Attivare Handoff su Mac non supportati con macOS Sierra

56

Apple ha creato un ottimo ecosistema tra i suoi dispositivi. Mac, iPhone e iPad riescono a comunicare tra di loro sfruttando la tecnologia Handoff introdotta in iOS 8 e OS X 10.10. Attivandola, si può ad esempio chiamare dal Mac o dall’iPad, iniziare a scrivere una email sull’iPhone e completarla sul Mac e molto altro. Queste funzioni possono essere sfruttate solo se i tuoi dispositivi hanno il Bluetooth 4.0 Low Energy. Nonostante questo requisito, non tutti i Mac con Bluetooth 4.0 son compatibili con Handoff. Ad esempio possiedo un MacBook Air del 2011 che non viene supportato da Apple. Se possiedi un Mac con macOS Sierra non compatibile con Handoff, in questa guida ti mostrerò come attivare Handoff su Mac non supportati. Non è necessario che il tuo Mac abbia il Bluetooth 4.0. Puoi utilizzare degli adattatori economici per abilitare tale funzione.

Come attivare Handoff su Mac non supportati

La prima cosa che devi fare è verificare se il tuo Mac è ufficialmente compatibile con Handoff. Puoi farlo controllando la tabella seguente.

attivare Handoff su Mac non supportati - 1

Se il tuo Mac è supportato, allora puoi abilitare questa funzione andando in Preferenze di Sistema -> Generali e mettendo il segno di spunta su Consenti Handoff tra questo Mac e i tuoi dispostivi e iCloud. Se invece non dovesse essere supportato, devi effettuare un altro paio di controlli prima di procedere.

Verificare la presenza del Bluetooth 4.0 Low Energy

Se il tuo Mac non è tra quelli supportati, come prima cosa devi verificare se è presente una scheda Bluetooth 4.0 Low Energy. Per farlo procedi come segue:

  • Seleziona il logo delle Apple posto in alto a sinistra. Poi clicca su Informazioni su questo Mac.
  • Si aprirà una pagina riepilogativa del tuo Mac. Seleziona Resoconto di sistema….
  • Seleziona Bluetooth presente nella barra di sinistra. Verifica cosa c’è scritto nel campo Bluetooth a basso consumo supportato:. Se c’è scritto Si allora il tuo Mac ha una scheda Bluetooth 4.0. In caso contrario disponi di un modulo Bluetooth con tecnologia precedente.

attivare Handoff su Mac non supportati - 2

Se dalla verifica che hai appena effettuato hai potuto constatare che il tuo Mac non dispone del Bluetooth 4.0, per utilizzare Handoff devi acquistare un adattatore USB Bluetooth LE 4.0 come questo. Se invece disponi del Bluetooth 4.0 puoi proseguire con la guida.

Abilitazione di Handoff su Mac con macOS Sierra non supportati

Nel caso tu abbia dovuto acquistare un adattatore USB Bluetooth LE 4.0, collegalo al Mac prima di procedere. Ora sei pronto per poter procedere con la guida su come attivare Handoff su Mac non supportati.

  • Spegni il Mac.
    • Ora accendilo tenendo premuti i tasti cmd + R. Attendi l’apertura della modalità recovery.
    • Al termine del caricamento della recovery, seleziona Utility -> Terminale.
    • Si aprirà la finestra del terminale. Digita il seguente comando e premi invio:

csrutil disable

  • Ora puoi riavviare il Mac.
  • Scarica Continuity Activation Tool da questo link. Al termine del download estrai il contenuto del pacchetto. Puoi estrarlo facendo doppio click sul file scaricato.
  • Apri la cartella appena estratta. Avvia l’applicazione Continuity Activation Tool. Se dovessi riscontrare un messaggio di errore durante l’apertura dell’app, vai in Preferenze di Sistema -> Sicurezza e Privacy. In basso vedrai il messaggio L’apertura di “Continuity Activation Tool” è stata bloccata perché non proviene da uno sviluppatore identificato. Seleziona Apri comunque.
  • Dopo avere avviare l’app, inserisci la password del tuo Mac quando richiesto. Vedrai comparire una finestra simile quella del Terminale.
  • Nella finestra, digita 1 e premi invio.

attivare Handoff su Mac non supportati - 3

  • Inizierà la verifica dell’hardware. Al termine digita 1 e premere invio per proseguire.

attivare Handoff su Mac non supportati - 4

Se hai eseguito tutto correttamente, inizierà il processo per attivare Handoff su Mac non supportati. Il processo durerà pochi minuti. Al termine comparirà la scritta Do you want to enable a Automatic check for Continuity each boot?. Digita 1 e premi invio per confermare. Ora premi qualsiasi tasto sulla tastiera per riavviare il Mac.

