Oggi, tramite il suo blog, Instagram ha annunciato che stanno ampliando la funzionalità di acquisto di prodotti su Stories. In precedenza, Instagram consentiva solo ai venditori di vendere la merce tramite il Feed. Instagram, attraverso il suo sito ha dichiarato: “I brand sono stati i primi ad utilizzare Stories, creano alcuni dei contenuti più visti e coinvolgenti sulla piattaforma”. Continua, dicendo, che da Adidas e Aritzia a Louis Vuitton, le persone sono state in grado di acquistare dai loro marchi preferiti in tutto il mondo, ed ora puoi acquistare questi prodotti anche su Instagram Stories. Gli utenti di Instagram potranno cliccare sul link e acquistare l’oggetto direttamente, senza dover lasciare l’app.

Gli utenti di Instagram si dimostrano esperti quando navigano sul social. Visitano Instagram alla ricerca delle ultime tendenze e stili. Tutti i giorni, le persone cercano sempre più prodotti dai marchi che più interessano. Questa sembra proprio una svolta commerciale di Instagram, che si pone come intermediario tra l’utente e l’azienda. Non passerà molto per scoprire l’evolversi di questa novità e quali saranno le sue conseguenze.

shopping in Stories

A proposito di questo cambiamento, ma anche a giustificazione di questa nuova fase, Instagram ha citato un recente sondaggio che mostrava come gli utenti di Instagram stessero guardando Stories per tenersi aggiornati sui prodotti dei loro marchi preferiti e sulle nuove tendenze. L’espansione di questa funzione consentirà agli utenti di toccare l’etichetta di un’azienda per visualizzare ulteriori informazioni sul prodotto. Questa nuova funzionalità che consente lo shopping in Stories, aumenterà probabilmente l’esposizione dei contenuti provenienti dai brand commerciali, consentendo agli utenti di interagire più direttamente con le aziende. Al momento potrai acquistare solo da alcuni marchi, ma l’elenco sarà ampliato con l’aggiunta di altri.

Anche se i link di acquisto sono gratuiti per le aziende, se un numero notevole di clienti inizia a fare acquisti tramite Instagram, potrebbe spingere i marketer a trasferire i loro soldi sulla piattaforma. Questa funzionalità click-to-shop potrebbe essere un modo più convincente per raggiungere gli acquirenti rispetto a uno spot televisivo tradizionale. Secondo eMarketer con questa nuova funzione, viene consentito alla società di Facebook di raggiungere i quasi $ 70 miliardi che i marchi prevedono di spendere quest’anno in pubblicità.

La nuova funzionalità di acquisto su Instagram Stories, è disponibile solo per le aziende e non per singoli venditori o consumatori che cercano di ottenere pagamenti di affiliazione. Inoltre, le aziende possono collegarsi direttamente ai prodotti che vendono, il che significa che per il momento non saranno in grado di vendere attraverso un rivenditore di terze parti. Inoltre, la funzione non consente di selezionare un target di un pubblico specifico, il che significa che la maggior parte delle persone che vedono i post abilitati per lo shopping-link seguono già la società su Instagram.

Sei interessato a una maggiore interazione con i marchi o ti irriterà vedere più marketing in Stories? Facci sapere la tua opinione nei commenti qui sotto.

Condividi.

Informazioni autore

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Lascia un commento