Come ripristinare Google Chrome se troppo lento o non si avvia

0

Chrome è senza dubbio uno dei browser più utilizzati su Windows, anche grazie alla sua velocità d’esecuzione e alle numerose estensioni disponibili. In poco tempo è riuscito a conquistare anche gli irriducibili dei browser Microsoft (Internet Explorer prima e Microsoft Edge ora) che lo installano subito su ogni PC nuovo. Ma non sempre va tutto bene: basta un’estensione sbagliata o la visita ad una pagina ingannevole per limitare le capacità del browser fino al blocco totale. Ma cosa possiamo fare se Chrome è troppo lento o non ha intenzione di partire? In questa guida vedremo come ripristinare Google Chrome alle sue impostazioni predefinite senza dover reinstallarlo e come “pulirlo” se non si avvia più.

Se ancora non abbiamo scaricato Google Chrome sul PC, possiamo farlo dal seguente link.

LINK | Google Chrome

Come ripristinare Google Chrome

Google Chrome è lento ma si avvia

Se Google Chrome si presenta estremamente lento nel navigare ma si avvia ancora possiamo utilizzare la funzione di ripristino inserita da Google nelle impostazioni del browser.

Apriamo il menu Impostazioni utilizzando i tre puntini presenti in alto a destra, come indicato nell’immagine seguente.

ripristinare Google Chrome

Una volta aperta la schermata delle impostazioni clicchiamo sulla voce Mostra impostazioni avanzate, presente a fondo pagina.

ripristinare google chrome

Scorrendo ulteriormente la pagina troveremo la voce utile a ripristinare Google Chrome: Ripristino delle impostazioni, indicata anche nell’immagine in basso.

ripristinare google chrome

Basterà cliccarci sopra per avviare la procedura di ripristino di Google Chrome.

Attenzione! Questa procedura cancellerà ogni personalizzazione del browser:

  • Il motore di ricerca nel browser tornerà quello di default, ossia Google.com
  • L’homepage e i tab bloccati all’avvio saranno cancellati
  • Cookie, segnalibri e cronologia saranno cancellati
  • Tutte le estensioni, le applicazioni e i temi saranno disabilitati (ma non cancellati!)

Google Chrome non si avvia più

Nella malaugurata ipotesi in cui il browser non si avvii più, c’è un altro metodo per ripristinare Google Chrome senza doverlo reinstallare (lasciamo questa soluzione solo come ultima spiaggia).

Spesso questi problemi sono dati da estensioni o applicazioni di Chrome malevoli, che prendono “possesso” del browser e ne bloccano il corretto avvio. Google fornisce a tal proposito un tool chiamato Chrome Software Cleaner che effettua una profonda pulizia di tutte le applicazioni che possono bloccare il browser. Dopo il processo di pulizia il browser dovrebbe avviarsi correttamente senza alcun problema!

Per utilizzarlo apriamo la pagina del tool dal seguente link.

LINK | Chrome Software Cleaner

ripristinare google chrome

Premiamo sul tasto Scarica ora per scaricare il tool sul PC dove è presente il browser “posseduto”.

Avviamolo per far partire la ricerca dei programmi che bloccano Google Chrome. Il tool è davvero molto semplice: c’è solo una barra d’avanzamento a mostrare la durata del processo, il resto della procedura è automatica.

ripristino google chromeAl termine verranno rimossi gli eventuali problemi trovati per l’avvio di Google Chrome. Se il browser si avvia, potremo sempre ripristinarlo con la procedura descritta in alto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here