Con OS X Yosemite ecco come condividere lo schermo tramite l’app Messaggi

0

messaggi

OS X Yosemite ha introdotto nuove funzioni, una di queste riguarda l’applicazione Messaggi. Insieme alla possibilità di avviare chiamate FaceTime audio e video, dall’applicazione Messaggi si può anche attivare la condivisione dello schermo.

Gli utenti saranno in grado sia di richiedere la condivisione dello schermo con un altro utente, sia di avviare la propria condivisione dello schermo con un clic, direttamente dall’applicazione Messaggi.

Yosemite-OS-X

Ancora non è stato possibile testare a fondo la funzione di condivisione dello schermo, ma le opzioni sono già disponibili per supportare la condivisione dello schermo tramite l’applicazione Messaggi. Per esempio, mentre chattiamo con un amico, possiamo mostrargli il nostro schermo con un click e se ho un problema informatico, posso ricevere anche assistenza.

Per vedere l’opzione, aprire l’applicazione Messaggi durante l’esecuzione di Yosemite, avviare una conversazione iMessage, e fare clic sul pulsante Dettagli nell’angolo in alto a destra dello schermo. La funzione include l’opzione “Non disturbare”, insieme alla possibilità di avviare una chiamata audio o video FaceTime tramite le icone video e audio che appaiono alla destra del contatto e-mail o al numero di telefono.

Yosemite-Messages-Invite

A sinistra delle icone video e audio si trova il pulsante di condivisione dello schermo. Questo pulsante, che appare come due rettangoli, uno sopra l’altro, fornisce agli utenti due opzioni. La prima consente di “invita a condividere il mio schermo” e la seconda opzione permette di “chiedere di condividere lo schermo“.

La versione precedente di OS X non includeva il pulsante Dettagli nell’angolo in alto a destra di una conversazione in corso. Mentre includeva le icona audio e video di FaceTime, che era il massimo delle opzioni aggiuntive. Confrontare l’immagine qui sotto con le altre immagini in questo post:

Old-Messages-app

Mi sto chiedendo se la funzionalità sarà disponibile solo per gli utenti iMessage che eseguono OS X 10.10 Yosemite. Sarebbe bello se l’opzione fosse estesa anche a tutti gli utenti iOS.

CONDIVIDI