Programma antimalware gratis

Navigando su internet e scaricando contenuti, si ha una altissima probabilità di installare sul Pc alcuni software non desiderati (malware) che hanno lo scopo di aprire pagine pubblicitarie o che rimandano ad alcuni siti specifici, per non parlare del rischio che possano installare veri e propri virus. Per questo motivo bisogna stare sempre allerta e non dare per scontato che prestate molta attenzione su cosa cliccate durante la vostra presenza in rete. Per questo motivo è un bene avere un programma antimalware gratis che ti consenta di rilevare software indesiderati sul Pc Windows ed eliminarli velocemente prima che facciano danni.

FreeFixer è un programma antimalware gratis che funziona con il sistema operativo Windows, e consente di rilevare software potenzialmente indesiderato che viene installato anche a nostra insaputa.

Programma antimalware gratis: FreeFixer

Se pensi di avere dei malware sul tuo computer o vuoi solo verificarlo, potrai scaricare FreeFixer dal sito ufficiale dove è disponibile gratuitamente. FreeFixer è compatibile con Windows 2000/XP/2003/20008/Vista/7/8/10 e funziona sia con sistemi a 32 che e 64-bit di Windows. Tuttavia, è anche disponibile una versione pro che aggiunge un’opzione di quarantena del software indesiderato. Tutte le altre caratteristiche sono identiche per entrambe le versioni.

antimalware gratis

Se desideri tenere FreeFixer su un supporto portatile come un’unità flash USB, potrai scaricare freefixer_portable.zip. Il file .zip che contiene sia la versione a 32 bit che a 64 bit di FreeFixer. E’ molto comodo, perchè non dovrai installarlo sul Pc, mentre potrai verificare la presenza di malware quando vuoi.

Quando si avvia FreeFixer per la prima volta dopo l’installazione, viene visualizzata una pagina di scansione. Prima di fare qualsiasi cosa, ti consiglio di andare prima in Impostazioni e Strumenti. Da qui si possono attivare o disattivare la scansione in background in Impostazioni o abilitare la generazione di file hash MD5 o SHA256.

Tools invece da accesso ad uno strumento che consente di eliminare i file e un rapido link allo strumento  Microsoft System File Checker che verifica l’autenticità di tutti i file di sistema di Windows.

Scans impiega circa un minuto per completare e visualizzare le informazioni che sono simili a quelli di HijackThis. Ciò significa, innanzitutto, che il programma non fa distinzioni tra programmi buoni e cattivi.

Come funziona FreeFixer

Però, FreeFixer offre due garanzie che tornano utili. Vengono esclusi dalla visualizzazione i file fondamentali di sistema, mentre vengono evidenziati in verde i file provenienti da aziende di fiducia come Apple, Microsoft o Oracle.

antimalware gratis freefixer

Ora avrai un elenco di file appartenente a software installati sul Pc. A questo punto spetta a te decidere quali sono i file collegati a programmi indesiderati o che sono origine dei problemi. Anche se questo non è per utenti esperti o tech-savvy, ma se hai qualche dubbio, potrai richiedere aiuto ed ottenerlo sul forum ufficiale FreeFixer.

Vediamo cosa viene analizzato

  • Nomi dei Fornitori di Servizi
  • AppInit_DLLs
  • Impostazioni TCP / IP
  • Browser Helper Objects
  • Barre degli strumenti di Internet Explorer
  • Estensioni di Internet Explorer
  • Registro di sistema di Avvio
  • Shared task schedulers
  • Processi
  • Servizi
  • Moduli svhost.exe
  • Moduli Explorer.exe
  • Servizi Shell
  • Moduli applicativi
  • Drivers
  • Estensioni di Mozilla Firefox
  • Motori di ricerca di Mozilla Firefox
  • File recentemente creati o modificati
  • File di memoria virtuale Csrss.exe

Come potrai immaginare, richiede tempo passare attraverso la lista di tutti i file che vengono analizzati. Quello che si può notare subito è che Internet Explorer e Firefox sono gli unici browser supportati, mentre Google Chrome, Opera o Safari addirittura non compaiono nell’ultima versione del programma.

Ogni voce è elencata con le informazioni che necessitano per identificarla. Di solito  include il percorso del file o il percorso del Registro.

Per i file che non sono inseriti nella white list, un box di eliminazione viene visualizzato in FreeFixer e potete usarlo per rimuovere il file. Un esempio è la rimozione di elementi di avvio, ma è possibile rimuovere anche le estensioni del browser e altri file.

I risultati della scansione possono essere salvati in un file log. Questo è utile se hai bisogno di assistenza nel decidere cosa rimuovere e cosa non  rimuovere.

Conclusione

FreeFixer, proprio come HijackThis, è un utile strumento che fornisce un insieme di dati da verificarli scrupolosamente, o chiedere a qualcuno di farlo per voi. Non è un software che viene continuamente aggiornato, per questo è un po spartano, ma è ugualmente efficace nel risolvere il problema dei malware. Non è l’unico software, ne esistono anche altri che ti proteggono dai malware sul computer. Prova a leggere anche questa guida.

Condividi.

Informazioni autore

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Articoli Correlati

Lascia un commento

avatar
  Iscriviti  
Avvisami