Come bloccare Bootloader con Fastboot su Android

10

Avere un bootloader sbloccato sui dispositivi Android è molto utile per diversi motivi, per esempio, per  flashare firmware, installare TWRP e ottenere i permessi di root. Ma dall’altra parte, avere il Bootloader bloccato ha i suoi vantaggi, come il blocco di alcune funzioni sul dispositivo Android a causa di motivi di sicurezza. Se per quest’ultimo motivo, dopo aver sbloccato il bootloader e desideri ribloccare Bootloader Android per avvalerti di tali servizi e non sai come fare, prosegui nella lettura e troverai la guida per bloccare bootloader sul tuo dispositivo Android.

Google ha rilasciato un aggiornamento per SafetyNet che effettua alcune verifiche sul telefono. Tra queste, anche il bootloader e se riscontra dei problemi come il bootloader sbloccato, può negare l’accesso ad alcune applicazioni o disabilitare alcuni servizi, come Android Pay.

Fortunatamente, ribloccare il Bootloader risolverà il problema. Ma (ovviamente) perderai tutti i benefici che vengono forniti con il Bootloader sbloccato sul dispositivo di cui abbiamo accennato prima.

I comandi Fastboot per ribloccare il Bootloader non sono uguali per tutti i dispositivi. Quindi, nelle istruzioni riportate di seguito, abbiamo messo insieme un elenco di tutti i comandi Fastboot che potrai utilizzare per ribloccare il Bootloader sul tuo dispositivo.

Come bloccare Bootloader con Fastboot

  • Configurare ADB e Fastboot sul PC. Per sapere come fare, segui i passaggi successivi:
    • Scarica il file ADB-setup-1.4.3.exe.
    • Fai doppio clic / Esegui il file ADB-setup-1.4.3.exe.
    • Verrà visualizzata una finestra del prompt dei comandi con sfondo blu. Dire di sì a tutte le richieste in questa schermata. Per dire sì, basta digitare Y e premere Invio.

bloccare Bootloader adb-and-fastbootUna volta che ADB, Fastboot e i driver del tuo dispositivo sono installati, la finestra di configurazione si chiude automaticamente e avrai ADB funzionante e Fastboot configurato sul tuo sistema.

  • Collegare il dispositivo al PC e aprire una finestra di comando sul PC.
  • Eseguire il seguente comando per dispositivo di avvio in modalità bootloader:
adb reboot bootloader

Ora esegui i seguenti comandi per ribloccare il Bootloader. Non è necessario utilizzare tutti i comandi indicati di seguito. Se un comando che hai provato funziona, ti puoi fermare lì ed seguire il passo successivo.

fastboot oem lock
fastboot flashing lock
fastboot oem relock
  • Una volta che il bootloader è bloccato. Riavvia il dispositivo con il seguente comando:
fastboot reboot

Se hai eseguito tutti i passaggi correttamente, avrai bloccato il Bootloader sul tuo dispositivo Android. Se hai da aggiungere un qualsiasi suggerimento a questa pagina, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

CONDIVIDI