Come ottenere i permessi di root e installare ClockworkMod sui processori Mediatek

52

In questa guida vi mostreremo come ottenere i Permessi di root su tutti gli smartphone cinesi con processori Mediatek e installare successivamente la ClockworkMod. Prima di procedere con la guida, il consiglio è quello di provare tool come Framaroot o vRoot per ottenere i permessi di root anche sui processori Mediatek, in quanto sono più immediati. Se non dovessero funzionare allora potete procedere con questa guida.

mediatek

Requisiti

Guida per ottenere i permessi di root sui processori Mediatek

La prima cosa da fare è creare un file scatter. Un file scatter è un file di testo con l’indirizzo dei blocchi necessari al programma SP Flashtool per funzionare.

  • Collegate lo smartphone al PC tramite il cavo USB.
  • Avviate l’applicazione MTK Droid Tools scaricata in precedenza sul PC.
  • Nella finestra che si apre fate click sul bottone Blocks Map.
  • Si aprirà una nuova finestra con diversi codici. Cliccate il bottone Create scatter file.

1e

  • Dopo la creazione del file scatter NON chiudete la finestra principale del programma.
  • Rimuovete la batteria dello smartphone ma lasciatelo collegato al PC tramite USB.
  • Avviate l’applicazione SP Flashtool scaricata in precedenza.
  • Selezionate il bottone Scatter-loading, cercate e caricate il file scattar appena creato.
  • Ora selezionate la tab Read Back.

2

  • Cliccate sul bottone Add posto in alto a sinistra.
  • Comparirà una nuova linea nella finestra principale. Fate doppio click su di essa.
  • Selezionate la posizione dove volete salvare la ROM, date il nome ROM_0 e premete il bottone Save.

3e

  • Dopo aver salvato il file si aprirà una nuova finestra. Se non è selezionato, mettete il segno di spunta sulla voce Hex.
  • Nel campo Start Address scrivete 0x000000.
  • Ora ritornate alla finestra di MTK Droid tool aperta in precedenza contenente diversi codici esadecimali, cercate la scritta RECOVERY e memorizzate il codice presente nella seconda colonna (la colonna corrispondente a Scatter).
  • Ritornate a SP Flashtool e, nel campo Lenght scrivete 0x seguito dal codice appena memorizzato (non dovete scrivere i primi due 0 che incontrate ma solo gli ultimi otto numeri. Se ad esempio leggete 00227e8000 dovete scrivere 0x227e8000).
  • Se è presente un’area chiamata Read Method selezionate Read Page Only. Se non è presente non è necessario far nulla.

4e

  • Premete OK.
  • Ora selezionate scollegate lo smartphone dal PC e spegnatelo. Per alcuni smartphone è necessario anche rimuovere la batteria prima di procedere. Cliccate il bottone Read Back su SP Fladhtool e collegate lo smartphone al PC.

6e

A questo punto dovete attendere che SP Flashtool completi l’operazione senza errori. Ora riaprite la finestra di MTK Droid aperta all’inizio della guida (se l’avete chiusa, dovete riavviare lo smartphone e collegarlo al PC con il programma aperto).

  • Ora selezionate la tab root, backup, recovery e poi cliccate sul bottone To process file ROM_ from FlashTool.
  • Nella finestra che si aprirà cercate ed aprile il file ROM_0 creato in precedenza.
  • Partirà in automatico un processo. Quando comparirà un popup cliccate su Yes.

Al termine della procedura verrà creato un file per la CWM. Memorizzate l’indirizzo che vi verrà restituito dal programma così come indicato nello screenshot.

7e

  • Avviate SP Flashtool, selezionate il bottone Scatter loading e caricate il file scatter che si trova all’interno della cartella creata nello step precedente il cui indirizzo avete memorizzato in precedenza.
  • Togliete i segni di spunta da tutti i blocchi presenti in SP Flashtool.
  • Ora Cliccate sulla voce REOVERY e selezionate il file CWM presente nella stessa cartella in cui in precedenza avete selezionato il file scatter. A questo punto solo la dicitura RECOVERY deve avere il segno di spunta.
  • Scollegate lo smartphone dal PC, spegnetelo, cliccate il bottone Download da SP Flashtool e collegate lo smartphone al PC.

8e

Attendete il termine della procedura. Al termine di essa, avviate lo smartphone in modalità Recovery (nella maggior parte degli smartphone bisogna tenere premuti i tasti “Vol -“ + “Power” oppure “Vol +” + “Power”).

