed effettuare chiamate esattamente come un dispositivo vivavoce. Tutti i messaggi, i contatti dalla rubrica e lista delle chiamate sono accessibili direttamente sull’orologio, in caso di modifica, la rubrica viene sincronizzata automaticamente.

Iradish Y6 clone Appple Watch 6

Oltre a queste funzioni, è dotato di un lettore di musica, audio e registrazione video (VGA), cronometro e radio FM. Integra una tastiera QWERTY attraverso la quale si possono inviare messaggi di testo.

Nonostante il prezzo di 31€ da acquistare sul sito online di GearBest il dispositivo funziona perfettamente accoppiato con la maggior parte dei telefoni. Se desideri acquistare uno smart watch ma non vuoi investire molto in questo accessorio, Iradish Y6 clone Appple Watch può essere la scelta ideale.

Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook0Share on Google+2Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon1
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi