Applicazioni di messaggistica ne esistono diversi, abbiamo la difficoltà della scelta su quella che più corrisponde alle nostre esigenze. Sicuramente, quello che fa la differenza tra i diversi servizi è la sicurezza, cioè, quella che maggiormente garantisce di più la nostra privacy. Alcune dei più importanti servizi di messaggistica hanno introdotto nuovi metodi per garantire la sicurezza dei messaggi e ne esistono altri che sono nati con lo scopo di criptare i messaggi in uscita dando la massima garanzia sulla privacy. Proteggere i dati dei propri utenti è diventato oggi un obbligo da parte di tutte le aziende o servizi online, a maggior ragione, dovremmo essere più attenti a scegliere i migliori servizi quando dobbiamo inviare email o messaggi. Questo è il motivo per cui abbiamo scritto questa guida, con l’attenzione di selezionare i migliori servizi per inviare SMS crittografati su Android utilizzando una semplice app.

Una di queste è sicuramente Signal Private Messenger, app gratuita per Android che si differenzia da tutte le altre perchè può essere definita l’app di messaggistica tra le più sicure sul mercato. Ora vedremo come inviare SMS crittografati su Android con questa semplice app gratuita.

L’app Signal ha visto un enorme successo soprattutto negli Stati Uniti dopo le elezioni presidenziali del 2016, quando venne raccomandato allo staff dei candidati che non volevano essere intercettati nei loro messaggi. È un’applicazione di messaggistica super-facile che funziona come qualsiasi altro programma di messaggistica, ma ha alcuni vantaggi extra. Tutti i messaggi sono criptati, anche quando passano attraverso i server di Signal. Quindi, se qualcuno li intercetta in transito, non possono leggerli. Lo stesso vale per le chiamate vocali (anche gratuite), che puoi realizzare con l’app.

inviare SMS crittografati su Android

Signal Private Messenger impiega una crittografia end-to-end che ne fa una tra le app di messaggistica più sicura, rendendo impossibile intercettare le comunicazioni effettuate con l’amico o con i colleghi di lavoro. I messaggi che vengono scambiati con questa app, le chiamate effettuate ed i file condivisi, resteranno al sicuro da occhi indiscreti.

Dopo averla scaricata dal Play Store, dovrai verificare il tuo numero di telefono e solo dopo potrai utilizzare l’applicazione come si fa con tutte le classiche app di messaggistica. Una volta inserito il tuo numero di telefono, ti verrà recapitato un SMS con un codice di sicurezza che dovrai inserire manualmente nella casella stabilita. Se è andato a buon fine, riceverai un messaggio di benvenuto. Ora potrai accedere alla lista dei tuoi contatti che già utilizzano Signal Private Messenger per poter iniziare a messaggiare. Probabilmente non ne troverai molti, ma ora sarà tua cura invitare i tuoi amici a scaricare l’app per comunicare in tutta sicurezza.

Con questa app potrai telefonare o mandare messaggi che non potranno essere intercettati e se vuoi il massimo della privacy, potrai anche distruggere in automatico o in maniera programmata le tue conversazioni. Prosegui per scoprire i vari passaggi necessari ad installare l’app.

Come inviare SMS crittografati su Android con Signal Private Messenger

Utilizzare Signal Private Messenger sul tuo smartphone o tablet Android è molto semplice. Per prima cosa devi scaricare l’app da questo link:

DOWNLOAD | Signal Private Messenger

Dopo averlo scaricato, installa l’applicazione Signal Private Messenger sul dispositivo Android, verifica il tuo numero di telefono e poi utilizza l’applicazione come si fa normalmente con tutte le altre app di messaggistica.

Come funziona Signal Private Messenger

  1. Per prima cosa, dopo averlo scaricato, devi installare Signal Private Messenger sul tuo dispositivo;
  2. Al primo avvio di Signal Private Messenger ti verrà chiesto di inserire il numero di telefono che ti consentirà di utilizzare il servizio. Ma la particolarità di questa app è quella di rendere sicuro le tue comunicazioni creando una particolare firma digitale;
  3. Dopo aver inserito il tuo numero di telefono, riceverai un SMS con un codice di sicurezza che dovrai inserire nell’apposito campo dell’app. in nome della sicurezza, questo procedimento verificherà la tua identità;
  4. Se il processo è stato eseguito correttamente, Signal Private Messenger confermerà l’avvenuta registrazione al servizio con un messaggio di benvenuto;
  5. Premendo sull’icona a forma di matita che trovi in basso a destra, potrai accedere alla lista dei tuoi contatti che già utilizzano Signal Private Messenger;
  6. Se devi inviare un messaggio, devi solo selezionare il contatto e potrai finalmente telefonare o mandare un messaggio in tutta sicurezza. Dopo aver inviato il messaggio, potrai decidere anche distruggere la comunicazione. Potrai usare l’app normalmente come fai con le altre app di messaggistica, solo che, in questo caso, sei sicuro che stai utilizzando un sistema che sia a prova di intercettazioni.

Altre app sono molto più curate di Signal Private Messenger ma se tieni alla tua sicurezza, ti consiglio di utilizzare questa app che ha lo scopo di tutelare la tua privacy. Puoi anche condividere media o allegati, tutto in completa privacy. Il server non ha accesso a nessuno delle tue comunicazione e non memorizza alcun dato.

Può anche interessarti questa guida sulla crittografie dei messaggi:

LINK | Aggiornamento WhatsApp Android Crittografia

Condividi.

Informazioni autore

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Lascia un commento