Il PDF è il formato più diffuso per condividere documenti. Uno dei vantaggi è quello di poter visualizzare i documenti sempre nello stesso modo qualunque sia il sistema operativo oppure il programma con il quale si visualizza il file. Non dipende dal programma che può essere preinstallato sul dispositivo e può essere visualizzato da chiunque. È un ottimo formato per salvare o stampare e può essere reso anche modificabile all’occorrenza. Non tutti i programmi permettono la modifica dei PDF e spesso è possibile fare solo operazioni basilari.

Da questo problema nasce il dilemma: quale programma usare per modificare PDF? Con così tante scelte è davvero difficile individuare qual è il miglior editor PDF per Mac. Per questo motivo ho deciso di raccogliere in questo articolo i migliori programmi che ti consentono di modificare PDF su Mac che sono attualmente disponibili.

Migliori editor PDF per Mac

PDFelement 6 per Mac

PDFelement 6 per Mac è un editor di PDF sviluppato da Wondershare. Il software mette a disposizione dell’utente una serie di funzioni che permettono la modifica, la creazione, la conversione, l’annotazione, la protezione tramite password e la firma dei documenti PDF. Il primo impatto con questa applicazione è molto familiare. Chi ha utilizzato oppure utilizza Microsoft Word, può notare una certa somiglianza con PDFelement 6 per Mac. Barra di navigazione blu in alto con in primo piano tutte le funzionalità.

È possibile creare un PDF da zero e modificarlo come se fosse un documento di Word. Inoltre, è possibile caricare un documento PDF già esistente ed iniziare a modificarlo a proprio piacimento. PDFelement 6 per Mac è compatibile anche con file Word, Excel e PowerPoint e non si limita all’apertura dei soli documenti PDF.

La homepage fornisce un accesso rapido alle diverse funzionalità di PDFelement 6 per Mac.

editor PDF per Mac

La visualizzazione dei PDF è abbastanza chiara e propone il documento sulla destra, un’anteprima di tutte le pagine sulla sinistra ed una barra rapida degli strumenti nella parte superiore della finestra.

editor PDF per Mac 1

Abilitando la modalità di modifica, PDFelement consente di editare il testo e le immagini, potendo fare affidamento agli strumenti messi a disposizione. Il tutto senza creare problemi con l’impaginazione dell’intero documento PDF.

editor PDF per Mac 3

Inoltre viene data la possibilità di aggiungere nuove pagine oppure riorganizzare quelle presenti secondo un ordine da noi stabilito. Non mancano le funzionalità che consentono di aggiungere annotazioni, sottolineare del testo, inserire frecce ed altri elementi geometrici e così via.

editor PDF per Mac 4

Qualora si voglia proteggere il documento da occhi indiscreti, si può inserire una password da digitare ogni volta che si vuole accedere al file. PDFelement ha un costo di 59.95€ e può essere acquistato sul sito ufficiale degli sviluppatori. Se vuoi assaporare le funzionalità del software, è presente una trial gratuita. Se possiedi un dispositivo iOS, può scaricare gratuitamente l’app sia su iPhone che su iPad tramite questo link.

Aggiungendo 40€ al prezzo del software per Mac è possibile acquistare una versione pensata per i professionisti, che propone una serie di funzionalità aggiuntive. Ad esempio, si ha la possibilità di utilizzare il riconoscimento dei form per la compilazione dei moduli senza la necessità di stampare i documenti. Inoltre viene anche data la possibilità di creare nuovi PDF partendo da documenti scansionati.

Adobe Acrobat DC

Adobe, la società che ha sviluppato molti strumenti professionali di lavoro e che ha inventato il formato PDF, ha realizzato un proprio programma di editing chiamato Acrobat DC.

