Come fare belle foto con lo smartphone

Ami scattare foto con il tuo cellulare? Sei un appassionato di fotografia ed hai uno smartphone dotato di una buona macchina fotografica? Allora sei capitato nel posto giusto. In questa guida, infatti, ti mostrerò come fare belle foto con risultati spettacolari con lo smartphone. Finalmente potrai mettere da parte quella ingombrante macchina fotografica che hai! Nei tuoi viaggi basterà portare con te solo lo smartphone di ultima generazione, perchè ha tutte le potenzialità per restituire foto di grande impatto.

Se non credi che questo possa essere vero, continua a leggere per scoprire come sfruttare al meglio la fotocamera del tuo smartphone per ottenere foto che ti stupiranno per nitidezza e risoluzione.

7 semplici trucchi per fare belle foto con lo smartphone

fare-belle-foto

Negli ultimi anni le fotocamere degli smartphone sono migliorate notevolmente. Per ottenere delle belle foto, però, è molto importante saperla usare al meglio. Se le foto che scatti con il tuo smartphone non ti convincono, è molto probabile, allora, che stai sbagliando qualcosa durante l’utilizzo. Non temere, ti basterà seguire questi semplici trucchi per riuscire a scattare foto spettacolari con il tuo smartphone.

Controlla l’applicazione fotocamera del tuo smartphone

Innanzitutto, è importante riuscire a capire se il tuo smartphone ha installato di default una buona applicazione per la fotocamera, così da sapere se si è in grado di effettuare determinate operazioni oppure no. Se l’app fotocamera installata sul tuo cellulare non ti convince, sullo Store di Android ci sono molte valide alternative. Tra queste, le più importanti sono Footej CameraCandy Camera (utile sopratutto per i selfie), oppure Open Camera.

Controlla quando usare il Flash

Molto spesso il flash può rovinare quella che altrimenti sarebbe stata una bella foto. È sempre utile, quindi, tenere disattivato il flash automatico, in modo da poterlo impostare manualmente solo in quelle circostanza in cui realmente potrebbe essere utile.

È comunque importante fare sempre diverse prove, scattando prima delle foto con il flash e poi altre senza, in modo da poter fare un confronto e capire quale realmente è venuta meglio.

Utilizza la griglia e la Regola dei terzi

scattare foto spettacolari con lo smartphone

Molti la snobbano, eppure si rivela essere sempre molto utile. La griglia permette di dividere il mirino della fotocamera in nove sezioni, così da poter inquadrare meglio gli oggetti o le persone che vuoi riprendere.

Grazie alla griglia, potrai evitare di scattare foto storte e utilizzare la così detta “Regola dei terzi“, grazie alla quale potrai ottenere delle foto di grande impatto visivo posizionando il soggetto dello scatto in corrispondenza dei punti di intersezione delle linee. 

Così, ad esempio, se dovrai fotografare una persona, non posizionarla al centro dell’immagine ma su una delle linee verticali. Se, invece, vuoi fotografare un paesaggio e vuoi concentrare la tua foto sul cielo, fai in modo che quest’ultimo venga posizionato sulla linea orizzontale superiore.

Gioca con l’HDR

fare belle foto

La modalità HDR combina esposizioni multiple in un’unica foto, al fine di ottenere un’immagine più dettagliata nelle ombre e nelle parti luminose. Questa modalità è molto utile per i paesaggi con cieli luminosi e ricchi di ombre scure.

Sfruttando questa opzione potresti ottenere delle foto davvero molto belle e particolari, con dettagli che senza non saresti in grado di riprendere.

Usa la modalità manuale e regola l’ISO

Spesso è necessario passare alla modalità manuale per poter scattare delle foto in determinate condizioni di luce. In questa modalità, infatti, potrai impostare l’ISO dell’immagine al fine di riprendere scene in particolari condizioni di luminosità. Un’impostazione ISO più basso è meglio durante il giorno, mentre il più alto è meglio nelle situazioni più scure.

Attento però a come usi l’ISO. Un’impostazione molto alta potrebbe provocare del “rumore” nell’immagine, in cui l’immagine si mostrerà disturbata come se ci fossero dei puntini.

Spesso, in condizioni di scarsa luminosità, la scelta ideale è quella di impostare un ISO medio e poi migliorare la luminosità con programmi di fotoritocco.

Aggiungi un paio di linee diagonali

scattare foto belle
Le linee diagonali possono davvero contribuire a rendere una immagine migliore. L’occhio umano, quando trova in una foto una linea diagonale, tende a seguirla. In particolare, le linee diagonali seguite più naturalmente sono quelle che si estendono da un punto in basso a sinistra ad un punto in alto a destra di una foto.Per introdurre delle linee diagonali nella tua foto è importante osservare bene la scena che vuoi riprendere. Puoi utilizzare una strada, degli edifici o degli alberi per ricavare delle linee diagonali che partono dal basso verso l’alto. Potrebbe essere utile ruotare lo smartphone o sfruttare la prospettiva.

Ricorda di pulire la lente

Può sembrare banale, ma è molto importante tenere la lente della proprio fotocamera sempre ben pulita prima di scattare una foto. Il consiglio, è quello di avere sempre a portata di mano un panno morbido in microfibra da utilizzare per pulire la lente prima di ogni foto importante.

Potresti rimanere sorpreso di quanto può migliorare una foto di un paesaggio scattata con una lente ben pulita.

Dopo aver visto come fare belle foto con il tuo smartphone, potrai creare filmati per una presentazione professionale delle immagini. Leggi questa guida per scoprire come fare.

Condividi.

Informazioni autore

Laureato in Giurisprudenza e amante della scrittura. Da sempre appassionato di tecnologia e in particolare al mondo degli Smartphone. Da qualche anno esterna questa sua passione scrivendo sul web.

Articoli Correlati

Lascia un commento

avatar
  Iscriviti  
Avvisami