Come esportare contatti Gmail su altri account

Quando si cambia il proprio indirizzo email potrebbe risultare complicato trasferire i propri contatti da un account ad un altro. Fortunatamente, esistono diversi strumenti che permettono di esportare e trasferire facilmente ed in modo indolore i propri contatti da un account ad un altro. In questa guida spiegheremo come esportare contatti Gmail, in modo da poterli trasferire su qualsiasi altro account anche di client diverso da Google.

Come esportare contatti Gmail

Se sei alla ricerca di un modo per poter esportare contatti Gmail su un altro account (Yahoo Mail, Outlook, Hotmail ed altri), sarai sicuramente contento di sapere che esiste un metodo che ti consentirà di trasferire i tuoi contatti memorizzati su Gmail in modo facile e veloce.

Seguendo i passaggi che troverai di seguito, scoprirai come esportare i contatti da Gmail e trasferire con il minimo sforzo la tua intera rubrica dall’account di posta elettronica Google a qualsiasi altro servizio o client di posta.

Innanzitutto, accedi alla sezione “Contatti” di Gmail. Per farlo, dovrai collegarti al tuo account e, nella schermata iniziale, premi sulla scritta Gmail in alto a sinistra (posizionato sopra al pulsante “scrivi”), dopodiché seleziona la voce “Contatti”.

A questo punto si aprirà una nuova finestra che mostrerà sulla destra l’elenco dei Contatti salvati sul tuo account ed a sinistra il menù delle opzioni (se sulla sinistra non dovessi visualizzare le opzioni, ti basterà premere sul pulsante in alto a sinistra con le tre linee per aprirle). Esattamente, tra le voci di quest’ultimo menù troverai l’opzione che ti permetterà di esportare i tuoi contatti. Ecco come fare.

Procedimento per esportare Contatti Gmail

  1. Nel menù opzioni sulla sinistra, premi sul pulsante “Di Più” e poi sulla scritta “Esporta” dal menù che compare.
  2. In alcuni casi potrebbe essere necessario accedere alla versione precedente per continuare la procedura. Nel caso, clicca sulla voce “vai alla versione precedente di Contatti” per essere reindirizzato ad un’ulteriore pagina dei contatti Gmail. In questo caso non dovrai far altro che premere sul pulsante “Altro” presente in alto sotto alla barra di ricerca, e poi sulla scritta “Esporta”.
  3. ti verrà chiesto se esportare tutti i contatti presenti nella rubrica oppure solo quelli appartenenti ad un determinato gruppo. Se desideri esportarli tutti, ovviamente, spunta la scritta “Tutti i contatti”. Potrai anche scegliere di esportare solo determinati contatti, scegliendoli manualmente dalla rubrica di Gmail.
  4. una volta selezionata l’opzione che desideri, potrai scegliere il formato tra tre diverse opzioni disponibili: Formato CSV Google, Formato CSV Outlook oppure Formato vCard. Con il formato CSV potrai aprirli con Microsoft Excel per verificarne l’integrità.

esportare contatti Gmail 2A questo punto non dovrai far altro che premere sul pulsante “Esporta” per scaricare il file con l’elenco di tutti i tuoi contatti Gmail sul tuo PC.

Una volta ottenuto il file, non dovrai far altro che importarli sull’account o sul servizio di posta che vorrai, come Yahoo Mail, Outlook, Hotmail ed altri. Facile, no?

Se devi importare i contatti Gmail in Outlook e non sai come fare, in questa guida potrai trovare la procedura spiegata passo passo.

Al contrario, in questa guida potrai scoprire come importare in Gmail i contatti di Outlook.

In quest’altra guida potrai vedere come aggiungere contatti Gmail, Outlook e altri client in Windows 10.

Condividi.

Informazioni autore

Laureato in Giurisprudenza e amante della scrittura. Da sempre appassionato di tecnologia e in particolare al mondo degli Smartphone. Da qualche anno esterna questa sua passione scrivendo sul web.

Articoli Correlati

Lascia un commento

avatar
  Iscriviti  
Avvisami