Come controllare se Blocco attivazione e Trova il mio iPhone sono attivi

0

Apple è sempre stata attenta al problema dei furti e/o smarrimenti dei dispositivi iOS. Per questo motivo, con iOS 7 è stata introdotta una nuova funzione di protezione che, se attivata, non permette in nessun modo a chi ha rubato il dispositivo di ripristinarlo o di compiere qualsiasi azione. La funzione in questione si chiama Blocco attivazione e si attiva in automatico quando si imposta Trova il mio iPhone. Come controllare se Blocco attivazione e Trova il mio iPhone sono attivi? Prosegui a leggere per sapere come fare.

Il mercato dei dispositivi iOS rubati è molto attivo, perciò si potrebbe correre il rischio di acquistare un dispositivo con iOS 7 o superiore che è stato oggetto di furto e, una volta ricevuto, a causa del blocco di attivazione, non si è in grado di ripristinare l’iPhone o l’iPad. Oppure, molto semplicemente, il venditore si dimentica di disattivare Trova il mio iPhone prima di vendere il dispositivo, con successivi problemi da parte dell’acquirente.Blocco attivazione e Trova il mio iPhone sono attivi 1Per aiutare a risolvere questi problemi o di prevenirli, abbiamo deciso di scrivere questa guida che permette di verificare se il Blocco attivazione è attivo ed eventualmente, come disattivarlo. Vediamo come fare.

Come controllare se Blocco attivazione e Trova il mio iPhone sono attivi

  • Prima di acquistare un iPhone usato da un privato che non sia Apple, devi verificare che il dispositivo sia stato inizializzato e sia stato scollegato dal vecchio account di Apple. Se non sai come fare per verificare questo, prosegui a leggere.
  • Accendi il tuo iPhone o iPad e scorri per sbloccarlo.
  • Se all’accensione visualizzi la schermata di blocco con codice oppure la schermata Home, vuol dire che il il tuo iPhone non è stato inizializzato. In questo caso devi chiedere al vecchio proprietario di inizializzare il dispositivo andando su Impostazioni > Generali > Ripristina > Inizializza contenuto e impostazioni. Questo è un passaggio fondamentale se vuoi riutilizzare un iPhone già usato.
  • Svolgendo la precedente operazione, inizi il processo di una nuova configurazione del dispositivo.
  • Inizia a scegliere la lingua e un Paese ed effettua la connessione ad una rete, solo ora il dispositivo inizierà l’attivazione. Nel caso in cui verranno richiesti l’ID Apple e la password del precedente proprietario, vuol dire che risulta collegato è ancora il suo account. In questo caso devi ritornare dal vecchio proprietario e far inserire la sua password. Se questo non è facilmente raggiungibile, può comunque rimuovere il dispositivo dal suo account effettuando l’accesso ad icloud.com/find.
  • Potrai sapere che il tuo dispositivo è pronto all”uso quando visualizzerai il messaggio “Configura iPhone“, “Configura iPad” alla prima accensione.

Il consiglio che sento di darti è di non prendere possesso di un dispositivo iPhone o iPad usato fino a quando il precedente proprietario non abbia rimosso il suo account o quando il Blocco attivazione e Trova il mio iPhone sono attivi. Controlla prima con la procedura che hai visto precedentemente.

Ti ricordo che Blocco attivazione funziona solo con dispositivi iPhone e iPad con iOS 7 o versioni successive. Se hai una versione precedente di iOS 7, questa funzione non è attiva, quindi puoi tranquillamente acquistare l’iPhone usato senza ulteriori controlli.

CONDIVIDI