Bloccare accesso internet al Pc, smartphone e console

Sul tema molto sentito della sicurezza delle reti WiFi di casa o ufficio ne abbiamo già parlato in un altro articolo su come proteggere reti WiFi e renderle sicure. In quella guida proponevamo il software gratuito SoftPerfect WiFi Guard come una delle soluzioni al problema della sicurezza. Giustamente, un nostro lettore evidenziava come questo software per Pc e Mac è un guardiano della rete, cioè, tiene sotto controllo se qualcuno si connette abusivamente alla nostra rete e lo segnala. In sostanza, esegue in automatico  alcune operazioni di controllo della rete e avvisa se c’è qualcosa di anomalo, ma non consente di bloccare accesso internet ai dispositivi sospetti.

Il nostro lettore Withed metteva in evidenza come questo software non consente di intervenire per bloccare accesso internet  di computer, smartphone e console sospetti. Oppure di bloccare singoli dispositivi, come la console di gioco di nostro figlio. Per svolgere queste operazioni più approfondite consigliava il software NETCUT che consente di  “… bannare i mac address dalla rete dei dispositivi indesiderati, resettare e quindi modificare i mac address di fabbrica della scheda di rete, mappa i vari IP/MAC, e clona pure i mac address di altri pc o dispositivi“. Sono stato curioso in merito a questo suggerimento, e di conseguenza ho voluto approfondire questo aspetto. Ho installato e provato il software NETCUT, che in realtà non conoscevo, per proteggere rete WiFi o bloccare singoli dispositivi. Di seguito trovi una guida su come installarlo e come farlo funzionare.

NETCUT è uno strumento sviluppato da Arcai, che consente di monitorare la rete di casa o aziendale. Come dicevamo, non è solo un guardiano della rete, perchè è possibile utilizzare questo strumento per trovare un indirizzo IP, indirizzo MAC ed il nome dei dispositivi connessi alla tua rete. Quindi, con questo strumento non puoi solo monitorare ma fare molto di più. Puoi ottenere il pieno controllo della tua rete ed intervenire bloccando quello che c’è da bloccare. Questo è veramente uno strumento straordinario che aumenta la sicurezza e ti aiuta a gestire la rete. Immagina che tuo figlio gioca più del dovuto su internet con la sua console, ebbene, con questa app puoi bloccargli la connessione del suo Xbox o PS4. Che dite? Io lo trovo tanto utile.

Come bloccare accesso internet con Netcut

Puoi usare NETCUT per assumere il pieno controllo della tua rete wireless e della tua rete locale. Per essere più precisi sul compito che svolge, alcune delle funzioni di Netcut sono le seguenti:

  • Analizza la rete Wifi e la rete locale per controllare tutti i dispositivi ad essa collegati.
  • Trova il nome del brand del dispositivo, l’indirizzo MAC e l’indirizzo IP dei dispositivi connessi alla tua stessa rete.
  • L’aspetto più interessante: è possibile “tagliare” qualsiasi dispositivo dalla rete. Significa che il dispositivo verrà espulso dalla rete e non sarà più in grado di usarla. (NOTA: puoi farlo per le tue reti private, se vuoi farlo per una rete pubblica, questa operazione potrebbe essere illegale).

Come istallare NETCUT sul tuo PC

Questa è un’app estremamente facile da installare e utilizzare. Per lo più si auto-configura. Se hai qualche difficoltà, puoi fare riferimento ai seguenti passaggi:

