AGGIORNAMENTO: Come segnalato dal nostro amico Michele, ora il tool per attivare AirDrop sui Mac non supportati, supporta anche adattatori USB Bluetooth LE 4.0 se non si dispone di una scheda Bluetooth integrata compatibile.

Con l’uscita di OS X 10.10 Yosemite, Apple ha preso una decisioni più che discutibile, di non supportare tutti i Mac con Bluetooth 4.o e quindi non consentire il funzionamento di alcune delle nuove funzionalità come AirDrop sui Mac non supportati introdotte da Yosemite. In una nostra recente guida vi abbiamo mostrato come abilitare queste funzioni sui MacBook air e Mac mini del 2011, ma il procedimento da fare era molto complesso e gli utenti poco esperti non sempre sono riusciti ad ottenere il risultato sperato.AirDrop sui Mac non supportati 1Per aiutare il maggior numero di persone che si sono ritrovate con i loro Mac escluse da Apple, vi proponiamo un Tool rilasciato da uno sviluppatore che consente di attivare Handoff, Instant Hotspot e AirDrop sui Mac non supportati ufficialmente. Tutti gli utenti possessori di un Mac con Bluetooth 4.0 possono eseguire direttamente questo Tool, mentre chi non possiede il Bluetooth 4.0 deve sostituire l’intera scheda hardware con una che sia compatibile (operazione non molto semplice).

Di seguito ecco una lista dei Mac compatibili con il Tool, con una nota se è richiesto il cambio della scheda Bluetooth.

AirDrop sui Mac non supportati 2

Guida per utilizzare Handoff, Instant Hotspot e AirDrop sui Mac non supportati

Utilizzare il tool è molto semplice.
* Scaricate il tool Continuity Activation dal seguente link.
* Estraete il file appena scaricato.
* Aprite la cartella appena estratta e fate doppio click sul file Continuity Activation Tool.

AirDrop sui Mac non supportati 3A questo punto vi basterà seguire le semplici istruzioni che compariranno a schermo. Ignorate oppure declinate l’eventuale finestra Access to accessibility features. Al termine dell’installazione dovreste trovarvi con la voce per abilitare Handoff in Preferenze di sistema -> Generali. Come ultima operazione, dopo aver attivato la relativa voce di Handoff, è quella di disconnettere il Mac e tutti i dispositivi iOS dall’account di iCloud per poi rifare nuovamente il login.

Condividi.

Informazioni autore

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

195 commenti

  1. ciao simone, non riesco proprio a far funzionare il tool con l’ultima versione di sierra, il sistema sembra non riconoscere il mio dongle usb. pupoi darmi una mano? saluti

  2. Io ho un MacBook Pro del 2009 mi è bastato comprare un adattatore Bluetooth LE 4.0 (l’ho preso della Trust da Amazon a circa 15€) attivare il Tool sopracitato nella guida, seguire le istruzioni apertesi nel Terminale e ora mi funziona tutto correttamente 😀
    AirDrop dal Mac con iPad e iPhone, posso aprire dal Mac le App aperte su iPhone/iPad, attivare l’Hotspot dell’iPhone dal Mac ecc ecc 😀

  3. Io ho un MacBook Pro del 2009 mi è bastato comprare un adattatore Bluetooth LE 4.0 (l’ho preso della Trust da Amazon a circa 15€) attivare il Tool sopracitato nella guida, seguire le istruzioni apertesi nel Terminale e ora mi funziona tutto correttamente 😀
    AirDrop dal Mac con iPad e iPhone, posso aprire dal Mac le App aperte su iPhone/iPad, attivare l’Hotspot dell’iPhone dal Mac ecc ecc 😀

  4. Ho attivato il programma come da guida però mi dice che il mio mac del 2011 non supporta i bluetooth 4.0 🙁 Non c’è niente da fare?

          • Io ho usato il Continuity Activation Tool v2.0 sul mio Macbook pro 15″ early 2011 e ho anche acquistato un dongle usb per il bluetooth 4.0 LE. Funzionano le chiamate, i messaggi e airdrop ma non funziona handoff. Come posso risolvere?

          • Simone Montalto il

            Ciao, controlla se nelle impostazioni di iOS è abilitato handoff. sia su iOS che su Mac esegui il logout da iCloud, riavvia e poi effettua il login.

  5. Ho attivato il programma come da guida però mi dice che il mio mac del 2011 non supporta i bluetooth 4.0 🙁 Non c’è niente da fare?

  6. Ciao ho scaricato il tool ma compare questo messaggio “Impossibile aprire “Continuity Activation Tool.app” perché proviene da uno sviluppatore non identificato.” Come posso risolvere?

    • Simone Montalto il

      Ciao. Vai in Preferenze di Sistema -> Sicurezza e Privacy -> Generali e imposta “Consenti app scaricate da” su “Ovunque”.

      • Grazie proverò in questo modo allora! Senti lo so che non è questo il posto giusto ma sono in difficoltà e ho bisogno di un aiuto: il mio iphone 4 ha il tasto home che non funziona…oggi si è spento e non dà segni di vita…come potrei fare il reset nonostante abbia il tasto home non funzionante? Spero che qualcuno riesca a darmi una mano! Grazie ancora…

          • Simone Montalto il

            Possibile allora che sia un problema dello schermo che non si accende più oppure un problema ai componenti interni, e pur ripristinando non risolveresti nulla. Se il telefono viene riconosciuto da iTunes molto probabilmente è lo schermo.

    • Senza cambiare le impostazioni generali, in alternativa puoi fare così:
      tasto destro sull’icona di installazione, scegli Apri

  7. Ciao ho scaricato il tool ma compare questo messaggio “Impossibile aprire “Continuity Activation Tool.app” perché proviene da uno sviluppatore non identificato.” Come posso risolvere?

      • Grazie proverò in questo modo allora! Senti lo so che non è questo il posto giusto ma sono in difficoltà e ho bisogno di un aiuto: il mio iphone 4 ha il tasto home che non funziona…oggi si è spento e non dà segni di vita…come potrei fare il reset nonostante abbia il tasto home non funzionante? Spero che qualcuno riesca a darmi una mano! Grazie ancora…

    • Senza cambiare le impostazioni generali, in alternativa puoi fare così:
      tasto destro sull’icona di installazione, scegli Apri

  8. Ciao a tutti, volevo sapere come cambiare il nome che compare in “Informazioni su questo Mac”.

    Ho realizzato un hackintosh,( premetto che possiedeo un MacBookPro, un
    MacPro G5 e svariati mac vecchi), e dopo aver installto vari kext x fare
    funzionare tutto( audio, rete, e QuartzExtreme), mi sono ritrovato con
    una versione iMac 2013, con la quale funzionava anche continuity e
    handoff. ho dovuto settare i permessi dopo varie installazioni di
    estensioni x abilitare una scheda audio pci, che il mac non vede a
    prescindere, mi sono ritrovato con una versione MacPro 2008, xcui non va
    piu continuity ecc.

    Qualcuno sa quale stringa plist bisogna modificare?

    Grazie Infinite

    Wally

  9. Ciao a tutti, volevo sapere come cambiare il nome che compare in “Informazioni su questo Mac”.

    Ho realizzato un hackintosh,( premetto che possiedeo un MacBookPro, un
    MacPro G5 e svariati mac vecchi), e dopo aver installto vari kext x fare
    funzionare tutto( audio, rete, e QuartzExtreme), mi sono ritrovato con
    una versione iMac 2013, con la quale funzionava anche continuity e
    handoff. ho dovuto settare i permessi dopo varie installazioni di
    estensioni x abilitare una scheda audio pci, che il mac non vede a
    prescindere, mi sono ritrovato con una versione MacPro 2008, xcui non va
    piu continuity ecc.

    Qualcuno sa quale stringa plist bisogna modificare?

    Grazie Infinite

    Wally

  10. Ho provato. Aggiornando si perde handoff e continuity. Basta poi rifare la procedura tramite tool e tutto ritorna a funzionare. Questa volta non ho dovuto uscire e rientrare dall’account iCloud. Spero di essere stato d’aiuto.

  11. Ho provato. Aggiornando si perde handoff e continuity. Basta poi rifare la procedura tramite tool e tutto ritorna a funzionare. Questa volta non ho dovuto uscire e rientrare dall’account iCloud. Spero di essere stato d’aiuto.

Lascia un commento