Come non superare soglie dati operatore mobile con iPhone

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Se non hai un piano dati illimitato sul tuo smartphone, devi stare attendo a non superare soglie dati del tuo operatore per non pagare importi salati. Se hai stipulato un contratto con 3, Wind o Tim è probabile che questi piani non siano davvero illimitati. E’ possibile che il tuo operatore riduca la velocità di trasmissione dati quando si superano 2 GB di dati scaricati, oppure il piano dati mensile sarà suddiviso in limiti settimanali. Ma a volte non superare le soglie dati è davvero un problema, è necessario saper impostare la soglia dati iPhone utilizzando diversi metodi.

Ormai, tutte le app che utilizzano la connessione a internet, come i social, i servizi Web e le e-mail, causano un costante consumo di dati. Ognuno di noi è alle prese per non superare soglie dati sul dispositivo mobile per non pagare salatissime bollette o vedersi ridurre drasticamente la velocità di internet. Allora, come fare per convivere con un piano dati limitato? Per ridurre il consumo di dati e non superare le soglie sul tuo iPhone segui questi suggerimenti che ti aiutano ad impostare il limite dati iPhone.

Monitorare per non superare soglie dati  iPhone

Per iniziare a limitare consumo dati iPhone andiamo con ordine. Prima di iniziare a ridurre l’utilizzo dei dati, è necessario conoscere la quantità di dati effettivamente utilizzati. L’unico modo per farlo è quello di controllare e monitorare l’uso di internet in modo che si conosca esattamente ciò che il telefono sta facendo, anche quando non è in uso (dati in background).

Il metodo più semplice per monitorare il consumo dei dati è quello di cercare le informazioni direttamente sull’iPhone. Il processo di verifica per gli utenti iOS è un po’ complicato, ed i risultati non sono molto utili come quelli su Android. Segui questi passaggi per verificare i dati.

non superare soglie dati

Vai in Impostazioni > Cellulare> vai nella sezione Dati cellulare. In Dati cellulare è possibile vedere quanto hai consumato, ma solo dopo avere azzerato le statistiche. Se non si azzera il contatore all’inizio di ogni nuovo periodo di fatturazione, questi dati sono inutili. Ad esempio, l’ultima volta che ho resettato le statistiche del mio iPhone è stato il 12 febbraio 2016. Quindi, il mio iPhone visualizza la quantità di dati che ho utilizzato da allora, risultando non utile per valutare il consumo mensile dei dati.

Come vedi nell’immagine precedente, i dati consumati sono:

  • Periodo attuale: 60,5 GB
  • Roaming periodo attuale: 9,1 MB

Ma questi dati si riferiscono a partire dalla data dell’ultimo azzeramento. Se vuoi dei dati utili, devi ricordarti di azzerare le statistiche ad ogni inizio di un nuovo periodo. Come fare? Segui questi passaggi.

non superare soglie dati iphone

Vai in Impostazioni > Cellulare> scorri fino alla fine e clicca su Azzera statistiche. Dopo aver azzerato i dati, vedrai questa immagine.

non superare soglie dati sul tuo iphone

Controllare l’utilizzo dei dati sul dispositivo è comodo, ma la funzione è limitata, perchè dovrai ricordarti ogni volta di azzerare la funzione. E’ più immediato tenere traccia dei dati attraverso le applicazioni specifiche dei vari operatori, come quelli di Area Clienti 3, MyWind, My Vodafone Italia e altri.

Utilizzare My Data Manager per controllare consumo dati

Per avere un controllo più efficace sul consumo dei dati sul tuo iPhone, può essere utile affidarsi ad un’app terze parti come My Data Manager. E’ uno strumento utilissimo che ti consente di non superare soglie dati tenendo traccia della quantità di dati che utilizzi sul tuo dispositivo e ricevere avvisi prima che i dati si esauriscano.

non superare soglie dati my data manager

My Data Manager effettua un tracciamento dei dati e monitora l’utilizzo di dati sulla rete mobile, Wi-Fi e in roaming. Puoi impostare allarmi personalizzati per evitare spese eccedenti dopo il consumo del tuo piano dati. E’ integrata la funzionalità New App Tracker che consente di monitorare le app installate che consumano la maggiore quantità di dati.

Il WiFi è ovunque!

Il modo più semplice per non superare soglie dati è quello di approfittare degli hotspot WiFi gratuiti che in Italia sono sempre più presenti. Ma utilizzare un hotspot WiFi veloce e affidabile è dura, soprattutto se si deve entrare ogni volta nel menù del WiFi del proprio dispositivo, selezionare un hotspot WiFi e sperare che l’iPhone sia in grado di connettersi e non imbattersi in una richiesta di password.

Per facilitare la ricerca di una connessione WiFi gratuita si possono utilizzare alcune applicazioni di terze parti. Se vuoi sapere come individuare le connessioni WiFi vicino a te, ti consiglio di leggere questa guida.

