Come installare mac OS Sierra su PC con VMware

Simone Montalto

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

69 Risposte

  1. MicheleC94 ha detto:

    E’ possibile “virtualizzare” un avvio da boot come se fosse una vera e propria partizione di un sistema installato normalmente su hard disk? Stile Grub di Linux con la possibilità di scegliere tra Win e macOs prima di avviare Win?

  2. Arun Brotto ha detto:

    ho riscontrato questo errore alla fine della procedura :Mac OS X is not supported with binary translation. To run Mac OS X you need a host on which VMware Workstation supports Intel VT-x or AMD-V.
    Cosa devo fare?

  3. Leonardo ha detto:

    Questa procedura funziona anche con processori AMD?

  4. Marco ha detto:

    Buongiorno,
    le avevo scritto ieri perchè non riuscivo ad aggiungere la riga di testo. Mi sono accorto che cercavo di aprire il file sbagliato, mi scuso. Ora funziona tutto bene.
    Grazie mille per la guida e cordiali saluti.
    Marco

  5. Marco ha detto:

    Buongiorno, ho seguito la procedura ma non mi lascia aprire il file della macchina virtuale con Notepad per aggiungere la riga smc.version = “0”, dice che è troppo grande. Non funziona neanche con word.

    Cordiali saluti
    Marco

  6. Ale ha detto:

    Ciao volevo sapere se è possibile in futuro effettuare l’update del os in caso di aggiornamenti?
    Grazie.

    • Simone Montalto ha detto:

      Ciao, non dovrebbero esserci problemi con un futuro aggiornamento. In ogni caso rilasceremo una nuova guida all’installazione quando macOS High Sierra verrà rilasciato pubblicamente.

  7. Gianmario ha detto:

    Ciao installato e funziona tutto, complimenti per l’ottima guida.
    Volevo però sapere come posso fare per condividere i file che mi interessano tra il p e la macchina virtuale, ho provato ad aggiungere una cartella nella sezione options della macchina virtuale (Manage/Virtual Machine Settings) ma poi non la vedo quando sfoglio la macchina virtuale. Devo fare qualcosa anche nella parte Windows? non è che hai una guida anche per queste operazioni?

    Ciao e Grazie
    Gianmario

  8. beppe ha detto:

    ho istallato e configurato osx el capitan e tutto funziona alla grande . volevo creare una altra macchina con mac sierra eseguo tutto si apre la macchina mi appare il logo apple e non va avanti … cosa puo essere mi

  9. Pasquale ha detto:

    Ho questo problema all’avvio della macchina virtuale:
    “the cpu has been disabled by guest operating system”
    come posso risolvere?

  10. Pietro ha detto:

    Ciao, sono riuscito a installare tutto su VirtualBox, però la finestra di visualizzazione della macchina virtuale non è a tutto schermo ma in una finestra ridotta e non riesco a fare in modo che il “desktop” del pc virtuale Apple sia a tutto schermo, ma è sempre ridimensionato. C’è un modo per poter utilizzare tutto lo schermo anche con macchina virtuale?

  11. Marco ha detto:

    Ciao, allora io sono arrivato fino alla fine,li quando bisogna aggiungere la linea seguendo questi passi:
    Fai click con il tasto destro sul file macOS 10.12 Sierra.vmx e seleziona Apri con -> Notepad.
    Copia ed incolla la seguente riga alla fine del file:
    smc.version = “0”

    Una volta fatto faccio partire la macchina virtuale ma durante il caricamento dopo la schermata di vmware compaiono queste scritte:
    attempting to start from… poi sulle due righe sotto compare di fianco unsuccesfully
    e mi fa andare sulla schermata del bios dove mi dice boot normally, efi..
    Cosa sbaglio? O cosa ho sbagliato?
    P.s. trovandomi a quel punto ho provato a fare anche questo qui:
    Al termine del caricamento, seleziona Player -> Removable Devices -> CD/DVD (SATA) -> Settings.
    Ma non mi compare niente!
    Grazie in anticipo

    • Simone Montalto ha detto:

      Ciao, che PC possiedi?

