Come creare un logo gratuito con Shopify

0

Che Shopify fosse il modo più semplice e veloce per aprire un negozio online ormai era risaputo. Che fosse possibile, poi, avere funzioni di personalizzazione e grafica talmente avanzate da rendere del tutto superfluo il ricorso a dei professionisti, beh, questa è davvero la cosa più sorprendete. In questo articolo vediamo come creare un logo gratuito con Shopify.

Pensate al vostro brand, alla vostra immagine e al vostro marketing. Pensate che un sito uguale a milioni di altri possa essere davvero efficace? No, vero? Ecco, con Logo Maker di Shopify la personalizzazione del vostro e-store può arrivare al top e permettervi, senza spendere un euro in più, di curare il marketing a livelli avanzati.creare un logo gratuito 1

Creare un logo online è molto semplice su Shopify vi troverete di fronte a una piattaforma grafica decisamente intuitiva. Non dovete conoscere codici di markup di nessun tipo; non è necessario avere competenze grafiche: basta il vostro buon gusto e la vostra voglia di creatività.

L’impostazione è molto efficace. Una volta aperto Logo Maker, vi troverete di fronte un piano di lavoro con un grande riquadro per il disegno e, sulla sinistra, una tavolozza con vari strumenti. Avrete decine di icone e figure di cui servirvi; la possibilità di personalizzare i colori come meglio preferite e diversi font tra cui scegliere. Insomma, pur senza essere dei professionisti, potrete creare un logo in grado di rispecchiare fedelmente il vostro brand, il vostro gusto e di inserirsi perfettamente nel vostro piano marketing.creare un logo gratuito 2

Un logo accattivante – converrete anche voi – è fondamentale per promuovere un e-store. Provate a immaginare: un negozio di alta qualità con un logo e un aspetto sciatti e sbiaditi. Non darà l’impressione di essere un granché, vero? È per questo che ricorrere a una cura speciale per l’estetica del vostro sito è fondamentale. Ora, le possibilità sono due: affidarsi a dei bravi e costosi professionisti oppure provvedere da sé a creare un logo gratuito. La prima opzione non sempre è possibile. Il budget a volte non lascia sufficienti spazi di manovra. E poi, perché spendere soldi se non è necessario? Se è possibile provvedere da sé con risultati altrettanto efficaci, tanto di guadagnato. No?

Ecco, allora aprite Logo Maker di Shopify e sbizzarritevi. Disegnate il vostro logo dando sfogo alla vostra fantasia. Fate delle prove, se non ci credete. Vedrete che non si tratta di una delle solite piattaforme che promettono tanto ma poi permettono di fare poco e magari con forti limiti. Insomma, non vi stiamo parlando del solito strumento per dilettanti allo sbaraglio che poi dà risultati imbarazzanti.

Sulla tavolozza, in alto, vedete come prima voce “Nome del tuo negozio”. Qui ovviamente inserirete il nome della vostra impresa e poi procederete, utilizzando gli appositi strumenti in basso, a personalizzare font e colori, oltre che dimensioni e orientamento. Sul piano di lavoro avete la possibilità di tenere d’occhio costantemente il risultato ma anche di modificare ulteriormente il vostro logo.

Ritornando alla tavolozza, trovate una serie cospicua di icone e cornici che potete aggiungere al logo. Anche queste sono ulteriormente personalizzabili.creare un logo gratuito 3

Nella tavolozza, in basso, trovate anche un utilissimo strumento per gestire la posizione di immagine e scritta in maniera che sia tutto perfettamente allineato.

Se cominciate a osservare i risultati, potete rendervi facilmente conto di quanto sia semplice creare dei loghi che risultano professionali pur avendo impiegato poco tempo e poche competenze grafiche. Certo, sta a voi metterci buon gusto e le idee chiare sul marketing. Ma internet è un posto pieno di sorprese e di materiale utile per fare ricerche, scegliere modelli, apprendere nuove strategie.

Avere un logo professionale adeguato non è solo un vezzo estetico di poco conto: è un passo fondamentale per avviare un business e farlo crescere. È il primo passaggio per uscire dalla dimensione dilettantistica di chi vende qualche oggetto su e-Bay a quella dell’impresa professionale vera e propria che può porsi come soggetto importante del mercato

Pensateci un po’: alcuni loghi sono talmente noti da essere inscindibili dai prodotti che a questo logo sono associati. Pensate alla Nike, all’Adidas, alla Coca Cola, alla Volkswagen, ma anche ai loghi di numerose catene commerciali: l’Esselunga, la Coin, la Rinascente. Insomma, non stiamo parlando di un elemento accessorio. Stiamo parlando del cuore del vostro business. Senza un marchio riconoscibile e memorizzabile la vostra impresa non potrà mai davvero crescere e andare lontano quanto merita. Il piano marketing parte da qui: logo, colori e font. Una volta definiti questi aspetti, provvedere al resto del piano marketing sarà una passeggiata.

creare un logo gratuito 4

Ragioniamoci sopra ancora un po’. Che cos’è un logo? Certamente non un semplice disegno ma una disposizione accattivante di immagini e parole che, in estrema sintesi, racconta tutto del nostro business, ciò che facciamo e quello che siamo o chi vogliamo essere nel mercato. A utilizzarlo sono generalmente aziende, liberi professionisti, marchi di vario tipo e tutte quelle attività commerciali che desiderano farsi conoscere e che vogliono essere ricordati in modo efficace.

Creare il logo ideale per un’azienda, specie se ancora sul nascere, non è certamente una cosa semplice. La comunicazione, i valori, le idee e l’obiettivo da far convogliare in un unico piccolo e semplice simbolo, capace di poter essere ricordato e tramandato nel tempo, vanno attentamente pensati, studiati e definiti.

Per capire se il logo che abbiamo pensato o già disegnato con logo maker è quello giusto, è opportuno porsi alcune domande. Cominciamo da qui: cosa può comunicare il nostro logo? Se ben fatto,dovrebbe comunicare forza e idee chiare, consapevolezza di ciò che si sta offrendo sul mercato. Un buon simbolo è in grado da solo di comunicare una storia.

Deve poi essere in grado di differenziare la nostra attività dalla concorrenza. Anche questa è una parte fondamentale della storia che comunica. Perché un cliente dovrebbe scegliere la nostra attività e non quella di qualcun altro? Beh, se una buona impostazione grafica dà le giuste risposte, i motivi possono essere tanti. Ovviamente non basta un buon logo per vincere la concorrenza. Ma in un mare di attività come quella che stiamo creando che cosa può rompere il muro di gomma e arrivare direttamente al cliente? Beh, la risposta più ovvia è una buona immagine e un buon logo, soprattutto se creare un logo gratuito era quello che stavate cercando.

CONDIVIDI