Risparmiare traffico dati iPhone controllando le app

Non tutte le applicazioni sono uguali. Alcune applicazioni, come la musica in streaming ed i videogiochi, possono consumare in una settimana tutto il piano dati. Per non superare le soglie, naturalmente è meglio utilizzare poco Netflix mobile. Ma sono anche altre le applicazioni che consumano maggiormente i dati e di cui bisogna realmente preoccuparsi. Queste sono le applicazioni social come Facebook e Twitter (in costante aggiornamento in background), i giochi (che inviano annunci e notifiche) e le applicazioni di cloud storage come Dropbox o Google Drive (che scaricano costantemente i file per sincronizzarli), esaurendo i dati senza che te ne accorgi.

Un altro modo per non superare le soglie e ridurre il consumo di dati delle app, è quello di utilizzare applicazioni “leggere“, come quelle per la navigazione sul web. Ad esempio, Opera Mini è un browser leggero che comprime i siti web prima di inviarli al dispositivo. Il browser web Opera Mini web browser per iOS ti consente di fare tutto ciò che vuoi online senza sprecare il tuo piano dati. È un browser web mobile veloce e sicuro che ti fa risparmiare un sacco di dati.

Opera Mini è dotato di molteplici modalità di compressione, volte ad accelerare il caricamento della pagina e a ridurre al minimo l’utilizzo dei dati. Semplifica il controllo della velocità di rendering delle pagine Web e del loro effetto diretto sul piano dati.

Opera afferma che, nella sua modalità di compressione più restrittiva, il browser può salvare l’utilizzo dei dati di navigazione fino al 90%.

non superare soglie dati opera mini

In alternativa puoi valutare un browser di solo testo, in questo caso puoi utilizzare Text Browser. Text Browser per iOS è estremamente leggero e mostra solo il testo di una pagina web. Se hai accesso alla rete dal tuo smartphone, Browser Text può essere molto utile. Puoi selezionare la quantità da scaricare, solo i file HTML, solo i file di script o la pagina web completa.

non superare soglie dati Text browser

Blocca i dati in background

Forse non ne sei a conoscenza, ma lo smartphone consuma costantemente pacchetti dati, anche quando è tenuto in tasca. Questo perché molte applicazioni, tra cui e-mail, social media e applicazioni cloud storage sono sempre “check-in” con un server remoto per controllare i messaggi di posta elettronica, gli aggiornamenti o nuovi file per il download (utilizzando il vostro piano dati). Si può risparmiare l’utilizzo dei dati limitando il trasferimento in background delle notifiche nelle tue applicazioni.

Ci sono diversi modi per ridurre l’utilizzo dei dati in background. Gli utenti iOS dovrebbero evitare di scaricare troppe applicazioni che richiedono un costante aggiornamento, come ad esempio tickers, applicazioni meteo, notizie e aggiornamenti. Gli utenti iOS possono disabilitare l’auto-aggiornamento delle applicazioni da Impostazioni>Generali>Aggiorna app in background, selezionando la disabilitazione di tutte le applicazioni, oppure solo di una.

Un altro modo per non superare soglie dati e limitare l’utilizzo dei dati in background è quello di limitare il background degli account connessi ai servizi come Dropbox, Facebook, Google, LinkedIn e Twitter. Per farlo, vai su Impostazioni> Generali > Aggiorna app in background e clicca sull’app che desideri limitare. In questa schermata sarai in grado di scegliere cosa sincronizzare ed in che intervallo di tempo.

non superare soglie dati 1

Gli utenti iOS possono contrastare l’utilizzo dei dati in background disattivando push mail e notifiche push. Per disattivare la push mail o per garantire che la tua applicazione di posta elettronica non cerchi  costantemente l’arrivo di nuovi messaggi, vai su Impostazioni> Account e password e clicca Scarica nuovi dati. Sposta l’interruttore push su off, e imposta il programma di aggiornamento su Manualmente. In questo modo le applicazioni che non supportano le notifiche push preleveranno gli aggiornamenti solo quando queste vengono aperte.

Sì, è possibile attivare un piano da 2 GB di dati.

Si dovrà sacrificare qualche comodità per restare entro i limiti e non non superare soglie dati del tuo iPhone, ma sicuramente ne vale la pena.Verifica se si ha realmente bisogno di vedere tutti gli ultimi messaggi di Instagram in arrivo. Basta ricordarsi di disattivare tutte le funzioni sopra descritte e scaricare tutto quello che puoi, se si tratta di un’app, un messaggio e-mail o un sito web, tramite WiFi. Se riesci a fare questo, far durare il tuo piano dati sarà un gioco da ragazzi.

Condividi.

Informazioni autore

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Lascia un commento

avatar
  Iscriviti  
Avvisami