Come aumentare la memoria interna del telefono Android

0

Hai visto anche tu comparire il messaggio “memoria insufficiente” ogni volta che scarichi un’applicazione o un gioco sul telefono Android? Non sei il solo a ricevere un messaggio del genere. La maggior parte degli utenti Android affrontare il problema di memoria insufficiente perché la memoria del dispositivo Android non è sufficiente per le tue esigenze di download. Inoltre, più si installano app (anche sotto la capacità disponibile), più lento sarà il telefono. Cosa fare allora? Se continui a leggere ti dico come utilizzare Link2SD per aumentare la memoria interna del telefono Android.

Che cosa è Link2SD?

Si tratta di una semplice applicazione sviluppata da Bulent Apkinar che consente di trasferire tutta la memoria interna del tuo dispositivo con Android 2.0 o superiore in una partizione della scheda SD esterna. In questo modo sarà più facile per te mantenere e proteggere i dati.aumentare la memoria interna del telefono Android 1

Come usare Link2SD per aumentare la memoria interna del telefono Android?

Link2SD è un semplice Storage Manager per Android. Basta seguire questi passaggi e il problema sarà risolto.

1. Root del dispositivo

Prima di andare a vedere i passaggi su come utilizzare Link2SD, è necessario ottenere prima i permessi di root. Ci sono diversi modi per ottenere i permessi di root senza Pc, e ogni telefono Android ha un modo diverso. Ti suggerisco di usare KingRoot se è compatibile con il telefono, perché è il più sicuro e facile da usare. Se il telefono non lo supporta, ci sono tanti altri modi per sbloccare la root sul dispositivo.

2. Preparare un backup

E’ importante formattare la scheda SD prima di installare le applicazioni su di essa. La formattazione significa cancellare tutto e renderla proprio come fosse nuova. Per fare ciò, potresti perdere dati importanti, quindi assicurati di fare una copia di backup. Copia tutto il contenuto dal telefono a un computer collegando il cavo del telefono o utilizzando Internet per copiarli nel cloud come Dropbox.

3. Scaricare Link2SD

Una volta che hai ottenuto i permessi di root sul dispositivo e preparato una copia di backup, scarica Link2SD. Lo puoi scaricare e installare come qualsiasi altra applicazione. Dopo di che, ti chiederà i permessi di root. Consenti e continua nell’utilizzo.

4. Avviare e selezionare l’App

Ora, è possibile utilizzare l’applicazione. Link2SD ti mostra un elenco di tutte le applicazioni interne ed esterne del telefono. Apri e seleziona le applicazioni che desideri trasferire su una partizione della scheda SD. Presta attenzione durante il prelievo in modo da poter evitare di selezionare quelli che non desideri spostare. Se non sai come creare una partizione sulla scheda SD, leggi questa guida.

5. Passa alla scheda SD

Alla fine della lista delle applicazioni mostrate da Link2SD, c’è un opzione “Link to SD card”. Seleziona l’opzione e compare una nuova finestra pop-up sullo schermo del telefono. Seleziona l’opzione “Move to SD card” da quella finestra per trasferire le applicazioni selezionate. Lo schermo del telefono avrà un aspetto simile a come mostrato nello screenshot qui sotto:Questo è tutto. Pazienta un po’ mentre i dati si stanno trasferendo in quanto può richiedere uno o due minuti. Una volta che le applicazioni sono state spostate, controlla le prestazioni del telefono e lo troverai impressionante. Dopo che hai avuto la possibilità di aumentare la memoria interna del telefono Android, questo sarà molto più veloce e potrai continuare a scaricare altre app sulla memoria del telefono.

Come usare Link2SD senza permessi di root

Il comando ABD è un’alternativa ai permessi di root, ma ti consiglio di non seguire questa procedura perché può costarti molto cara se non hai padronanza di questo metodo. Se fai il minimo errore e potrà rovinarsi il tuo dispositivo. Perché andare a fare una scelta complicata quando si dispone di un metodo facile?

Se vuoi scoprire altri modi per ampliare lo spazio di archiviazione Android, oltre a questo, esistono diversi altri metodi e per scoprirli ti consiglio di leggere questa guida.

CONDIVIDI