Google implementa nuove misure per proteggere Chrome da malware

0

Google sta mettendo in atto ulteriori misure di sicurezza per proteggere gli utenti di Google Chrome dalle estensioni dannose che abusano delle opzioni messe a disposizione dal browser o manipolano le preferenze di Chrome. Tutti gli utenti  vedranno verranno avvisati prontamente se si sta procedendo con il download di un software dannoso e malevolo sia per il PC che per il browser stesso. Questo è quanto ha riferito il gigante della ricerca in un recente post pubblicato sul proprio sul proprio blog. In precedenza era presente un bug che permetteva l’installazione di software malevolo senza chiedere il consenso esplicito dell’utente. La società spiega che ha scoperto il malware che sfruttava tale bug di Google Chrome ed ha aggiornata il browser per evitare che possa ripetersi nuovamente tale problematica.

Google ha già adottato misure simili in passato. Già nel dicembre 2012, Google in Chrome 25 ha disabilito di default le opzioni di distribuzione di estensioni esterne su Windows e tutte le estensioni precedentemente installate sarebbero state automaticamente disabilitate. Ora infatti non si possono installare estensioni che non siano state approvate da Google e che quindi non siano presenti all’interno del Google Web Store, che può essere facilmente raggiungibile da qualsiasi browser Chrome, sia da PC Windows e Linux che da Mac.

Da oggi si potrà navigare su internet con più sicurezza, senza la preoccupazione di poter scaricare software dannoso per il proprio PC che si può installare in automatico senza che l’utente possa accorgersene ed agire prontamente. Se si tenta di scaricare tali minacce, comparirà a video un avviso che potrebbe essere simile a questo:

chrome 2

Il consiglio che posso darvi è quello di installare sempre l’ultima versione di Chrome rilasciata da Google, così da avere sempre le ultime misure di sicurezza installate sul proprio PC. Inoltre ti consiglio di scaricare ed installare Google Chrome direttamente dal sito ufficiale dell’azienda.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here