DC sta per Document Cloud ed identifica una delle funzionalità dell’applicazione. La soluzione pensata da Adobe consente di salvare i tuoi file nel cloud in modo da poterli portare ovunque tu vada. Inoltre possono essere condivisi con altre persone che possono modificare il documento insieme a te. Acrobat DC è un servizio che basa il suo modello di business sull’abbonamento. I prezzi partono da 15.85€ al mese per la sola versione Windows. Se si vuole ottenere la versione per Mac, il costo sale a 18.29€ al mese. Puoi trovare tutti i dettagli sul sito ufficiale di Adobe.

Adobe Acrobat DC includono l’utilizzo di Adobe Scan, un’app mobile che consente di scansionare qualsiasi documento utilizzando la fotocamera dello smartphone e convertirlo in PDF. Inoltre, uno strumento di confronto dei file consente di visualizzare due versioni dello stesso file PDF affiancate per individuare facilmente qualsiasi differenze.

Adobe Acrobat DC offre anche funzionalità di firma elettronica su oltre un miliardo di dispositivi, quindi se disponi di un PDF che richiede una firma su di esso, Acrobat DC sarà in grado di aiutarti. Nell’arco di 12 mesi, Adobe Acrobat costa oltre 100€ in più rispetto alla versione standard di PDFelement 6 per Mac e non offre molte funzionalità esclusive.

L’interfaccia principale di Adobe Acrobat DC ricorda molto le applicazioni vecchio stile. Barre di navigazione grigie con sidebar a destra e sinistra a contornare il documento PDF.

editor PDF per Mac 5

Nella modalità di modifica è possibile facilmente cambiare testo ed immagini e, se il documento è stato scansionato, la funzione di OCR automaticamente riconosce il testo e lo converte in modo d poterlo modificare. Si possono aggiungere loghi, header, footer e cambiare lo sfondo del documento.

editor PDF per Mac 6

PDF Expert

PDF Expert è una delle app premium di Readdle, società che si è fatta conoscere per lo sviluppo di app di successo per iOS. PDF Expert è un’app disponibile da molti anni su iPhone e iPad. La versione per Mac è stata lanciata nel 2015 con ottime recensioni e un’alta raccomandazione da parte degli editori di Apple.

Richiede un pagamento una tantum di 64.99€. Con la versione completa è possibile modificare le impostazioni di lettura del documento PDF per aiutare a riposare gli occhi, con filtri giorno, notte e seppia disponibili tra cui scegliere.

È anche facile cercare e all’interno dei documenti utilizzando lo strumento di ricerca completo e puoi annotare i documenti.

Quando si modifica il testo su un Mac, PDF Expert rileva automaticamente il carattere, le dimensioni e l’opacità in modo da poter semplicemente sostituire qualsiasi testo e, come molti altri editor, è possibile utilizzarlo per firmare documenti in formato digitale. I PDF modificati possono essere caricati su tutti i tipi di unità di archiviazione cloud, come Dropbox e Google Drive, a cui possono accedere altri utenti per continuare a lavorare.

editor PDF per Mac 7

Con PDF Expert sei in grado di aggiungere commenti oppure annotare i PDF. La schermata del layout di pagina mostra chiaramente l’ordine delle pagine all’interno di un file PDF. Da qui, è possibile regolare l’ordine, aggiungere nuove pagine o eliminare quelle indesiderate. Puoi trovare maggiori informazioni sul sito ufficiale, dove puoi scaricare gratuitamente una trial oppure acquistare la versione completa.

Anteprima

Anteprima è lo strumento preinstallato fornito con ogni Mac. Mentre è principalmente utilizzato per visualizzare le immagini, può anche essere utilizzato per visualizzare e modificare i PDF.

editor PDF per Mac 8

Il numero di funzioni di modifica non è vasto come gli altri editor presentati in questo articolo, ma può essere utilizzato per evidenziare il testo, aggiungere varie forme e note. Puoi anche aggiungere una firma digitale utilizzando il trackpad del MacBook o scrivendola su carta e digitalizzandola con la fotocamera integrata del Mac.

Condividi.

Informazioni autore

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Lascia un commento