Microfono iPhone 7 non funziona: possibili soluzioni

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Apple ha ufficialmente riconosciuto un problema al microfono di alcuni iPhone 7 e 7 Plus aggiornati ad iOS 11.3 o versioni successive. Se il tuo dispositivo iOS ha riscontrato questo problema, in questo articolo ti mostrerò alcune possibili soluzioni per far tornare funzionante il Microfono iPhone 7.

Microfono iPhone 7 non funziona? Possibili soluzioni

Apple ha distribuito un documento ai vari centri di assistenza autorizzati nel quale si parla di possibili problemi ai microfoni di iPhone 7 e 7 Plus dopo l’aggiornamento ad iOS 11.3 o versioni successive. Tale problema si presenta quando vengono effettuate telefonate classiche o tramite FaceTime, con il tasto dell’altoparlante che rimane disattivato durante tali chiamate. In questo modo è praticamente impossibile essere ascoltati durante la chiamata o la chat FaceTime. Si tratta di un fastidioso problema per il quale Apple, al momento, ancora non ha rilasciato ulteriori informazioni. Se hai riscontrato problemi con il tuo microfono, di seguito ti mostrerò alcune possibili soluzioni per farlo tornare funzionante come prima.

Esegui un Hard Reset

Potrebbe sembrare banale, ma è consigliabile come prima cosa eseguire un Hard Reset del dispositivo. Dato che non si è capito se si tratta di un problema software o hardware, questo potrebbe bastare per risolvere il problema. Per eseguire un riavvio forzato sull’iPhone 7 e 7 Plus dovrai tenere premuto contemporaneamente il tasto volume basso e il tasto di accensione laterale.

Effettua downgrade da iOS 11.3 a iOS 11.2.x

Se il semplice Hard Reset non dovesse bastare, potresti provare ad effettuare un downgrade. Il problema si è infatti manifestato con la versione 11.3 di iOS e quindi passare ad una versione precedente potrebbe far funzionare nuovamente il microfono come prima. Per farlo, dovrai scaricare il file IPSW della versione iOS che si desidera effettuare il downgrade e il tuo computer dovrà avere l’ultima versione di iTunes installata.

1. Prima di tutto, vai sul sito  https://ipsw.me/ e scaricare il file IPSW di iOS 11.2.x sul computer (qualsiasi versione va bene, basta sia precedente alla 11.3). Assicurati di scegliere il file giusto selezionando il tuo dispositivo iOS (iPhone 7 o iPhone 7 Plus).

2. Una vota scaricato, disattiva il Trova il mio iPhone sul tuo iPhone andando in Impostazioni > ID Apple > iCloud e disabilitare la voce Trova il mio iPhone

3. Collega il tuo iPhone al computer ed avvia iTunes. È consigliabile eseguire un backup del dispositivo prima di proseguire con l’operazione.

4. A questo punto dovrai effettuare un Ripristino del tuo iPhone premendo la seguente combinazione di tati:

  • Su Mac: tieni premuto i testi alt / opzione quando fai clic sul pulsante ripristina.
  • Su PC Windows: tieni premuto il tasto Maiusc quando fai clic sul pulsante riprstina.

5. Ora, individua il file IPSW che hai scaricato prima e clicca sul tasto Apri. Scegli di cancellare e ripristinare l’iPhone e premi sul tasto Ripristina per avviare il processo.

Fatto! Non ti resta che attendere che il dispositivo venga ripristinato. Durante l’operazione, l’iPhone potrebbe riavviarsi più volte.

Fissa un appuntamento con il Genius Bar

Se il problema persiste ed il microfono iPhone 7 ancora non funziona, purtroppo vuol dire che il difetto di iOS 11.3 è riuscito, in qualche modo, ad intaccare la parte hardware del microfono del telefono. In questo caso, l’unica soluzione è sperare in una sostituzione da parte di Apple fissando un appuntamento con il Genius Bar dell’Apple Store più vicino nella pagina di supporto Apple.

Se riscontri problemi con il tuo dispositivo, in questa guida potrai vedere la procedura per resettare iPhone alle impostazioni di fabbrica.

Condividi.

Informazioni autore

Laureato in Giurisprudenza e amante della scrittura. Da sempre appassionato di tecnologia e in particolare al mondo degli Smartphone. Da qualche anno esterna questa sua passione scrivendo sul web.

Lascia un commento

avatar
  Iscriviti  
Avvisami