iWork per iOS e OS X gratuito ai nuovi clienti Apple

0

keynote

Nel corso della presentazione del nuovo hardware e software per Mac ,  il Vice Presidente di Apple Eddy Cue ha presentato la nuova versione di Pages, Numbers e Keynote sia su OS X che su iOS. Tutte e tre le applicazioni saranno disponibili gratuitamente a chi acquista un nuovo dispositivo Mac o iOS; gli attuali proprietari delle applicazioni per OS X Mavericks possono aggiornare gratuitamente come pure i possessori delle app per iOS.
Tutte le applicazioni iWork sono a 64-bit e offrono la compatibilità completa dei file tra Mac, dispositivi iOS e PC ( tramite il iWork per il servizio iCloud ), e tutti hanno avuto una revisione completa con nuovo design e nuove funzionalità.

pages_screen

 

iWork per iCloud permette anche agli utenti di inviare i file da iOS e OS X alle persone che non dispongono del software  iWork o di un account iCloud, e di aprire e visualizzare i file in un browser. (Presumibilmente, per modificare un file, gli utenti dovranno registrarsi e accedere a iCloud).

numbers_screen
Cue ha fornito una breve panoramica di ciascuna delle applicazioni di iWork, a cominciare dal word processor di Apple, Pages. Una delle sue nuove caratteristiche è il testo intelligente ed il riconoscimento di oggetti; la nuova tecnologia sostituisce il vecchio ispettore e modifica attivamente a seconda di ciò che avete selezionato. Il foglio di calcolo Numbers ha ottenuto un nuovo design e le opzioni dei grafici interattivi, mentre Keynote contiene nuovi effetti e animazioni idonee per lavorare sia su iOS che su OS X.

keynote_screen

Collaborazione tratta di iWork per iCloud

Inoltre, il vice presidente delle applicazioni produttive Roger Rosner, ha spiegato la nuova funzionalità di iWork per iCloud: una collaborazione in tempo reale. Cue ha notato che era una delle caratteristiche top richieste da parte dagli utenti.
Le applicazioni iWork saranno disponibili da subito su App Store per iOS e Mac.

CONDIVIDI