Disattivare riproduzione audio automatica su Google Chrome

Con la versione 64 di Google Chrome è stata aggiunta tra le altre cose, anche l’opzione per disattivare la riproduzione audio automatica quando visiti i siti internet. In questa guida ti mostrerò come fare per silenziare un video quando parte in automatico l’audio. Questa è una funzione utile quando non vuoi essere disturbato da video con audio aggressivi, prevalentemente contenuti in pubblicità invasive inserite nel sito web. Puoi anche selezionare i siti su cui vuoi attivare questa funzione o creare una white list contenente i siti da cui non vuoi silenziare l’audio. Prosegui a leggere per scoprire come disattivare riproduzione audio automatica su Google Chrome.

Come disattivare riproduzione audio automatica su Google Chrome

Disattivare riproduzione audio automatica su Google Chrome

Sono sempre più diffusi i siti internet contenenti pubblicità invasive nelle quali i video o le musiche si avviano automaticamente, senza il nostro consenso. Ciò potrebbe provocare  non pochi fastidi a noi o a chi ci circonda, se non veri e propri infarti se ci troviamo in assoluto silenzio. Fortunatamente, Google ha ben pensato di inserire in questa versione la possibilità di disattivare riproduzione audio automatica su Google Chrome dei siti internet che si visitano.

La nuova funzione consente di scegliere di silenziare tutti i siti internet oppure solo alcuni, quelli di cui siamo certi che utilizzano questo tipo di pubblicità. Ecco la procedura su come fare. Se non hai Chrome installato e vuoi utilizzare questa utile funzione, puoi scaricarlo da qui.

Disattivare riproduzione audio automatica su tutti i siti internet

Per bloccare la riproduzione automatica su tutti i siti web, dovrai innanzitutto aprire il browser Chrome, premere sull’icona con i tre puntini verticale che si trova in alto a sinistra e poi cliccare su “Impostazioni”. A questo punto, nella nuova scheda che si aprirà dovrai premere sulla voce “Impostazioni contenuti” presente nella sezione “Privacy e sicurezza” e poi su “Audio“. A questo punto, si aprirà una nuova finestra in cui dovrai togliere la spunta alla voce “Consenti ai siti di riprodurre l’audio”.

Nella stessa finestra è presente anche l’opzione per realizzare una white list con i siti dove far funzionare l’autoplay dell’audio. In questo modo, potrai scegliere determinati siti web in cui l’audio partirà in modo automatico nonostante il blocco attivo.

Disattivare riproduzione audio automatica su uno specifico sito internet

Se invece desideri bloccare l’audio solo per un sito in particolare, lasciando invece di default la riproduzione automatica, dovrai andare sul sito internet che desideri silenziare, premere sul simbolo a forma di “i” che apparirà nella barra degli indirizzi e poi su “Impostazioni sito”. A questo punto, si aprirà una nuova scheda con diverse impostazioni inerenti al sito che si stava visualizzando, compreso quelle relative all’audio. Nel menù presente di fianco alla voce “Audio”, non dovrai far altro che selezionare “Blocca” per fermare l’autoplay associato a quel dominio.

Chrome è tra i browser più utilizzati e possiede anche molte funzioni sulla privacy. Per scoprire come navigare in incognito senza lasciare traccia, ti consiglio di leggere questa guida.

Se non sai come svuotare la cache del browser Chrome, allora ti consiglio di leggere quest’altra guida.

Condividi.

Informazioni autore

Laureato in Giurisprudenza e amante della scrittura. Da sempre appassionato di tecnologia e in particolare al mondo degli Smartphone. Da qualche anno esterna questa sua passione scrivendo sul web.

Articoli Correlati

Lascia un commento

avatar
  Iscriviti  
Avvisami