Parallels Access accedi al desktop remoto tramite iPhone

0

L’applicazione Parallels Access è stata rilasciata inizialmente solo per iPad e permette agli utenti del popolare software di virtualizzare Parallels Desktop per accedere ai computer in remoti dal loro tablet Apple.

E’ un’applicazione che da quando è uscita è diventata subito indispensabile per gli utenti che vogliono eseguire le app Mac o Windows in remoto oppure che hanno la necessità di accedere ai file e documenti residenti sul desktop ovunque si trovino.

Parallels Access 1

Ora l’app Parallels Access è stata aggiornata con il supporto nativo per iPhone e iPod touch così gli utenti possono accedere al proprio desktop in mobilità e utilizzare il loro PC e le applicazioni Mac in modalità a schermo intero, come se fossero realizzati proprio per questi dispositivi mobili.

Parallels Access 2

In aggiunta al nuovo supporto iPhone, Parallels afferma che il software ha aggiornato anche il supporto per gli smartphone e tablet Android.

Le nuove caratteristiche rendono un’esperienza ancora migliore in remoto e il nuovo Parallels Access per il business consente alle aziende di controllare centralmente, gestire e proteggere l’accesso remoto ai computer.

Con Parallels Access, ora alla versione 3.0.2, si può utilizzare il microfono di un dispositivo iOS come se fosse il vostro desktop e include una Springboard come app launcher per la scelta delle applicazioni sul desktop, un Finder come interfaccia  per la navigazione remota di file e la navigazione swipe-based tra le applicazioni con comandi touch personalizzati.

Parallels Access 3

E’ anche possibile cambiare la risoluzione dello schermo e riattivare un computer remoto dalla modalità sleep via LAN e molto altro.

Altre funzioni di Parallels Access:

  • Parallels Access è ora una applicazione universale, con supporto sia per iPad che iPhone.
  • È ora possibile modificare la risoluzione dello schermo.
  • Utilizzare il nuovo file browser per accedere ai file dal computer.
  • Svegliare un computer remoto che dorme.
  • Registrarsi o effettuare il login utilizzando il tuo account Facebook.
  • Acquisizione ingresso microfono sul vostro iPad o iPhone.
  • Navigare velocemente da iPhone e iPad sul il disco rigido del computer per trovare il documento o la foto che ti serve.

Parallels Access 4

Si può scaricare Parallels Access vers. 3.0.2 gratuitamente su App Store ed è compatibile con iOS 7.0 o successivo su un iPhone 4s o successivo. Anche se l’applicazione mobile è gratuita, per funzionare è richiesto un abbonamento.

Parallels Access richiede l’installazione gratuita di Parallels Access Agent sul Mac (OS X 10.7 Lion o superiore) o PC (Windows 7 o Windows 8). Basta seguire le istruzioni in Parallels Access sul vostro iPhone o iPad per scaricare l’Agent e installarlo sul proprio computer. Parallels Access è compatibile con iPad 2 e versioni successive, tra cui mini iPad e con iPhone 4S e versioni successive.

Sono disponibili vari livelli di sottoscrizione come acquisti in-app, a partire da 19,99 € all’anno per un massimo di cinque desktop remoti (è disponibile una prova gratuita di due settimane). Per saperne di più, puoi andare sul sito ufficiale in italiano di Parallels.

CONDIVIDI