    • wavearrow ha detto:

      probabilmente quando sei al punto:
      ……..
      – Ora clicca su Add -> Hard Disk -> SATA e seleziona Use an Existing Virtual Disk.
      – Cerca ed apri il file della macchina virtuale macOS Sierra.vmdk estratto in precedenza.
      ……
      hai aperto il file macOS Sierra.vmdk sbagliato, cioè quello che vmware crea in fase di creazione della macchina virtuale.
      assicurati di selezionare il file .vmdk che hai effettivamente scaricato (ed estratto)

  12. Ale ha detto:

    Ciao, ho installato wm ware player 12.5 scaricandolo dal link fornito. Dopo aver selezionato “I will instal operatiing system later” nella finestra successiva non ho la voce relativa a mac os. Ci sono tutte le altre ma quella no; ho gia provato a disinstallare e reinstallare piu volte ed eventualmente a cambiare le spunte durante l’installazione ma non cambia nulla…

  13. Rocco ha detto:

    Ciao a tutti volevo chiedervi un info da molti anni che uso vmware workstation pc quindi sono abbastanza pratico di virtualizzazioni ho una vm con Osx Sierra ultimamente avevo aggiornato da 12.5.2 a 12.5.4 poi non l’avevo usata più . Ieri ho fatto ripartire la vm che però io lascio in pausa di
    Osx per aggiornare a 10.12.4 tutto ok quando si riavvia per terminare l’aggiornamento mi và in kernel panic ho pensato che mi si era sputtanata con l’aggiornamento allora ho sostituito la Vm con quella
    senza aggiornamento funzionate ma niente sempre crash ad una certo punto volevo ricreare un altra macchina virtuale da capo e mi sono accorto che nelle impostazioni alla voce tipo di sistema operativo non c’è più Mac 0sx (vari) lo hanno tolto, stamani ho provato anche la 12.5.5 ultima ed è uguale sapete qualcosa?

  14. Benni ha detto:

    Ciao Simone,
    Successo!
    ti porgo le mie scuse: il file da te indicato (“macOS 10.12 Sierra.vmx”) è esatto!
    A questo punto per non creare confusione conviene cancellare il mio post!
    Dirò in un altro post come risolvere il problema di Giovanni e che avevo anch’io.
    Grazie ancora,
    Saluti da Berna! ))

  15. Benni ha detto:

    Ciao Simone,
    Grazie mille per il tuo lavoro. Sono “quasi” riuscito a fare tutto, MA
    1. Piccola correzione: per “macOS 10.12 Sierra.vmx”, probabilmente intendi “macOS 10.12 Sierra.vmxf”, giusto?
    2. Come già per Giovanni (23 Gennaio 2017) mi compare il messaggio: “Mac OS X is not supported with binary translation. To run Mac OS X you need a host on which VMware Player supports Intel VT-x or AMD-V.”.
    La tua risposta laconica fu: “Ciao, il tuo PC non supporto programmi di virtualizzazione come VMWare.”
    Possibile? The End?

    • Simone Montalto ha detto:

      Ciao grazie per la segnalazione del primo punto.
      Per quanto riguarda la seconda domanda, è possibile che alcuni PC non riescano a supportare la virtualizzazione di altri sistemi operativi. In questo caso non c’è nulla che si possa fare. L’hardware non permette di eseguire queste operazioni.

    • efremis ha detto:

      Devi attivare una di quelle 2 funzioni dal BIOS a seconda se hai una CPU Intel o AMD.

  16. fede ha detto:

    Volevo sapere se potevo eliminare i file aggiuntivi una volta eseguita l’installazione.

  17. Pier Paolo ha detto:

    salve ho installato tutto sul mio pc portatile ma al momento del caricamento di sierra escono tutti numeri e scritte l’unica cosa che sono riuscito a leggere è crash, ho seguito tutti i passaggi come mai va in crash?

  18. ILSALVO ha detto:

    Ciao su surface pro 4 funziona ? Qualcuno ha provato ?

