Come installare ROM Android con ADB Sideload

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Android è il sistema operativo mobile più utilizzato al mondo e questo ha portato molti sviluppatori a creare ROM o modding da installare sui diversi smartphone e tablet. Giorno dopo giorno, questa  evoluzione è stata portata avanti utilizzando gli strumenti che Google ha fornito a tutti gli sviluppatori Android. Tra questi strumenti è presente anche un kit, chiamato ADB Sideload, che permette di creare un collegamento tra il computer ed il dispositivo Android. Molti utenti Android avranno certamente sentito parlare di ADB, un tool da utilizzare tramite linea di comando che aiuta a stabilire una connessione tra il dispositivo Android ed il PC, così che il processo di sviluppo ed il testing delle app possa essere effettuato facilmente. In questa guida lo utilizziamo anche per installare ROM Android, continua a leggere.

In questa guida ti mostrerò come utilizzare il tool da linea di comando ADB Sideload  per installare ROM Android sul tuo dispositivo.

ADB Sideload

Questa procedura può tornare utile in diverse situazioni. Ad esempio quando un aggiornamento OTA è stato rilasciato per il tuo dispositivo in un Paese diverso dall’Italia e sai che passeranno giorni, se non settimane, prima che venga notificato anche sul tuo smartphone o tablet. Quello che potresti fare per accelerare il processo, è scaricare la ROM tramite il sito web del produttore e successivamente effettuare l’aggiornamento sfruttando il processo di ADB Sideload. Un altro scenario in cui Sideload può risultare utile è quello in cui il tuo dispositivo è in stato di brick e non hai modo di caricare una nuova ROM da flashare nella memoria interna. Utilizzando Sideload sarai in grado di caricare la nuova ROM ed eseguire il flash della stessa.

Procedura per installare ROM Android con ADB Sideload

Se hai la necessità di utilizzare Sideload per installare ROM Android, continua a leggere questa guida.

Pre-Requisiti

  • Se possibile, effettua una copia di backup dei tuoi dati.
  • Carica il dispositivo almeno fino al 75% per evitare problemi in fase di installazione.
  • Se il tuo dispositivo si accende, abilita la modalità Debug USB. Per farlo devi prima attivare il menù Opzioni sviluppatore andando in Impostazioni -> Info telefono e cliccando per 7 volte su Numero build. A questo punto recati in Impostazioni -> Opzioni sviluppatore ed abilita la modalità Debug USB.
  • Scarica ed installa i driver del tuo dispositivo sul PC. In questa pagina puoi trovare una raccolta di driver per i diversi produttori Android.
  • Scarica msfastboot-v2.zip ed estrai il contenuto del pacchetto in una cartella.
  • Procurati la ROM che devi installare sul tuo dispositivo tramite Sideload (la ROM deve avere estensione .zip) e copiala all’interno della cartella mfastboot-v2. Rinomina la ROM in firmware.zip.
  • Assicurati di avere una custom recovery sul dispositivo. Il mio consiglio è quello di utilizzare la TWRP REcovery oppure la CWM Recovery. Se non l’hai mai installata in precedenza, sul nostro sito abbiamo pubblicato diverse guide su come fare. Prova a fare una ricerca e poi, al termine dell’installazione, continua a seguire questa guida.
  • Questa guida è stata realizzata per utenti che utilizzano Windows.

Come installare ROM Android con Sideload

  • Apri la cartella mfastboot-v2, tieni premuto il tasto Shift della tastiera, fai clic con il tasto destro del mouse della tastiera e seleziona Apri finestra di comando qui…. Si aprirà il Prompt dei comandi.
  • Spegni completamente il dispositivo ed avvialo in modalità Recovery. Il procedimento cambia da dispositivo a dispositivo. Generalmente bisogna tenere premuti i tasti Volume Su + Power oppure Volume Su + Home + Power.
  • Collage il dispositivo al PC tramite il cavo USB.
  • Dopo avere avviato la modalità recovery, se possiedi la TWRP vai in Advanced -> ADB Sideload mentre se possiedi la CWM vai in Install -> Install Zip from Sideload.
  • Sul PC, nel Prompt dei comandi inserisci questo comando e premi invio:

adb sideload firmware.zip

  • Una barra di progresso comparirà nel Prompt dei comandi che mostrerà lo stato di trasferimento del file sul dispositivo. Al termine del trasferimento, la ROM verrà installare in automatico. Al termine dell’installazione puoi riavviare lo smartphone.

ADB Sideload 1Questo è tutto. Sfruttando Sideload puoi ora installare ROM per eseguire aggiornamenti OTA oppure recuperare dispositivi in stato di brick.

Se hai riscontrato problemi in fase di configurazione o nel processo per installare ROM Android oppure hai dubbi in merito al procedimento, non esitare a contattarci. Puoi farlo utilizzando il campo dei commenti posto alla fine di questa guida.

Condividi.

Informazioni autore

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.