Come correggere il bug di Mail in OS X per caricare le email

0

Dal lancio di OS X Maverick dell’anno scorso, ci sono state molte critiche da parte degli utenti in merito all’app ufficiale Mail per Mac, che non riusciva a caricare in automatico le email da alcuni provider come Gmail. Con gli aggiornamenti che si sono susseguiti Apple ha sistemato molti bug, ma questo non è stato ancora risolto, ed impedisce all’applicazione Mail di caricare nuovi messaggi.

mail

Invece di rilasciare un’altra patch di OS X, oggi Apple ha indicato una correzione sul suo sito di supporto web:

Sintomi

Per alcuni provider di posta elettronica come GMail, i nuovi messaggi in Mail possono essere scaricati e visualizzati solo alla prima apertura della posta. Non arriva nessuna nuova email se prima non si esce dall’app e si riapre Mail.

Risoluzione

Si deve uscire e rientrare in Mail per consentire di ristabilire una connessione al server di posta elettronica. È possibile utilizzare questa procedura per ricevere i nuovi messaggi di posta senza uscire da Mail:

  1. Andare su Caselle > Entrata > Disconnetti tutti gli account.

  2. Clicca sull’icona “Ricevi nuovi messaggi” (in alto a sinistra).

Potete utilizzare anche delle scorciatoia:

  1. Scegli Vista> Personalizza la barra degli strumenti.

  2. Seleziona il tasto “Disconnetti tutti gli account” e trascinalo sulla barra in Mail

  3. Trascina il pulsante “Ricevi nuovi messaggi” sulla barra Mail, se non c’è già.

  4. Fare clic su Fine

  5. Per ricevere nuovi messaggi di posta, fare clic sul pulsante “Disconnetti”, quindi fare clic sul pulsante “Ricevi nuovi messaggi”.

In sostanza, Apple sta fornendo una soluzione temporanea che richiede la chiudere e riapertura di Mail. Speriamo che OS X 10.9.2 risolva definitivamente il bug.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here