Come inviare con WhatsApp Android qualsiasi tipo di file

16

Abbiamo parlato in diversi articoli come funziona WhatsApp Android, ma una importante funzione manca all’app di messaggeria istantanea più utilizzata, è la possibilità di inviare qualsiasi tipo di file, e quando si inviano le immagini, queste vengono automaticamente ridimensionate, perdendo in qualità. Questi sono dei limiti importanti per WhatsApp, considerato che altre app concorrenti sono già dotate di questa possibilità, come Telegram, migliore alternativa di WhatsApp, di cui ne abbiamo già parlato in questo articolo.

inviare con WhatsApp Android qualsiasi tipo di file 1

Come inviare con WhatsApp Android qualsiasi tipo di file

Se siete così affezionati a WhatsApp da non volere proprio cambiare, allora  vi consiglio di utilizzare WaSend per inviare tutti i tipi di file. E’ un’app gratuita sul Play Store, che consente di inviare con WhatsApp Android qualsiasi tipo di file come per esempio file musicali, immagini senza essere ridimensionate, file documenti con un limite massimo di 150 MB.

inviare con WhatsApp Android qualsiasi tipo di file 2

Come abbiamo detto, WaSend consente di inviare con WhatsApp Android qualsiasi tipo di file come: doc, pdf, apk, mp3, mp4, jpg, png, tiff, musica, documenti, foto, ecc. con un utilizzo davvero semplice e intuitivo.

Inviare PDF con WhatsApp Android

Come funziona

1. Aprite WaSend e selezionate sul vostro dispositivo Android i file che si desiderano inviare, in qualsiasi formato o estensione, con un limite massimo di 150Mb.

2. Fate clic sul pulsante “Invia“. WaSend provvederà a mascherare i file da inviare e li trasformerà in un video, in modo da “ingannare” WhatsApp. Viene creato un video per ogni 15MB.

3. Ora scegliete il vostro contatto WhatsApp ed inviate tutti i video che l’app ha generato.

4. Quando il contatto riceverà tutti i video inviati, deve aprire WaSend, e automaticamente i file inviati verranno estratti nelle cartelle.

Quindi, la condizione necessaria per inviare facilmente qualsiasi formato di file, è che entrambi, chi invia e chi riceve, devono avere installato sul proprio dispositivo l’app WaSend.

Scaricando gratuitamente WaSend dal Play Store sul proprio dispositivo, è un bel modo per ovviare a questo enorme limite di WhatsApp dell’invio di determinati file, invece questa app risulta utile allo scopo per inviare con WhatsApp Android qualsiasi tipo di file come pdf o documenti anche pesanti.

Come messaggiare con WhatsApp su Pc

CONDIVIDI
  • daniele

    Ciao
    Perche qualsiasi file mp3 mandato su whatsapp arriva e non si sente quasi niente alla destinazione?( io carico il file mp3 dal pc sul tablet e poi lo mando) cosa potrai fare. Sono un diretore di coro e mi serverebe questo aiuto. grazie

    • Ciao, prova ad installare l’app gratuita google Play Music sul dispositivo di chi invia è chi riceve l’audio. Fammi sapere se risolvi in questo modo.

  • daniele

    Ciao
    Perche qualsiasi file mp3 mandato su whatsapp arriva e non si sente quasi niente alla destinazione?( io carico il file mp3 dal pc sul tablet e poi lo mando) cosa potrai fare. Sono un diretore di coro e mi serverebe questo aiuto. grazie

    • Simone Montalto

      Ciao, prova ad installare l’app gratuita google Play Music sul dispositivo di chi invia è chi riceve l’audio. Fammi sapere se risolvi in questo modo.

  • aquarius

    scusate ma non c’è bisogno di questa App su Android.
    basta avere un gestore file, come l’ottimo ES File Explorer, andando sull’mp3 con il tasto “menu” c’è l’opzione CONDIVIDI e si manda su Whatsapp.

    dall’altra parte lo si sente immediatamente senza dover installare altre app.

    • Simone Montalto

      Ciao, grazie per la tua precisazione. Il modo da noi presentato è un po’ più rapido rispetto alla tua soluzione 😉

  • aquarius

    scusate ma non c’è bisogno di questa App su Android.
    basta avere un gestore file, come l’ottimo ES File Explorer, andando sull’mp3 con il tasto “menu” c’è l’opzione CONDIVIDI e si manda su Whatsapp.

    dall’altra parte lo si sente immediatamente senza dover installare altre app.

    • Ciao, grazie per la tua precisazione. Il modo da noi presentato è un po’ più rapido rispetto alla tua soluzione 😉

  • Guzzi

    Ciao! grazie per la guida.. ma ci ho rinunciato! per mandare un pdf con whatsapp è un casino e non trovo nemmeno il percorso del file per selezionarlo. Uso la mail che faccio prima 🙁

    • Simone Montalto

      Attendiamo che WhatsApp implementi questa funzionalità già presente in Telegram.

  • Guzzi

    Ciao! grazie per la guida.. ma ci ho rinunciato! per mandare un pdf con whatsapp è un casino e non trovo nemmeno il percorso del file per selezionarlo. Uso la mail che faccio prima 🙁

    • Attendiamo che WhatsApp implementi questa funzionalità già presente in Telegram.

  • Lallo

    Più che altro mi chiedo perchè mai dovrei usare due applicazioni per fare il lavoro di una. Che oltretutto esiste già e si chiama Telegram.

    Whatsapp addio.

    • Simone Montalto

      il problema è che telearma non è molto diffuso, mentre WhatsApp è usato da tutti, anche da chi di tecnologia ne mastica poco.

  • Lallo

    Più che altro mi chiedo perchè mai dovrei usare due applicazioni per fare il lavoro di una. Che oltretutto esiste già e si chiama Telegram.

    Whatsapp addio.

    • il problema è che telearma non è molto diffuso, mentre WhatsApp è usato da tutti, anche da chi di tecnologia ne mastica poco.