RAVPower Deluxe 15000mAh la batteria esterna di lunga durata

RAVPower Deluxe 15000mAh la batteria esterna di lunga durata

Tutto cospira a tenerci connessi costantemente ad internet, senza soluzione di continuità, il lavoro, gli amici gli hobby e chi più ne ha più ne metta. Al contrario, i dispositivi mobili non riescono a stare al passo delle nostre esigenze, e realmente, una carica del nostro smartphone utilizzato a tavoletta può durare si e no mezza giornata, vogliamo essere buoni? Tre quarti di giornata. Per questo voglio proporti questa batteria RAVPower Deluxe 15000mAh.

E se per lavoro ci portiamo dietro il nostro smartphone, il nostro tablet e non dimentichiamoci del nostro smartwatch e ci troviamo in una situazione in cui è difficile avere a portata di mano una presa elettrica, come una stazione ferroviaria, un aeroporto, una giornata in montagna o in gita, cosa fare per non andare in panico quando compare il rosso sul segno della batteria? Io la soluzione l’ho trovata e sono qui a raccontarvela dopo averla verificata sul campo.

RAVPower Deluxe 15000mAh

Per presentarmi, sono uno di quelli descritti sopra, e dopo accurate ricerche ho acquistato da pochi giorni RAVPower Deluxe RP-PB19 15000mAh, una batteria esterna con a bordo un accumulatore Samsung per carichi di lavoro esigenti. Per farvi un esempio, in una giornata ho fatto piena carica contemporaneamente sul mio iPhone 5S e sul Galaxy S4 di mia moglie, subito dopo ho collegato l’iPad 3 fino a circa il 70% della carica e sono tornato a casa la sera con un residuo di carica nel RavPower con il quale, probabilmente avrei effettuato un’altra ricarica completa di uno smartphone.

Quando ho aperto la confezione e preso in mano il RavPower Deluxe 15000mAh, immediatamente ho avuto la sensazione di un prodotto solido e nello stesso tempo elegante. Oltre alla batteria esterna ed al manuale in italiano, la confezione conteneva due cavi USB a Micro-USB per collegare i dispositivi e per caricare la batteria. Inoltre, e qui sono rimasto sorpreso, ho trovato due connettori/adattatori, uno Micro-USB a Samsung 30 pin e l’altro Micro-USB a mini USB ed infine, una comoda custodia per proteggere il dispositivo.

Se la fornitura di connettori/adattatori in dotazione non soddisfa le esigenze del vostro dispositivo mobile, si possono tranquillamente utilizzare/integrare i connettori originali del vostro smartphone o tablet. Per esempio, per collegare il mio iPhone, ho utilizzato il cavo originale di ricarica fornito da Apple, collegando al RavPower il lato USB.

Il RAVPower Deluxe 15000mAh è dotato di due porte di ricarica intelligente, si chiamano così perché corrispondono alla potenza d’ingresso del dispositivo, in poche parole è la porta che si adatta alla potenza del dispositivo, senza che questo pregiudichi la velocità di ricarica. Confermo, ho caricato contemporaneamente un iPhone 5S ed un Galaxy S4 in un tempo relativamente breve di circa due ore, consumando pochissima carica.

Da rilevare una chicca, non c’è bisogno di accendere o spegnere il RAVPower, questo normalmente è spento e quando si collega un dispositivo si attiva automaticamente e inizia a caricare e quando questo viene disconnesso, dopo 30 secondi si spegne da solo. Se invece la carica del dispositivo collegato è completata, RAVPower lo rileva e interrompe in automatico la carica. Opzione comodissima per i distratti come me che in questo modo non si arreca danni al dispositivo. Altra protezione di sicurezza è contro i cortocircuiti e sovraccarichi di tensione, che quando accadono il dispositivo si spegne automaticamente.

RAVPower Deluxe 15000mAh non rischia di restare scarico, perché ci sono tre diversi modi per effettuare la ricarica di questa nuova generazione di batteria Samsung, e di cui RAVPower è dotato. Infatti, si può collegare con il cavetto USB in dotazione ad un adattatore CA non fornito (presa elettrica), ad una porta USB del Pc ed alla porta USB del caricatore dell’auto. Considerato che l’adattatore CA non è fornito, ed è il metodo più veloce per ricaricare il RAVPower, si possono tranquillamente utilizzare gli adattatori CA in dotazione agli smartphone. Per esempio, per ricaricare il RAVPower, io ho utilizzato l’adattatore CA in dotazione all’iPhone.