A questo punto il tuo Mac con macOS Sierra è pronto per Handoff. Vai in Preferenze di Sistema -> Generali ed abilita la voce Consenti Handoff tra questo Mac e i tuoi dispositivi iCloud.

attivare Handoff su Mac non supportati - 5

Sul tuo iPhone e/o iPad, vai in Impostazioni -> Generali -> Handoff e app consigliate. Assicurati la voce Handoff sia attiva. Ora sempre sul dispositivo iOS vai in Impostazioni -> iCloud -> iCloud Drive. Disabilita la voce iCloud Drive e poi riattivala.

Conclusioni

La guida per attivare Handoff su Mac non supportati è terminata. Ora puoi finalmente usare tutte le funzionalità di Handoff anche se il tuo Mac con macOS Sierra non è supportato ufficialmente. Se riscontri dei problemi, ti consiglio ti disconnettere tutti i dispositivi (sia iOS che Mac) dall’account iCloud ed effettuare nuovamente il login. Se hai bisogno di chiarimenti sul procedimento per attivare Continuity su Mac non supportati non esitare a contattarci tramite i commenti.

CONDIVIDI
  • Matteo

    ATTENZIONE! Non fatelo…ho attivato attraverso questa procedura l’handoff/continuity/airdrop su due dispositivi. Relativamente su un MacBook Pro 13 late 2011 nel quale 1 anno fa avevo montato la scheda AirPort con bluetooth 4.0 BCM94331PCIEBT4CAX e su un Mac Mini Mid 2011 (già predisposto). L’attivazione della Continuity l’ho fatta seguendo questa procedura passo passo 2 settimane fa. Tutto bene fino a questo pomeriggio! Quando contemporaneamente sia il MacBook Pro Late 2011 che il Mac Mini Mid 2011 hanno manifestato un grosso problema riguardo il wi-fi. Contemporaneamente entrambe le macchine non hanno più visto il Wi-Fi che presentava una croce nel simbolo e l’avviso “nessun hardware installato”. Pensando fosse un problema di altro tipo ho reimpostato SMC e NVRAM e tolto il profilo Wifi in Preferenze Network. Non funzionando, visto la coincidenza della manifestazione del problema in entrambe le macchina nello stesso istante (tra l’altro a distanza….il Mac Mini a Udine e il Macbook a Milano), ho pensato fosse un problema dell’utility installata 2 settimane fa. E così è stato. Ho rieseguito la procedura descritta in questa guida digitando però 3 (“Uninstall”) dalla finestra del terminale della “Continuity Activation Tool”. Durante il processo ha reinstallato i driver originali Apple della AirPort. Una volta riavviato il Mac ha subito riconosciuto di nuovo la scheda airport e il wi-fi ha ripreso a funzionare. Presumo che qualche aggiornamento di sistema in background di oggi abbia compromesso la compatibilità della “Continuity Activation Tool” per Sierra. 🙁

    • Ciao, hai ricevuto aggiornamenti del sistema operativo oppure ha smesso di funzionare di punto in bianco?

      • Matteo

        Non mi pare siano partiti aggiornamenti (anche se non ci giurerei visto che sono automatici)…so solo che giovedì 14 in mattinata funzionava sia il Mac mini che il MacBook Pro. A mezzogiorno è stato spento il Mac mini mentre il Macbook è rimasto acceso fino alle 18. Nel pomeriggio tardo verso le 16 è stato riacceso il Mac mini e la scheda airport non veniva più riconosciuta (“hardware non installato” nell’icona del wifi). A quel punto ho fatto i vari tentativi (smc..nvram e compagnia bella) senza risultati. Nel mentre ho spento il macbook e nel riaccendere anche quello verso le 20 mi sono ritrovato con lo stesso problema. Vista la coincidenza la causa non poteva che essere il tool installato 2 settimane fa. Quindi l’ho disinstallato usando la vostra guida ma premendo 3 dal terminale del tool e si è disinstallato reinstallando i driver originali apple airport. Riavviato entrambi i terminali….riattivato in ricoveri csrutil…e tutto a ripreso a funzionare. Non so da cosa potesse dipendere. Ha funzionato tutto per 2 settimane filate in cui sono stati fatti aggiornamenti e diversi spegnimenti dei terminali. Poi all’improvviso ha smesso di funzionare in contemporanea su tutti e due i Mac.

