KingRoot, permessi di Root con un clic su qualsiasi dispositivo Android

61

Chi ha acquistato un dispositivo Android conosce bene tutte le potenzialità non espresse di questo sistema operativo e l’unico modo per liberarle è quello di ottenere i permessi di root. Se vuoi semplicemente utilizzare il telefono per effettuare chiamate e messaggi, probabilmente non sai neanche cosa significa sbloccare la root oppure installare una ROM modificata, allora questo articolo non fa per te. Ma se vuoi personalizzare il tuo dispositivo e renderlo unico nella grafica e nelle impostazioni, allora è necessario ottenere i permessi di root. Tuttavia, sbloccare la root non è una operazione facile che tutti possono fare, soprattutto per gli utenti nuovi in questo campo.

Tenendo presente questa difficoltà, gli sviluppatori che si occupano di creare tool per sbloccare la root, stanno facendo del loro meglio per semplificare il procedimento per ottenere i permessi di root con un solo click, in modo tale che gli utenti possano connettere semplicemente il proprio dispositivo al PC, eseguire il tool principale e attendere che la magia accada. Ma non basta solo questo, perchè per godere delle potenzialità dei permessi di root, è necessario installare alcun tipi di Custom Recovery sul dispositivo mobile. D’altra parte, non tutti i tool funzionano su tutti i dispositivi, soprattutto quelli nuovi.

Uno dei tool che consentono di ottenere i permessi di root con un solo click è KingRoot. Questo strumento ha il vantaggio di avere un procedimento facile per ottenere i permessi di root su tutti i dispositivi Android. KingRoot 4.1 è stato rilasciato per funzionare su Samsung Galaxy S6, SONY Z3, Samsung X64, Sony 5.0 e altri dispositivi top di gamma più recenti. In questo articolo ti mostreremo come ottenere i permessi di Root con un clic su qualsiasi dispositivo Android utilizzando il tool KingRoot, vediamo di seguito come fare.KingRoot-Tool

Download del tool

  • KingRoot Tool versione 4.1: Link

Come utilizzare il Tool KingRoot:

kingroot_start

  • Scarica il tool KingRoot dal link precedente. Ti consiglio di scaricare il file APK sul PC e successivamente di trasferirlo sullo smartphone. È comunque possibile scaricare il tool direttamente sul dispositivo Android.
  • Dopo aver trasferito il tool sul device, con un file manager accedi alla cartella dove hai posizionato KingRoot e fai click su di esso per installarlo. Se non hai un file manager puoi scaricare ES Gestore File gratuitamente dal Play Store. Se invece ricevi un errore mentre installi l’app, vai in Impostazioni -> Sicurezza ed abilita l’opzione Consenti fonti sconosciute.
  • Al termine dell’installazione avvia KingRoot ed a questo punto in automatico otterrai i permessi di root sul dispositivo Android.

Visto come è semplice ottenere i permessi di root? Anche altri tool consentono con la stessa facilità lo sblocco della root, leggi questa guida per verificare altri metodi per ottenere i permessi di root senza Pc.

CONDIVIDI