Come disattivare i servizi a pagamento sul cellulare

Mentre navighiamo su internet con il cellulare capita spesso di imbatterci in servizi a pagamento (in abbonamento/premium) che prevedono, per l’appunto, il pagamento di un canone – settimanale o mensile – in cambio di un servizio “esclusivo”. Tali servizi vengono spesso attivati in maniera ingannevole e prevedono un costo elevato, ma fortunatamente è possibile disattivarli in qualsiasi momento. Ogni operatore telefonico, infatti, permette di poter disattivare i servizi a pagamento in maniera anche piuttosto semplice. Desideri disattivare un servizio a pagamento sul tuo cellulare e non sai come fare? Non temere, di seguito ti mostrerò la procedura adeguata.

Come disattivare i servizi a pagamento con i principali operatori telefonici

come disattivare i servizi a pagamento

Ti sei imbattuto in un servizio a pagamento sul cellulare e desideri disattivarlo? Sei capitato nel posto giusto. In questo articolo, infatti, ti mostrerò come poter disattivare in maniera facile e veloce i servizi in abbonamento sul tuo smartphone. La procedura varia a seconda dell’operatore telefonico.

Disattivare i servizi a pagamento con TIM

Se possiedi un numero TIM potrai disattivare i servizi in abbonamento chiamando il Servizio Client al numero 119 oppure accedendo all’area privata MyTIM Mobile (solo da PC).

In alternativa, potrai disattivare i servizi inviando un SMS al 119 con scritto “disattivazione servizi VAS” seguito da una di queste voci: 

  • VM18 (per disattivare servizi sexy vietati ai minori di 18 anni);
  • Charity (per disattivare servizi per donazioni in beneficenza);
  • Anonimi e Scherzi (per disattivare sms anonimi);
  • BL TuuTuuTIM (per disattivare servizio di risponderia con suoneria);
  • Black List Ticketing (per disattivare pagamento ticket autobus o altro mediante credito/conto telefonico)
  • Servizi Bancari (per disattivare servizi di informazione/notifica bancaria)

Se desideri disabilitare tutti i servizi a pagamento e bloccare le future attivazioni, ti basterà inviare un SMS al 119 con scritto “disattivazione servizi VAS”.

Se in futuro vorrai riattivare i servizi VAS dovrai necessariamente parlare con un operatore chiamando il numero 119.

Ti ricordo che potrai chiedere il rimborso di tutti i servizi involontariamente attivati entro 12 giorni dall’attivazione chiamando il 119, oppure inviando un SMS al 119 con scritto “reclamo servizi VAS non richiesti”.

Disattivare i servizi in abbonamento Vodafone

Vodafone, al fine di evitare l’attivazione involontaria di servizi in abbonamento prevede, solitamente, una conferma via SMS. Se però ciò non accade o desideri disattivare un servizio dopo averlo usufruito, potrai farlo accedendo tua area “Fai da te” sul sito di Vodafone, inserendo nome utente e password e seguendo le seguenti operazioni:

  1. Seleziona il numero di cellulare per cui volete disattivare i servizi
  2. Premi, sulla sinistra, sulla voce “La tua offerta” e poi su “Gestisci le tue promozioni”
  3. seleziona il servizio che desideri disattivare e clicca sull’apposito pulsante

Per quanto riguarda i rimborsi il consiglio è quello di rivolgersi al numero clienti 190 il prima possibile. Per esperienza personale, più di una volta il rimborso è stato effettuato subito dopo aver parlato con l’operatore telefonico.

Disattivare i servizi a pagamento con Wind

Per Wind le cose sono un po’ più complicate. L’operatore, infatti, gestisce i contenuti dividendoli in tre categorie.

  • Contenuti per adulti
  • Servizi con sovrapprezzo (numeri che iniziano con 899 o con decade 4)
  • Servizi in abbonamento

I metodi da seguire per disattivare i tre tipi di servizio sono i seguenti:

Per disattivare e bloccare contenuti per adulti, dovrai inviare per raccomandata il modulo compilato, che potete scaricare dal sito Wind, al seguente indirizzo:

Wind Tre S.p.A
Casella Postale 14155
Ufficio Postale Milano 65
20152 MILANO MI

Per disattivare i servizi con sovrapprezzo, potrai farlo chiamando il 155, rivolgerti ad un punto vendita Wind o accedendo all’Area Clienti.

Per disattivare i servizi in abbonamento dovrai, invece, inviare un SMS con scritto “STOP” al 48048, oppure, se si trattano di servizi tramite MMS a pagamento, inviare un SMS con scritto “STOP” al 48005.

Bloccare servizi a pagamento con 3

Infine, per bloccare i servizi in abbonamento con il gestore telefonico 3, in cui i servizi vengono addebitati sul credito residuo o sul conto corrente basterà chiamare il numero gratuito 133 o contattare l’operatore tramite social network.

Chiamando in tempo potrai anche contare su un rimborso (comunque a discrezione dell’operatore).

Condividi.

Informazioni autore

Laureato in Giurisprudenza e amante della scrittura. Da sempre appassionato di tecnologia e in particolare al mondo degli Smartphone. Da qualche anno esterna questa sua passione scrivendo sul web.

Articoli Correlati

Lascia un commento

avatar
  Iscriviti  
Avvisami