Uno degli aspetti più importanti di chi usa un computer è quello di tenere al sicuro i propri dati. I computer, infatti, sono diventati dei dispositivi importanti nelle nostre vite, in quanto in essi sono memorizzate foto, video, documenti ed altri dati sensibili. Spesso si pensa che questi dati siano al sicuro e che per nessun motivo possano andare persi. La realtà dei fatti è che questa affermazione non è vera.

Puoi affermare con certezza che tutti i tuo dati che sono presenti sul computer siano sicuri al 100%? Secondo me la risposta è no. I motivi possono essere diversi. Il primo che mi viene in mente è la rottura dell’hard disk interno, che non dura in eterno ed è soggetto ad usura. Inoltre un virus, un malware, un crash di sistema oppure più banalmente una eliminazione involontaria possono portare alla perdita ad esempio dei nostri dati. Per questo motivo è importante eseguire con regolarità un backup completo del computer. In questo modo, qualora dovessero presentarsi degli imprevisti, sai per certo che i file di cui hai bisogno per il tuo lavoro o per la tua vita privata sono pienamente recuperabili.

Se finalmente vuoi porre rimedio alla mancanza di un backup del tuo computer, in questo articolo vorrei presentarti un software adatto alle tue esigenze. Si chiama EaseUS Todo Backup Home e permette di eseguire un backup completo dei computer con sistema operativo Windows. Quindi, se non sai come fare il backup completo del tuo Pc, continua a leggere.

Come fare il backup completo del computer con EaseUS Todo Backup Home

EaseUS Todo Backup Home è un software di backup che fa dell’efficienza uno dei suoi punti di forza. Per rendere questo strumento facilmente utilizzabile da ogni categoria di utenti, gli sviluppatori hanno lavorato molto sull’interfaccia grafica. Il primo impatto che si ha quando si avvia l’applicazione è quello di un programma di facile utilizzo con una esperienza utente curata e che guida l’utente.

Come fare il backup 1

Nella parte superiore è presente una barra di navigazione che mette in evidenza tutte le funzionalità di EaseUS Todo Backup Home. Ogni bottone è autoesplicativo e questo rende facilmente comprensibile ed utilizzabile il software anche a chi di tecnologia se ne intende poco. Come puoi vedere dall’immagine precedente, sono presenti cinque modalità differenti di backup. Di seguito vorrei mostrartene il funzionamento per mettere in evidenza la chiarezza con la quale si possono compiere anche azioni complesse.

Backup di un disco o di una partizione

Il backup di un disco o di una partizione permette di fare esattamente quello che dice il nome. Questa funzionalità consente effettuare il backup dell’intero hard disk o SSD del proprio computer oppure solo di una partizione di esso. È molto utile quando, ad esempio, si deve cambiare il disco interno del computer. Si procede al backup completo del disco, si sostituisce rimpiazzandolo con uno nuovo e successivamente si esegue il ripristino. Il tutto senza alcuna perdita o corruzione dei propri dati personali.

Per avviare questa modalità, si deve selezionare la prima opzione sulla sinistra presente sulla barra superiore del software. Si aprirà una nuova schermata che mostra un elenco di dischi interni del computer, eventualmente le partizione dei dischi (se ne sono presenti più di una) oppure eventuali dischi esterni collegati al PC.

Come fare il backup 2

Cliccando sul bottone Backup options si può accedere ad una serie di opzioni avanzate, che consentono ad esempio di rendere sicuro il backup con una password e molto altro. Quanto tutto è configurato a seconda delle proprie esigenze, si può procedere cliccando il pulsante Proceed.

Backup del sistema

Qualora si desideri effettuare un backup del sistema operativo (Windows), EaseUS Todo Backup Home permette di eseguire anche questa operazione. La funzionalità in questione torna molto utile qualora si voglia ripristinare l’intero sistema con delle impostazioni oppure dati precedenti. Mi viene da pensare come caso di utilizzo un virus che colpisce il computer. Se si dispone di un backup del sistema si può ripristinare il computer ad una configurazione non infetta dal virus.

Selezionando l’apposita voce di backup dal menù superiore, si viene rimandati ad una finestra che elenca i sistemi operativi installati sul disco. Dopo aver selezionato il sistema operativo, si può procedere al suo backup. Il programma permette di inserire una descrizione (così da poter identificare facilmente i diversi backup) e impostare un calendario per effettuare in automatico i backup del sistema.

Come fare il backup

Backup dei file

Se non vuoi effettuare un backup completo del disco oppure del sistema operativo, puoi procedere al backup dei soli dati presenti sul tuo computer.

Selezionando l’apposita voce di menù, ci verrà mostrata una finestra molto simile all’esplora risorse di Windows. Tramite essa possiamo navigare tra le cartelle del computer e selezionare singoli file oppure intere cartelle che vogliamo tenere al sicuro tramite un backup.

Come fare il backup

Tutti i file e le cartelle verranno memorizzate mantenendo il loro nome originale. In questo modo non avrai nessuna difficoltà nel ritrovare i tuoi dati quando ne avrai bisogno. Anche in questo caso è possibile schedulare i backup ed inserire una descrizione.

Conclusioni

EaseUS Todo Backup Home mette a disposizione una piattaforma efficiente per tenere al sicuro tutti i tuoi dati. Le funzionalità offerte sono molto interessanti e coprono tutti gli scenari. Puoi effettuare il backup dell’intero disco, di una o più partizioni, del sistema operativo oppure dei tuoi file. Il tutto in pochi click.

Se sei interessato a questo software, puoi scaricare la trial gratuita direttamente sul sito ufficiale. La licenza completa può essere acquistata ad un prezzo che parte da 27€. È compatibile con tutti i computer con installato Windows XP o versioni superiori.

Condividi.

Informazioni autore

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Lascia un commento