Come inviare grandi allegati e-mail da iPhone o iPad con Dropbox

Simone Montalto

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

4 Risposte

  1. GB ego sum ha detto:

    Peccato che un mucchio di organizzazioni lavorative blocchino il download dei file tramite i link contenuti nel corpo delle email e pure tramite browser.

  2. GB ego sum ha detto:

    Peccato che un mucchio di organizzazioni lavorative blocchino il download dei file tramite i link contenuti nel corpo delle email e pure tramite browser.

  3. Caterina ha detto:

    Dropbox fa benissimo il proprio lavoro di condivisione, lo uso moltissimo. Si può partire con 7,4 GB di spazio gratuito.
    Ho notato un piccolo problema che riguarda la rinomina delle cartelle: se condivido una cartella e successivamente la rinomino l’altro utente non la vede rinominata, per i file invece mi sembra che funzioni. Offre da subito 2GB gratuiti che possono aumentare di 500MB per ogni invito inviato e ricevuto.
    Il limite è di 16GB per gli amici aggiunti che non sono pochi. Si sommano 3 GB per il caricamento da fotocamera, 250MB per la visualizzazione della guida e 625MB per alcune operazioni di condivisione.
    Ovviamente per esigenze maggiori si possono acquistare ulteriori GB a un prezzo molto accessibile.
    Chi vuole partire già con 7,4 GB (che è il massimo punto di partenza) può usare uno di questi link: https://db.tt/Q8JFoX02
    https://db.tt/YJ9ZebBC
    https://db.tt/WytoontR
    https://db.tt/rlZ575oV

  4. Caterina ha detto:

    Dropbox fa benissimo il proprio lavoro di condivisione, lo uso moltissimo. Si può partire con 7,4 GB di spazio gratuito.
    Ho notato un piccolo problema che riguarda la rinomina delle cartelle: se condivido una cartella e successivamente la rinomino l’altro utente non la vede rinominata, per i file invece mi sembra che funzioni. Offre da subito 2GB gratuiti che possono aumentare di 500MB per ogni invito inviato e ricevuto.
    Il limite è di 16GB per gli amici aggiunti che non sono pochi. Si sommano 3 GB per il caricamento da fotocamera, 250MB per la visualizzazione della guida e 625MB per alcune operazioni di condivisione.
    Ovviamente per esigenze maggiori si possono acquistare ulteriori GB a un prezzo molto accessibile.
    Chi vuole partire già con 7,4 GB (che è il massimo punto di partenza) può usare uno di questi link:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *