Come aumentare la memoria dei dispositivi Android

30

Molti dispositivi Android possiedono poca memoria interna e, se installate su di esso molte applicazione, questa tende ad esaurirsi molto velocemente, rendendo così il dispositivo più lento o inutilizzabile. Inoltre, non sarà possibile aggiornare le applicazioni già installate proprio per la mancanza di spazio a disposizione del sistema operativo. Esiste però un procedimento molto semplice per ovviare al problema e aumentare la memoria dei dispositivi Android.

I requisiti sono una microSD abbastanza capiente (è consigliata utilizzarne almeno una da 2GB), aver ottenuto i permessi di root sul proprio dispositivo ed aver installato la recovery ClockWorkMod (che potete installare seguendo questa guida).

aumentare la memoria dei dispositivi Android

Come creare una partizione su scheda microSD

Con il procedimento che sto per presentarvi si creerà una partizione sulla microSD e si imposterà affinché, automaticamente, tutte le applicazioni verranno installate nella partizione appena creata, in modo da non occupare lo spazio della memoria interna. Vediamo come fare per aumentare la memoria dei dispositivi Android.

  • Spegnete il dispositivo e riaccendetelo tenendo premuti i tasti Home + Power fino a quando non si avvierà la ClockWorkMod.
  • Selezionate advanced e successivamente partition sd.
  • Ora dovete scegliere la dimensione della partizione sulla scheda microSD. Vi consiglio di impostare 1024MB, ma se avete una memoria esterna abbastanza capiente e necessitate di più spazio allora potete scegliere anche una capienza maggiore.

NOTA: lo spazio restante sulla microSD verrà riconosciuto normalmente dallo smartphone e potrete memorizzarvi musica, foto, video e documenti.

  • Dopo aver selezionato la dimensione della partizione, come dimensione di swipe scegliete 0, confermate ed attendete il completamento dell’operazione che potrebbe durare qualche minuto.
  • Al termine della creazione della partizione tornate al menù principale e selezionate reboot system now.
  • Quando lo smartphone si sarà riavviato dovete installare l’applicazione Link2SD per trasferire le app sulla memoria esterna del dispositivo. Prosegui a leggere per vedere come fare.

Come aumentare la memoria dei dispositivi Android

L’applicazione Link2SD vi consentirà di installare in maniera del tutto automatica tutte le applicazioni nella nuova partizione che abbiamo creato nella microSD. Segui questi passaggi:

  • Scaricate e avviate Link2SD e, quando vi verrà chiesto di scegliere la partizione ext da utilizzare, selezionate ext3 (è la partizione di default, ma se non funziona allora si può provare a selezionare le altre partizioni).
  • Attendete l’inizializzazione dell’area di memoria e riavviate lo smartphone.
  • Al successivo riavvio eseguite nuovamente Link2SD, recatevi nelle impostazioni e mettete il segno di spunta su Auto collegamento e in Posizione installazione  selezionate Memoria esterna.

Dopo aver dato conferma e riavviato lo smartphone, al successivo riavvio, tutte le applicazioni verranno installate nella microSD, consentendoci di recuperare notevole spazio nella memoria interna del telefono, soprattutto in quelli più datati, velocizzando il sistema.

CONDIVIDI