  1. Scarica NETCUT per PC dal sito ufficiale – Puoi fare clic su questo link per scaricare NETCUT sul tuo Pc Windows XP, Vista, 7, 8, 10. Non esiste la versione per Mac.
  2. Installa: devi installare NETCUT come se fosse una normale applicazione, troverai I passaggi dettagliati durante l’installazione, ci sono altre app necessarie per far funzionare questo software, ma verranno installate automaticamente durante la procedura, basta confermare OK quando ti vengono chieste di installarle (come nella finestra seguente). Bloccare accesso internet - Netcut
  3. Riavvia – Potrebbero esserci alcune funzioni nell’app che potrebbero non funzionare prima del riavvio. Quindi, ti consiglio di riavviare il PC dopo averla installata.
  4. Avvia e Analizza – Avvia l’applicazione e attendi che analizzi la rete. Questa è un’operazione che fa in automatico, senza il tuo intervento. Al suo completamento visualizza tutti i dispositivi collegati al Wifi o alla rete locale. Vedrai MAC, IP, brand del dispositivo e altre informazioni. Bloccare accesso internet - accesso netcut
  5. Taglia – Ogni riquadro contiene le informazioni di un dispositivo connesso alla rete. Se vedi dispositivi che non dovrebbero essere collegati alla tua rete, posiziona il mouse sul riquadro interessato e fai semplicemente un Drag and Drop, trascinando l’intero riquadro sulla barra di sinistra. Dopo aver svolto questa operazione, il dispositivo non sarà più in grado di accedere alla rete. Te ne accorgi perchè il segno del WiFi cambia colore, da Azzurro diventa Rosso ed il punto Azzurro sulla barra, da destra si sposta tutto sulla sinistra.Bloccare accesso internet - blocco con netcut
  6. Riprendi – Se desideri far riprendere la connessione a qualsiasi dispositivo che è stato rimosso dalla rete, puoi semplicemente farlo trascinando il riquadro spostato sulla barra di sinistra alla sua precedente posizione. Il colore dell’icona WiFi ridiventa Azzurro ed il punto si sposta sulla destra della barra. Automaticamente il dispositivo si riconnetterà alla tua rete WiFi o locale.

Come vedi, è semplicissimo utilizzare questa applicazione, non hai bisogno di grosse competenze informatiche per bloccare accesso internet ai singoli dispositivi. E’ semplice anche nel riconoscere i vari dispositivi connessi, perchè compaiono le icone dei brand oltre ad altre informazioni utili. Consente all’amministratore della rete di attivare o disattivare l’intera rete oppure i singoli dispositivi ad essa connessi, compresi gli switcher, i router, i desktop, i portatili, gli smartphone, i tablet e le console di gioco.

Conclusione

Per bloccare accesso internet ai vari dispositivi, ritengo che NETCUT sia tra i migliori. E’ un software indipendente, supportato e aggiornato da importanti sviluppatori di codice. La semplicità di questa app è uno dei suoi punti di forza, qualsiasi utente può usarlo senza alcuna difficoltà e sentirsi un professionista delle reti.

Condividi.

Informazioni autore

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Articoli Correlati

4
Lascia un commento

avatar
2 Commento alla discussione
2 Risposte alla discussione
0 Seguaci
 
Commenti più attivi
Discussioni più calde
3 Commenti autori
kRelSimone MontaltoWithed Commenti recenti autori
  Iscriviti  
più nuovi più vecchi più votati
Avvisami
kRel
Ospite
kRel

Il mio difetto è che sono troppo smaliziato e questo mio difetto mi porta a dubitare persino di questa recensione e del fantomatico utente che avrebbe segnalato Netcut. Ricordando che il firewall nativo di windows 8/10 se opportunamente configurato e utilizzato è un valido ostacolo alle intrusioni e vista la sua complessità meriterebbe approfondimenti esaustivi, con tutto il rispetto, un articolo tecnico non dovrebbe limitarsi a recensire un software in modo superficiale, ma il recensore dovrebbe preventivamente decompilare il softare e cercare – visto che l’argomento è la sicurezza – pregi tecnici o falle più o meno intenzionali, back doors e quant’altro, quindi relazionare sinteticamente su questo aspetto. Mi scuso per questo mio intervento, ma non sarei stato coerente con me stesso.

Simone Montalto
Ospite

Ciao, è giusto avere questi dubbi quando si utilizzano software del genere. Durante la fase di test (ma anche tutt’oggi) è stato fatto un controllo della rete, controllando le connessioni in entrata ed uscita per verificare eventuali anomalie introdotte dal software NetCut. Attualmente non c’è nulla di rilevante da segnalare, cosa che mi ha fatto promuovere il tool in questione.

Withed
Ospite
Withed

Ciao Simone, mitico, grazie per aver recensito questo interessante software ?

Simone Montalto
Ospite

Grazie a te per i complimenti 🙂