  19. Alberto ha detto:

    Il link per i tool per l’installazione porta correttamente al collegamento, ma poi rimane in caricamento infinito con la dicitura “richiedendo i dati della cartella”.
    Possibili soluzioni?
    Grazie in anticipo 🙂

  20. Alberto ha detto:

    Il link per i tool per l’installazione porta correttamente al collegamento, ma poi rimane in caricamento infinito con la dicitura “richiedendo i dati della cartella”.
    Possibili soluzioni?
    Grazie in anticipo 🙂

  21. Fabio Gasparini ha detto:

    https://uploads.disquscdn.com/https://uploads.disquscdn.com/

    Grazie mille per la guida, sono riuscito ad installare perfettamente Sierra sul mio Pc Desktop. Ho voluto tuttavia provare ad installare anche sul mio latop, ma non ci sono riuscito…mi da i seguenti errori…Pc non compatibile?

    Grazie

  22. Fabio Gasparini ha detto:

    https://uploads.disquscdn.com/images/d1bb23bbf1e2d5360f9d0620128a00803b2314568bb2a4ecaf8525d328c43c06.png https://uploads.disquscdn.com/images/7341190ab0a01f4195f462fc8d6cc9b12cb454d34f861d4c7a32fc5b37afc434.png

    Grazie mille per la guida, sono riuscito ad installare perfettamente Sierra sul mio Pc Desktop. Ho voluto tuttavia provare ad installare anche sul mio latop, ma non ci sono riuscito…mi da i seguenti errori…Pc non compatibile?

    Grazie

  23. Giovanni ha detto:

    salve, volevo sapere trattandosi di una macchina virtuale, c’è sempre la possibilità di ripassare a windows ?

    Inoltre facendo la procedura sopra descritta per qualche dato e/o programma già presente sul mio pc (windows)?

    Grazie
    Saluti

    • Simone Montalto ha detto:

      Ciao, non perdi nessun dato presente su Windows. La macchia virtuale crea un suo ambiente protetto che non va ad intaccare il sistema operativo di base. Inoltre puoi passare a Window quando vuoi. Quando avvii macOS è come se avviassi una normale applicazione con la finestra del programma che puoi ridurre ad icona quando vuoi.

      • Giovanni ha detto:

        Grazie, sono riuscito a completare la procedura, ma la macchina virtuale non si avvia, da il seguente errore; “Mac OS X is not supported with binary translation. To run Mac OS X you need a host on which VMware Player supports Intel VT-x or AMD-V.”.

        • Simone Montalto ha detto:

          Ciao, il tuo PC non supporto programmi di virtualizzazione come VMWare.

          • Benni ha detto:

            Avevo lo stesso errore di Giovanni.
            L’ho risolto andando nel BIOS. Là si trova un campo riguardante la virtualizzazione. Una volta “enabled” ha funzionato! Cari saluti

          • Simone Montalto ha detto:

            Grande! Questo suggerimento sarà di aiuto a molte persone. Grazie per aver condiviso con noi queste informazioni.

  24. Giovanni ha detto:

    salve, volevo sapere trattandosi di una macchina virtuale, c’è sempre la possibilità di ripassare a windows ?

    Inoltre facendo la procedura sopra descritta per qualche dato e/o programma già presente sul mio pc (windows)?

    Grazie
    Saluti

    • Simone Montalto ha detto:

      Ciao, non perdi nessun dato presente su Windows. La macchia virtuale crea un suo ambiente protetto che non va ad intaccare il sistema operativo di base. Inoltre puoi passare a Window quando vuoi. Quando avvii macOS è come se avviassi una normale applicazione con la finestra del programma che puoi ridurre ad icona quando vuoi.

      • Giovanni ha detto:

        Grazie, sono riuscito a completare la procedura, ma la macchina virtuale non si avvia, da il seguente errore; “Mac OS X is not supported with binary translation. To run Mac OS X you need a host on which VMware Player supports Intel VT-x or AMD-V.”.

  25. Natanaele Toropu ha detto:

    I tool per l’installazione non sono più disponibili :l

  26. Natanaele Toropu ha detto:

    I tool per l’installazione non sono più disponibili :l

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *