Attivare Tethering gratuito su Android Marshmallow 6.0

4

Molti operatori italiani prevedono un costo aggiuntivo per utilizzare la modalità tethering sul proprio smartphone o tablet. Se hai un dispositivo con Android Marshmallow 6.0 e vuoi utilizzare il Tethering gratuito su Android, è ora disponibile un metodo che ti consente di condividere il tuo piano dati senza alcun costo aggiuntivo sulla tua SIM.

Tramite il Tethering puoi facilmente condividere la connessione Internet dal tuo smartphone Android con qualsiasi altro dispositivo che hai in giro. Se possiedi uno smartphone o tablet aggiornato ad Android Marshmallow 6.0, in questa guida ti mostrerò come è possibile abilitare il Tethering gratuito su Android e consentire ad altri dispositivi di utilizzare la connessione dati del tuo dispositivo mobile anche se il tuo operatore prevede un costo aggiuntivo per utilizzarlo.

tethering gratuito su Android 1Prima di mostrarti come utilizzare il Tethering gratuito su Android, vorrei darti alcune informazioni in merito alla gestione del Tethering su Android. A partire da Android 4.1.2 Jelly Bean, Google ha introdotto un cambiamento nel sistema Android che permette agli operatori di monitorare l’utilizzo dei dati Internet dei loro clienti. Questa funzione aiuta gli operatori ad identificare gli utenti che stanno facendo un uso eccessivo di Internet oppure che stanno condividendo la connessione ad internet del proprio piano dati tramite il Tethering. Alcuni operatori italiani, tra cui Vodafone, non permettono l’utilizzo gratuito del Tethering, e tramite i cambiamenti apportati in Android, questi possono verificare se si sta utilizzando o meno tale funzione.

Se non hai mai utilizzato e non sai cosa sia il Tethering e Hotspot, prima di proseguire, ti do una breve panoramica su queste due tecnologie.

Tethering WiFi è una delle caratteristiche più utili quando si dispone di un enorme piano dati e si desidera condividere internet dal proprio dispositivo Android ad un altro dispositivo, sia esso uno smartphone, tablet, PC o altro. Non hai bisogno di portare un dispositivo internet di riserva, tipo una chiavetta internet da collegare al PC, oppure un router portatile compatibile con le SIM degli operatori, in quanto è possibile condividere facilmente Internet dello smartphone con il proprio computer portatile o con qualsiasi altro dispositivo, rendendolo un hotspot WiFi. Purtroppo, come detto in precedenza, questa funzione è stata limitata da alcuni operatori italiani, come Vodafone che prevede il pagamento di 4€ al giorno se si utilizza il Tethering. La ragione per gli operatori di blindare questa funzione è quella di assicurarsi che l’utente finale non utilizzi i dati in modo eccessivo andando ad occupare tutta la banda messa a disposizione. Internet è nato con lo scopo di essere libero e accessibile a tutti in qualsiasi momento, per cui tali restrizioni rappresentano una limitazione alla libertà di navigare.

Dopo una breve panoramica sulla situazione degli operatori italiani (e non) per quanto riguarda l’utilizzo del Tethering, di seguito ti mostro come eliminare tali restrizioni ed utilizzare il Tethering gratuito su Android sul tuo smartphone o tablet con Android Marshmallow 6.0, anche se il tuo operatore prevede un costo aggiuntivo per utilizzarlo.

Questa procedura prevede i permessi di root sul dispositivo, mentre in questo articolo potrai trovare la procedura senza i permessi di root.

Come attivare il tethering gratuito su Android Marshmallow 6.0

  1. Il metodo più semplice per abilitare il tethering gratuito, prevede che il tuo dispositivo con Android Marshmallow abbia i permessi di root.
  2. Dopo aver ottenuto i permessi di root, installa un file manager come Root Explorer sul tuo telefono.
  3. Ora apri Root Explorer, dai i privilegi di root quando vengono richiesti da un popup che comparirà al primo avvio dell’app, e vai in “/System“.
    Ora sotto “/System” clicca sul pulsante R/W per attivare le autorizzazioni di lettura-scrittura.
  4. Questo pulsante dovrebbe essere in alto a destra.
  5. Ora nella stessa directory /System localizza il file “build.prop“.
  6. Premi a lungo di nuovo il file build.prop per aprirlo attraverso un editor di testo.
  7. Aggiungi in basso al file build.prop il seguente codice: net.tethering.noprovisioning=true
  8. Salva il file.
  9. Riavvia il telefono.
  10. Questo è tutto. Ora puoi utilizzare il Tethering gratuito su Android Marshmallow 6.0.

Spero sia stato chiaro il procedimento per attivare il tethering gratuito su Android Marshmallow 6.0, diversamente puoi scriverci nei commenti qui sotto.

CONDIVIDI
  • Agostino Clo

    Ciao Simone, uso normalmente il Tethering HotSpot con Vodafone pagando 1,9€ per Exlusive che permette di usare questa opzione.
    Il mio problema è che dopo avere aggiornato il telefono ad Android 6 non ho più la possibilità di regolare il tempo di attività della connessione con il risultato di dovere continuamente riattivarlo.
    C’è un modo per intervenire?
    Ti ringrazio.
    Agostino

    • Ciao, qualora dovesse esserci un metodo alternativo ti farò sapere.

  • Claudio

    Ciao Simone, complimenti per la tua guida semplice e funzionale che mi ha permesso di utilizzare i Giga gratuiti del mio contratto anche con il tablet utilizzando un Thl 9pro, terminale in cui non sono riuscito in nessun modo a fare il Root…
    Sono in procinto però di cambiare il cellulare e vorrei optare per un terminale con Android 7 Nougat.
    Pensi che il metodo sia ancora valido?
    Pensi di fare una guida anche per questa ultima versione di Android?
    Grazie Claudio.

    • Simone Montalto

      Ciao, la procedura da seguire è molto simile a questa. Non dovresti avere nessuna difficoltà a procedere. In caso di problemi puoi sempre contattarmi.