Come disattivare ibernazione su Windows 10

0

L’ibernazione è una delle funzionalità presenti in Windows 10 in grado di garantire l’avvio rapido del sistema operativo anche spegnendo completamente il PC. Quando spegni Windows 10 lo stato attuale del computer viene salvato in uno speciale file del sistema (hiberfil.sys); il file viene letto al successivo avvio della macchina, velocizzando l’avvio di Windows 10 in maniera significativa (basta riavviare per accorgersi che i tempi d’avvio sono a volte profondamente diversi).  Il file utilizzato dall’ibernazione può raggiungere dimensioni significative e può essere un problema per chi ha poco spazio sul disco rigido o sull’SSD. In questa guida ti mostrerò i passaggi da effettuare per disattivare ibernazione su Windows 10.

Nota: seguendo la guida l’avvio di Windows 10 sarà più lento, quindi pensa bene a cosa vuoi ottenere (sistema più veloce all’avvio o maggiore spazio sul disco). Se il sistema è troppo lento, ti consiglio di leggere la guida su come velocizzare Windows 10.

Disattivare ibernazione su Windows 10

Per disattivare l’ibernazione su Windows 10 ti basterà seguire pochi semplici passaggi, da effettuare tramite il prompt dei comandi fornito con il sistema operativo.

Cerca il Prompt dei comandi nel menu Start o digitando nel campo di ricerca di Cortana “prompt”.

Disattivare ibernazione su Windows 10

No aprire subito la voce, ma cliccaci sopra con il tasto destro del mouse poi seleziona Esegui come amministratore.

Disattivare ibernazione su Windows 10

Si aprirà una finestra molto spartana da cui lanciare il seguente comando:

powercfg -h off

Una volta confermato l’avvio del comando, riavvia il PC per rendere effettive le modifiche.

Ora il PC si avvierà più lentamente, ma avremo di fatto recuperato un quantitativo di spazio sul disco simile alla quantità di memoria RAM presente sul PC (se hai 16 GB di RAM, il file d’ibernazione che hai eliminato era grande circa 16GB).

Riattivare l’ibernazione

Se il PC è diventato troppo lento ad avviarsi o hai aggiornato il disco (scegliendone uno con una capienza maggiore) puoi riattivare l’ibernazione in qualsiasi momento.

Apri nuovamente il prompt dei comandi con i permessi d’amministratore (come visto poco prima) ed esegui il seguente comando:

powercfg -h on

Riavvia il PC per rendere effettive le modifiche.

CONDIVIDI