Come installare Xposed per Android Nougat 7.0 – 7.1 ufficiale

Lo sviluppatore rovo89 di Framework ha finalmente rilasciato la versione ufficiale di Xposed per Android Nougat 7.0 / 7.1. Il rilascio arriva dopo più di un anno che Google ha rilasciato la versione Nougat. Il ritardo della release è dovuto al numero di modifiche fatte al sistema operativo Android ed allo sviluppatore che lavora sul progetto solo nel tempo libero. Ora che è tutto pronto, vediamo la procedura che consente di installare Xposed per Android Nougat.

La versione ufficiale di Xposed per Nougat è funzionante su quasi tutti i dispositivi Android, gli utenti più avanzati stanno già fremendo per poterla installare sui loro dispositivi. Framework Xposed in sé fa poca cosa per migliorare la funzionalità di un dispositivo Android, ma quando viene associato a moduli di altri sviluppatori, può essere utilizzato per personalizzare quasi tutti gli aspetti di un dispositivo.

installare Xposed per Android Nougat

Senza perdere tempo, immergiamoci direttamente nei passaggi su come installare Xposed per Android Nougat 7.0 / 7.1.

Pre-requisiti

  • Assicurati che il tuo dispositivo Android abbia i permessi di root con installata una recovey personalizzata come TWRP.
  • Il dispositivo Android deve avere in esecuzione Android 7.0 o Android 7.1.
  • I dispositivi Huawei / Honor potrebbero presentare alcuni problemi di compatibilità
  • Effettua un backup di tutti i tuoi dati prima di procedere con i passaggi. Vi è un’alta probabilità che il dispositivo Android entri in un ciclo di avvio o le applicazioni di sistema inizino a dare problemi dopo l’installazione del framework.
  • Ricorda che molti moduli Xposed dovranno essere aggiornati per funzionare correttamente con Nougat.
  • Anche Magisk per Android potrebbe mostrare alcuni problemi di compatibilità.

Come installare Xposed per Android Nougat 7.0 – 7.1

Passo 1: Scarica Xposed per Android Nougat e l’APK che segue sotto, quindi trasferisci entrambi i file nella memoria interna del tuo dispositivo Android.

Passo 2: riavvia il tuo dispositivo Android in TWRP o qualsiasi altra recovery personalizzata che hai installato sul tuo dispositivo. Ciò richiede di spegnere il dispositivo e premere il pulsante volume e il pulsante di alimentazione. Se non si conosce la combinazione di tasti per avviare il tuo dispositivo Android in modalità ripristino, è possibile utilizzare l’applicazione Quick Reboot dal Play Store.

Passo 3: Con il tuo dispositivo in TWRP Recovery, tocca Install e seleziona il file di installazione zip di Xposed framework che hai trasferito sul tuo dispositivo nel primo passo. Una volta installato il file zip, riavvia il tuo dispositivo Android.

Il primo avvio può richiedere un po’ di tempo e c’è la possibilità che il tuo dispositivo Android possa entrare in un riavvio ciclico. In tal caso, avvia nuovamente il dispositivo in modalità di ripristino e flasha il file zip per disinstallare il framework.

Passo 4: se il tuo dispositivo è stato avviato correttamente con Android OS, utilizza un file manager di tua scelta e vai alla cartella in cui avevi trasferito l’APK di Xposed framework installer. Procedi ad installare l’applicazione come se installassi un’applicazione normale. Se visualizzi un prompt dicendo che non sono abilitate le installazione da fonti non autorizzate, vai in ‘Impostazioni’ e poi premi l’interruttore ‘Origini sconosciute’ dal menu Sicurezza.

Puoi verificare di avere Xposed framework installato sul tuo dispositivo aprendo l’applicazione Xposed tra le app e passando alla sezione framework dell’app.

Ricorda che poiché questa è la prima versione di Xposed framework per Nougat, è possibile incontrare alcuni problemi di compatibilità con i moduli di terze parti. Tuttavia, questi problemi dovrebbero essere risolti dai rispettivi sviluppatori con aggiornamenti regolari nei prossimi giorni / settimane.

Se stai incontrando problemi durante la procedura per installare Xposed per Android Nougat, rilascia un commento e ti aiuteremo.

Se hai i permessi di root sul dispositivo in questa guida troverai come Xposed Framework aggiorna Android via OTA sui dispositivi Android.

Condividi.

Informazioni autore

Ingegnere Informatico laureato presso il Politecnico di Milano. Appassionato di tecnologia e programmazione. Esperto e utilizzatore dei prodotti Apple ma anche di Android e Linux.

Articoli Correlati

Lascia un commento

avatar
  Iscriviti  
Avvisami