Ti sei messo di santa pazienza a fare pulizia sul tuo dispositivo Android perchè durante il funzionamento ne hai notato un rallentamento, allora hai cercato di cancellare tutti i file non necessari per alleggerire il sistema. Nello svolgere questa delicato procedimento, inavvertitamente hai cancellato anche alcune foto importanti. Se è successo questo, non scoraggiarti, perchè forse qualcosa ancora si può fare per recuperare foto cancellate sul tuo dispositivo. Esistono diverse soluzioni per recuperare foto cancellate Android.  Di seguito vedremo alcune le soluzioni per recuperare foto sui dispositivi Android con o senza permessi di root, utilizzando app e software per recuperare foto Android.

Tentiamo ora di recuperare foto cancellate Android nel caso in cui nelle modifiche fatte sul tuo dispositivo le hai cancellate senza volerlo. Probabilmente riuscirai a recuperarle se sul dispositivo non hai memorizzato altri dati, sovrascrivendo la parte di memoria sulla quale si trovavano le foto cancellate.recuperare foto cancellate Android 1

Recuperare foto cancellate Android con e senza  permessi di root

Se il tuo dispositivo ha i permessi di root, l’applicazione che ti consiglio di utilizzare per recuperare foto su Android è DiskDigger photo recovery. Questa app, dopo averla scaricata dal Play store, consente di recuperare foto cancellate presenti sia sulla scheda di memoria che nella memoria interna. Se hai cancellato una foto, oppure hai riformattato la scheda di memoria, su DiskDigger puoi trovare potenti funzionalità di recupero dati, consentendo di ripristinarli o inviarli ad un account di posta elettronica. Se non sai come funziona DiskDigger, abbiamo già fatto una guida approfondita su come utilizzare DiskDigger Android per recuperare foto sui dispositivi Android, ti consiglio di leggerla andando a questo link.

DISKDIGGERIl file che hai cancellato puoi recuperarlo solo se lo spazio di memoria occupata non è stato sovrascritto da nuovi dati. Quindi, prima di utilizzare DiskDigger evita di installare nuove applicazioni, oppure di scattare foto o copiare nuovi dati sul telefono, fino a quando la procedura di recupero non è stata completata.

Un’altra app che ti consente non solo di recuperare foto Android con i permessi di root, ma anche altri dati, è  Undeleter che puoi scaricare dal Play Store di Google. Sono previsti  acquisti in App, ma il recupero delle foto è gratuito. Anche della procedura per recuperare foto con Undeleter abbiamo fornito una guida, la puoi trovare a questo link.

UNDELETERL’applicazione Undeleter è molto semplice e intuitiva. Per primo è necessario selezionare la periferica di archiviazione da cui desideri recuperare le foto cancellate. Questa può essere indifferentemente sia la memoria interna che di archiviazione esterna (scheda SD).

Questa applicazione è molto efficiente ed è in grado di recuperare la maggior parte dei dati persi, inoltre, funziona su tutti i dispositivi Android, sia con i permessi di root che senza.

Recuperare foto Android tramite computer

Per recuperare foto cancellate Android senza root, puoi utilizzare anche software per Pc o Mac, ai quali connettere il tuo dispositivo Android e fargli fare una scansione per recuperare i dati cancellati. Vediamo di seguito uno di questi software.

Il primo software che ti consigliamo di utilizzare è Recuva, lo puoi scaricare gratis da qui e poi installarlo sul computer. Se vuoi conoscere il procedimento completo per recuperare i dati cancellati non solo del computer ma anche dai dispositivi mobili collegati ad esso, leggi la nostra guida da qui. Fai attenzione, perchè Recuva recupera file solo dalle SDcard e non dalla memoria interna dei dispositivi Android.

recuva2

  • Scaricate e installa Recuva sul computer.
  • Collega lo smartphone al pc tramite un cavo USB ed assicurati che venga riconosciuto.
  • Avvia Recuva e segui l’impostazione iniziale indicando il tipo di file che desideri recuperare.
  • Seleziona lo smartphone tra i possibili dischi da scansionare.
  • Avvia la scansione.

Quando la scansione è completata, seleziona i file da recuperare e premi il tasto Recupera in fondo a destra. Ti consiglio di salvare i file prima sul tuo computer e poi spostarli sul dispositivo.

Potrebbe interessarti anche una guida che possa aiutarti a recuperare foto perse o cancellate su scheda microSD o disco rigido.

Condividi.

Informazioni autore

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Lascia un commento