        • Prova ad utilizzare l’ultima versione in beta. Lo sviluppatore consiglia questa versione sulle ultime release di macOS Sierra: https://github.com/dokterdok/Continuity-Activation-Tool/archive/beta.zip

          • Matteo

            Ma questo vorrebbe dire che ogni volta che esce un aggiornamento di macOS c’è il rischio di dover disinstallare il tool e aspettare un nuovo release? Che stress :'(

          • Purtroppo non è una soluzione ufficiale, quindi può capitare che qualcosa non funzioni più. In genere tra aggiornamenti minori (i classici .1, .2) non dovrebbero esserci problemi. Vediamo nei prossimi giorni la compatibilità con High Sierra.

          • Matteo

            Ma a nessun altro è capitato lo stesso problema? Voi di guidetech non avete modo di verificare se il problema è comune?

          • Ciao, non abbiamo molti dati per poter valutare la cosa. Rimane solo da testare la versione beta del tool.

          • Matteo

            Io intendevo dire se non avevate modo di testare il tool su qualche MacBook Pro 2011 aggiornato di persona

          • Purtroppo non possiedo un MacBook Pro del 2011 per fare un test.

  • Gaetano

    Ciao, ho effettuato tutti i passaggi, ho anche disconnesso e riconesso i dispositivi dall’account apple, disattivato e riattivato iCloud drive, ma le funzioni di continuity non funzionano. Dalle preferenze di sistema mi risulata Bluetooth a basso consumo supportato si
    handoff supportato si, pero comunque non funziona

    • Simone Montalto

      Ciao, che Mac possiedi?

  • Armando Paparozzi

    Ciao, acquistata la scheda asus presente nell’articolo ma non viene riconosciuta dal mio iMac. La procedura con ll tool di attivazione non rileva la scheda e se continuo mi da Verifying Wi-Fi hardware… NOT OK. An Atheros AirPort card is used. An upgrade to a Broadcom one is required to make Continuity work. (sto pensando di restituire la scheda in quanto non funzionante).. altre idee?

    • Simone Montalto

      Nella pagina di supporto ufficiale hanno spiegato cosa fare nel caso in cui questa chiavetta desse problemi. Trovi la soluzione a questo link (devi scorrere un po’ la discussione): https://github.com/dokterdok/C

      • Armando Paparozzi

        Grazie per la guida Simone, ho eseguito ed i passaggi sono stati utili a far rilevare la scheda. Peccato che è sorto un secondo problema con la mia scheda wifi che sembra non sia compatibile.

        • Simone Montalto

          Riesci ad utilizzare tutte le altre funzioni di Continuity che non richiedono l’utilizzo del Wi-Fi?

  • Armando Paparozzi

    Ciao, acquistata la scheda asus presente nell’articolo ma non viene riconosciuta dal mio iMac. La procedura con ll tool di attivazione non rileva la scheda e se continuo mi da Verifying Wi-Fi hardware… NOT OK. An Atheros AirPort card is used. An upgrade to a Broadcom one is required to make Continuity work. (sto pensando di restituire la scheda in quanto non funzionante).. altre idee?

    • Nella pagina di supporto ufficiale hanno spiegato cosa fare nel caso in cui questa chiavetta desse problemi. Trovi la soluzione a questo link (devi scorrere un po’ la discussione): https://github.com/dokterdok/Continuity-Activation-Tool/issues/111

      • Armando Paparozzi

        Grazie per la guida Simone, ho eseguito ed i passaggi sono stati utili a far rilevare la scheda. Peccato che è sorto un secondo problema con la mia scheda wifi che sembra non sia compatibile.

        • Riesci ad utilizzare tutte le altre funzioni di Continuity che non richiedono l’utilizzo del Wi-Fi?

  • Graziano Melzi

    Ciao ho acquistato un USB Bluetooth LE 4.0 però quando provo ad attivare Continuity Activation Tool mi da questo errore dopo la seconda pressione del tasto 1, in che modo posso risolvere?

    Verifying Wi-Fi hardware… NOT OK. An Atheros AirPort card is used. An upgrade to a Broadcom one is required to make Continuity work.

    • Simone Montalto

      Ciao, per poter usare questo tool è necessaria una scheda bluetooth con chip Broadcom. Tu hai acquistato il prodotto presente nell’articolo oppure un altro modello? Perché quello presente nell’articolo è perfettamente funzionante (è la pendrive consigliata dallo sviluppatore). La tua invece ha chip Atheros.

      • Graziano Melzi

        Non ho acquistato quella del link, però è un USB Bluetooth LE 4.0 e il mac la vede correttamente, e in informazioni su questo mac alla voce Bluetooth a basso consumo supportato compare il SI.
        Mi sembra che il problema sia sul WIFI no?
        Il mio è un iMac 21″ late 2009

        Se mi confermi che col Bluetooth del link funziona procedo con l’acquisto.