RAVPOWER2Alla porta di output standard del RAVPower Deluxe 15000mAh, utilizzando il cavo USB a Micro-USB in dotazione, si possono caricare i dispositivi con caratteristiche di input 5Vcc, compreso iPad, iPhone, iPod e una totale compatibilità con tutti gli smartphone, tablet e dispositivi mobili compreso MP3 e fotocamere digitali.

Cosa dire di più, forse un ultimo dato che a me ha colpito positivamente. L’enorme potenza di questa batteria consente di caricare fino a 7 volte un iPhone 5S e fino a 4 volte un Galaxy S4, oppure una volta un iPad Air.

Dulcis in fundo”, una piccola nota negativa, anche se non addebitabile interamente a RAVPower, perché costretti dalla grande potenza della batteria non era possibile ridurne le dimensioni ed il peso, e per questo non è un dispositivo che può essere portato in tasca, ma nella vita non si può avere tutto.

Specifiche tecniche

  • Input:                              5Vcc / 1,5A
  • Smart Output 1:               5Vcc/1A-2,4A
  • Smart Output 2:               5Vcc/1A-2,1A
  • Capacità:                         15000mAh/55.5Wh
  • Dimensioni:                      127mm x 81mm x 22mm
  • Peso:                               360g
Se ti è piaciuto questo articolo, ci farebbe piacere se lo condividessi
Share on Facebook10Share on Google+2Tweet about this on TwitterShare on StumbleUpon0
Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e se apprezzi il nostro lavoro scopri come supportarci ♥
simone

Simone Montalto - Webmaster e Editor

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

  • Marco

    Carissimo ciao, scusa ma volevo chiederti questo gioiellino come si comporta?? e’ scomodo portarlo con se in giro? se uno lo volesse caricare usando a casa la 220v com’e’ possibile?

    • guideitech

      Ciao Marco, hai detto bene, è proprio un gioiellino. Si comporta esattamente come ho descritto nell’articolo. Pesa 360g, poco più di uno smartphone, è facile portarlo in un borsello/borsa o nella tasca di un giaccone. Puoi caricarlo facilmente alla 220v utilizzando l’adattatore USB di un qualsiasi smartphone/tablet. Se hai un iPhone, puoi utilizzare il cavo in dotazione della batteria, e collegare la USB all’adattatore USB e la Micro-USB alla batteria.

      • Marco

        Ho visto che ha 2 porte una da 2.1A e 2.4A come mai? altra cosa sono realistici i 15000mAh di capacita’?!

        • guideitech

          Le due porte per coprire una più vasta gamma di dispositivi. Non so se la potenza è precisamente 15000mAh, ma dai risultati ottenuti si avvicina di molto.

  • Gianmarco

    Ottima recensione. Ero alla ricerca di una buona batteria da portarmi dietro durante la mia giornata lavorativa e questa sembra essere la soluzione ottimale per le mie esigenze.

  • Saro

    Questo RavPower 15000 è in grado di
    caricare le batterie fotografiche Sony da 1020 mAh. Se si, in quanto tempo? Per
    quante volte? Grazie!

    Ho una macchina fotografica Sony A6000 con batteria NP-FW50 (da 1020 mAh) che dura pochissimo e che col suo caricabatteria AC 5V impiega circa 5
    ore a ricaricarsi dalla presa a muro.

    Quanto tempo circa potrebbe impiegare il RAV?

    In caso di necessità,.tramite cavo Usb, potrei collegare il Rav direttamente
    alla Sony, avente la propria batteria non completamente carica dentro e
    continuare a scattare durante la fase di carica?

    C’è il rischio che si possa danneggiare la macchina? Il manuale della A6000 non
    fornisce alcuna notizia attinente ad una tale circostanza di alimentazione.

    • guideitech

      Ciao, puoi ricaricare la tua macchina fotografica senza problemi anche con questa batteria esterna. Se la macchina fotografica funziona anche mentre è in carica allora dovresti essere in grado di scattare foto anche mentre è collegata alla batteria. Per quanto riguarda la durata della carica, questa dipende molto dalla tua macchina fotografica.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi