Sincronizzare Android con Windows 10

8

Non si può negare l’utilità della sincronizzazione dei dispositivi mobili con il computer per trasferire e condividere dati e impostazioni. I dispositivi Windows Phone hanno il pieno supporto delle funzionalità di sincronizzazione con i computer Windows 10, ma la stessa integrazione si può avere anche con i dispositivi Android? La domanda è lecita se hai uno smartphone Android ed usi un Pc Windows 10. Ebbene si, la sincronizzazione è possibile ed anche in modo molto semplice. Segui questa guida e potrai facilmente sincronizzare Android con Windows 10.

Se hai un dispositivo Android e vuoi sincronizzare la maggior parte dei dati con il computer, puoi facilmente realizzare questa comunicazione con il Pc Windows 10 utilizzando il tool gratuito Windows Phone Companion che puoi scaricare dallo store di Windows da qui. Affinchè la procedura possa funzionare, devi assicurarti di avere attivo un account Microsoft live. Tutte le informazioni e i dati, compresi i privilegi e le autorizzazioni app devono essere collegati a un account, quindi prima di iniziare, se ancora non ne sei fornito, apri un account Microsoft Live ed installa il tool Windows Phone Companion sul computer. Ora devi solo seguire i passi indicati in questa guida per sincronizzare telefono Android con Windows 10.

Sincronizzare Android con Windows 10

Guida per sincronizzare Android con Windows 10

Con Windows Phone Companion avrai automaticamente tutte le cose che ti interessano di più del tuo PC Windows 10 sul tuo telefono o tablet Android. L’applicazione Phone Companion ti aiuterà a impostare i file in modo da non dover mai più collegare il tuo telefono o tablet al tuo PC. La musica, le foto, i documenti di Word e i promemoria di Cortana saranno sempre con te, sia che tu sia alla tua scrivania, sia fuori. Vediamo ora il procedimento da seguire per sincronizzare Android con Windows 10.

  • Collega il tuo smartphone Android al PC con un cavo USB. Il PC dovrebbe rilevare il dispositivo e installare i driver USB.
  • Avvia Windows Phone Companion sul PC e seleziona la piattaforma del dispositivo (in questo caso Android).
  • Ora seleziona Microsoft Onedrive.
  • Inserisci le credenziali di accesso dell’account Microsoft Live quando richiesto e dai conferma.
  • Una volta effettuato l’accesso, verrà inviato per email un link dal quale è possibile scaricare l’app necessaria alla sincronizzazione direttamente sul tuo dispositivo Android. In alternativa puoi scaricare e installare manualmente l’app OneDrive dal Play Store.
  • Dopo aver installato l’app sul dispositivo Android, avviala ed effettua il login con l’account di Microsoft Live.
  • Ora sul PC, dal tool Windows Phone Companion abilita la casella per confermare di aver effettuato l’accesso sul dispositivo Android.
  • Nella schermata successiva conferma le impostazioni di caricamento delle immagini sul telefono selezionando la rispettiva casella e completa la configurazione.

Hai completato la procedura ed ora è possibile sincronizzare il tuo telefono Android con Windows 10. Se hai domande scrivi nei commenti qui sotto.

CONDIVIDI
  • Franco

    Non so se dipende da questa nuova caratteristica di Win10 ma mi sono accorto che quando collego tramite USB al PC gli smartphone Android della mia famiglia non riesco più a gestire i file del telefono, cioè non è più possibile effettuare le operazioni di creazione, copia, taglia e incolla dei files all’interno delle memorie interna ed esterna.
    Posso invece fare le stesse operazioni da PC a telefono e viceversa.

    • Ciao, il telefono viene riconosciuto come dispositivo di archiviazione? Prova a disaccoppiare lo smartphone dal PC ed eseguire nuovamente l’accoppiamento.

      • Franco

        Il telefono viene riconosciuto. Disaccoppiare e accoppiare nuovamente non ha risolto il problema.

        • Con un altro PC funziona correttamente?

          • Franco

            Stesso problema collegando a un notebook con Windows 10 anche dopo nuovo accoppiamento.

          • Quali sono gli smartphone? Che versione di Android è installata?

          • Franco

            Mi correggo, il problema esiste solo sul mio pc Windows 10 mentre sul notebook anch’esso con Windows 10 possono fare tutte le operazioni.
            I telefoni sono:
            Galaxy S3 con cyanogen 13
            Galaxy S4 con Android 5
            Lg G4 con Android 6

          • Allora ci sarà un problema di driver sul tuo PC.