        • Simone Montalto

          Il problema è il chipset della scheda wifi che non è compatibile con continuity. Ti confermo che il prodotto presente nell’articolo è perfettamente funzionante. Molti lettori lo hanno acquistato senza di te ed utilizzato senza problemi.

          • Graziano Melzi

            Quindi se acquisto quello del link suggerito funziona anche se il chipset della scheda wifi non è compatibile con continuity?

          • Simone Montalto

            Il chipset non compatibile, oltre a quello del Mac, è anche quello della tua penna Wi-Fi. Acquistando quella degli link dell’articolo risolvi il problema.

  • Graziano Melzi

    Ciao ho acquistato un USB Bluetooth LE 4.0 però quando provo ad attivare Continuity Activation Tool mi da questo errore dopo la seconda pressione del tasto 1, in che modo posso risolvere?

    Verifying Wi-Fi hardware… NOT OK. An Atheros AirPort card is used. An upgrade to a Broadcom one is required to make Continuity work.

    • Ciao, per poter usare questo tool è necessaria una scheda bluetooth con chip Broadcom. Tu hai acquistato il prodotto presente nell’articolo oppure un altro modello? Perché quello presente nell’articolo è perfettamente funzionante (è la pendrive consigliata dallo sviluppatore). La tua invece ha chip Atheros.

      • Graziano Melzi

        Non ho acquistato quella del link, però è un USB Bluetooth LE 4.0 e il mac la vede correttamente, e in informazioni su questo mac alla voce Bluetooth a basso consumo supportato compare il SI.
        Mi sembra che il problema sia sul WIFI no?
        Il mio è un iMac 21″ late 2009

        Se mi confermi che col Bluetooth del link funziona procedo con l’acquisto.

        • Il problema è il chipset della scheda wifi che non è compatibile con continuity. Ti confermo che il prodotto presente nell’articolo è perfettamente funzionante. Molti lettori lo hanno acquistato senza di te ed utilizzato senza problemi.

          • Graziano Melzi

            Quindi se acquisto quello del link suggerito funziona anche se il chipset della scheda wifi non è compatibile con continuity?

          • Il chipset non compatibile, oltre a quello del Mac, è anche quello della tua penna Wi-Fi. Acquistando quella degli link dell’articolo risolvi il problema.

  • delio brentan

    buongiorno,
    ho un macbook pro late 2011 dopo aver effettuato la procedura handhoff funziona da mac verso iPhone ma non in contrario se scrivo una mail su mac la ritrovo su iPhone ma non viceversa. non mi compare l’icona sull’app del mac

    • Simone Montalto

      Ciao, anche dopo alcuni riavvii del Mac riscontri lo stesso problema?

      • delio brentan

        No, ho provato anche a riavviare più volte, non funziona .
        Hai provato anche se funziona lo sblocco con apple watch?

        • Simone Montalto

          Altri lettori mi hanno detto che lo sblocco con Apple Watch al momento non funziona.

  • delio brentan

    buongiorno,
    ho un macbook pro late 2011 dopo aver effettuato la procedura handhoff funziona da mac verso iPhone ma non in contrario se scrivo una mail su mac la ritrovo su iPhone ma non viceversa. non mi compare l’icona sull’app del mac

    • Ciao, anche dopo alcuni riavvii del Mac riscontri lo stesso problema?

      • delio brentan

        No, ho provato anche a riavviare più volte, non funziona .
        Hai provato anche se funziona lo sblocco con apple watch?

        • Altri lettori mi hanno detto che lo sblocco con Apple Watch al momento non funziona.

  • Mirko

    Utilizzando questo tool attivo anche l’autounlock con Apple Watch???

    • Simone Montalto

      Non ho un Apple Watch per testare questa funzione personalmente, però ho letto che alcuni utenti hanno utilizzato questa funzione senza problemi.

      • Mirko

        ho installato il tool e l’auto unlock non va:( peccato spero arrivi presto una soluzione

        • Simone Montalto

          Le altre funzioni riesci ad utilizzarle?

          • Mirko

            Si il resto funziona tutto

          • Simone Montalto

            Attediamo aggiornamenti allora!

  • Mirko

    Utilizzando questo tool attivo anche l’autounlock con Apple Watch???

    • Non ho un Apple Watch per testare questa funzione personalmente, però ho letto che alcuni utenti hanno utilizzato questa funzione senza problemi.

      • Mirko

        ho installato il tool e l’auto unlock non va:( peccato spero arrivi presto una soluzione

  • luca

    Perfetto stasera aggiorno e installo il tool ??

    • Simone Montalto

      🙂

  • luca

    Perfetto stasera aggiorno e installo il tool ??