Migliore batteria esterna portatile: guida all’acquisto

La batteria del tuo smartphone non arriva a sera? Non è una novità considerato l’uso sfrenato che ne fai. Nonostante tutti i mAh pubblicizzati sui nuovi dispositivi, basta usare un gioco in maniera più intenso o visualizzare un film per “buttare a terra” qualsiasi batteria. In questi casi, la migliore soluzione è portarti sempre dietro una batteria esterna portatile (powerbank) abbastanza capiente da reggere le tue attività. In questa guida ti mostrerò la migliore batteria esterna portatile per qualsiasi esigenza.

Scegliere la migliore batteria portatile non è semplice, perchè dipende dai dispositivi da caricare e dalla loro richiesta di potenza. Comunque, in questa guida potrai trovare quelle che secondo noi sono tra le migliori powerbank suddivise per potenza. Abbiamo anche specificato alcuni esempi di cosa e di quante volte riesce a caricare un dispositivo. Ma quello che è importante da tenere presente non è solo la potenza, ma anche la tecnologia di ricarica, come la tecnologia iSmart, QuickCharge, se possiede o meno una porta USB Type C.

Migliore batteria esterna portatile

Powerbank compatte

Finita l’era delle powerbank a forma di “tubo”! Se cerchi non solo tra le migliori batteria esterna portatile di dimensioni ridotte, ma anche la più simpatica, puoi provare i modelli della Yoobao, disponibili in varie colorazioni. Power bank da 10400mAh con due porta USB per 2 dispositivi di ricarica iPhone o Android.migliore batteria esterna portatile yoobao

 

Anche quest’altra power bank Yoobao è poco più grandi di una carta di credito, ma offre una batteria da ben 10.000 mAh, in grado di ricaricare qualsiasi smartphone. Oltre ad avere una buona potenza, ha anche uno stile simpatico e giovanile proposta in diversi colori. migliore batteria esterna portatile yoobao 1

Doppio Ingresso (Lightning e Micro USB) e doppia uscita. Valida sia agli utenti Apple che a quelli Android, che hanno bisogno di un solo cavo per la carica del dispositivo e della power bank stessa.

Quest”altra batteria esterna DINTO compatta per ragazzi con una forma slim ed elegante ed uno spessore di soli 15mm, si porta facilmente in tasca o in borsa.
migliore batteria esterna portatile DINTO

Questa powerbank, nonostante abbia una taglia così ridotta, la tecnologia avanzata da 10000mAh di potenza ai polimeri di litio, ricarica per 3 o 4 volte un iPhone, 2,5 volte Galaxy S6 o una volta un iPad.

Powerbank con QuickCharge

La tecnologia QuickCharge permette di ottenere dei tempi di ricarica più brevi utilizzando correnti a vario voltaggio; l’ultima variante di questa tecnologia è QuickCharge 3.0. Se hai uno smartphone che supporta questa tecnologia allora devi puntare sulla migliore batteria esterna che la supporta.

Il primo modello che posso consigliarti è la Anker in versione compatta identificata come PowerCore Speed 10000 QC con Qualcomm Quick.migliore batteria esterna portatile ANKER

Nonostante le dimensioni decisamente contenute questa è la migliore batteria esterna portatile con supporto a QuickCharge! Vanta due porte USB (quella verde con tecnologia QuichCharge 3.0), ha una torcia integrata per ottenere una luce d’emergenza e vanta una potenza interna da 10.000 mAh, l’ideale per almeno 2 cicli di ricarica anche sugli smartphone più recenti.

Se cerchi invece un modello che abbia stile e si sposi bene con un iPhone posso consigliarti la migliore batteria esterna portatile della iMuto.migliore batteria esterna portatile IMUTO

Questa powerbank dal design piacevole presenta due porte USB per la ricarica (quella verde con supporto QuickCharge 3.0), un display con cui visualizzzare la carica residua e dispone di una batteria interna da ben 20.000 mAh; decisamente la migliore batteria esterna portatile per rapporto qualità-prezzo.

Un’altra powerbank dotata di grande stile realizzata in lega di zincoè quella presentata da Daping.migliore batteria esterna portatile DAPING

Questa powerbank sembra a tutti gli effetti uno smartphone, ricordando a grandi linee il design di un iPhone. Ma non è solo stile: questo dispositivo dispone della ricarica QuickCharge potenziata con Smart Charge e di una porta USB Type-C.

Powerbank ultra-capienti

Ora entriamo nella categoria delle powerbank più potenti, con capienze superiori ai 20.000 mAh e numerose porte USB per la ricarica. Esigenza che si fa più pressante per il numero di dispositivi che portiamo dietro, compreso laptop e desktop.

La migliore batteria esterna portatile per rapporto qualità-prezzo in questa categoria la offre RAVPower, un marchio famoso per la produzione di batterie portatili, che si può avere anche in diversi colori.migliore batteria esterna portatile RAVPOWER

Questa batteria presenta ben 3 porte USB (per la ricarica contemporanea di 3 dispositivi) con tecnologia iSmart 2.0 con una potenza da 22.000 mAh.

Il marchio iMuto presenta invece una powerbank massiccia, dalla capienza decisamente elevata.migliore batteria esterna portatile IMUTO 2

Anche in questo caso noterai la presenza di un display con visualizzata la carica residua, accompagnate da ben 3 porte USB. Per fare alcuni esempi, riesce a caricare un MacBook 2016 2 volte, un iPhone 7 quasi 10 volte, un Galaxy S7 quasi 6,5 volte, un iPad Air quasi 2,5 volte.

Termino la guida segnalando un modello della RAWPower di assoluto valore.migliore batteria esterna portatile RAVPOWER

Questa powerbank presenta 2 porte USB più una porta USB Type-C, utile per ricaricare velocemente la powerbank (solo 4 ore) o per ricaricare un MacBook scarico tramite cavo ufficiale. Questa powerbank vanta una batteria interna da 26.800 mAh.

Sicuramente troverai tra queste batterie quella che soddisfa le tue esigenze.

Condividi.

Informazioni autore

Da sempre appassionato di scrittura, ho unito questa mia passione al mio sapere di conoscenza, specie in campo tecnologico. Grande appassionato di Android e Linux. Nel tempo libero testo senza sosta nuove soluzioni per il multimediale da salotto.

Articoli Correlati

Lascia un commento

avatar
  Iscriviti  
Avvisami