  • A questo punto avviate MTK Droid tools e collegate lo smartphone al PC tramite USB.
  • Andate nella tab root, backup, recovery e selezionate in sequenza i seguenti bottoni:

9e

– Backup;
– Super User (molto spesso chiamato get root).

A questo punto dovreste avere i Permessi di root e la ClockworkMod sui vostri smartphone con processori Mediatek.

52 COMMENTI

  1. Sto usando un tablet e non uno smartphone, in questo caso è necessario togliere la batteria? (perdonate la domanda, ma non sono esperto nel campo)

      • Questa procedura è l’unica?
        Non avendo i permessi di root (mi serve la custom recovery per aggiornare manualmente i file binari di SuperSu) non so in che altro modo fare (è da giorni che cerco una soluzione).

        Spero tu possa aiutarmi! Ti elenco le specifiche tecniche del tablet:

        processore MT6572, modello alps B706
        android version 4.4.2 KITKAT
        kernel version 3.4.67 [email protected]#1
        build ALPS.KK1.MP7.V1.22

        • Il problema è che è difficile trovare dei metodi specifici per ogni dispositivo con processore mediatek, e questo al momento è l’unico universale. Quale sistema operativo è installato sul PC? Hai installato i driver?

          • Windows 10 x64bit. I driver dovrebbero essere installati in quanto i programmi riconoscono il mio dispositivo (anche se per qualche strana ragione ho notato che ADBInstaller mi indica il tablet come un HTC YunOs e non come un MTK).
            Il problema si presenta solo quando spengo il tablet per cliccare “read back”: su Flash Tool non accade nulla e non so come andare avanti.

          • Temo di no. Dici che possa trattarsi di incompatibilità?
            Oppure il problema è la batteria del tablet che rimane in funzione durante la procedura?

          • Quando la batteria non è rimovibile di solito si riesce a proseguire ugualmente. Penso ad un problema di driver (i driver con tablet acceso e tablet spento sono differenti). Prova ad installare questo driver: http://www.phoneitech.com/guid

          • Credo che sul pc siano installati dei driver android di un mio altro dispositivo (uno smartphone samsung). Per caso possono entrare in conflitto con quelli del tablet? In “mostra tutti i dispositivi” di fatto mi vengono elencati sia un “Android Phone” che uno “YunOs Phone”.
            Comunque (usando il programma usbdeview) ho notato che i driver MT65xx Preloader risultano installati.

          • Ho installato i drivers del link (disabilitando l’impostazione della firma digitale, ecc). Quando clicco su “read back” adesso compare questo:

            http://i66.tinypic.com/ay0ww4….

            Se vado a guardare su gestione dispositivi, nella porte COM e LPT, l’icona Mediatek Preloader è raffigurata con un punto esclamativo (quindi probabilmente non funziona).

          • Come non detto (mi riferisco al post che ho pubblicato sotto). Ho installato dei driver più recenti per Windows 10 e ha funzionato! Grazie mille! Ora seguo gli altri passi della guida. In caso si presentassero altri problemi ti farò sapere. 😉

          • Nuovo problema (perdonami se ti tartasso XD). Quando elaboro il file ROM su MTKdroid appaiono questi due errori: No find KernelGZ e No Split Boot Image (vedi immagine allegata).
            Ad un certo punto nella guida viene detto “Al termine della procedura verrà creato un file per la CWM. Memorizzate l’indirizzo che vi verrà restituito dal programma”,
            Beh, MTKdroid non mi ha dato nulla (se non due errori). Come procedo?

            http://i67.tinypic.com/303i9ad

  2. ciao ragazzi io arrivo qua e invece di darmi esito positivo mi da errore (jpg allegata)
    cosa devo fare 🙁 ???

    Ora Cliccate sulla voce REOVERY e selezionate il file CWM presente nella stessa cartella in cui in precedenza avete selezionato il file scatter. A questo punto solo la dicitura RECOVERY deve avere il segno di spunta.
    Scollegate lo smartphone dal PC, spegnetelo, cliccate il bottone Download da SP Flashtool e collegate lo smartphone al PC.

  3. sono arrivata qui:

    Avviate SP Flashtool, selezionate il bottone Scatter loading e
    caricate il file scatter che si trova all’interno della cartella creata
    nello step precedente il cui indirizzo avete memorizzato in precedenza.
    Togliete i segni di spunta da tutti i blocchi presenti in SP Flashtool.
    Ora Cliccate sulla voce REOVERY e selezionate il file CWM presente nella stessa cartella in cui in precedenza avete selezionato il file scatter. A questo punto solo la dicitura RECOVERY deve avere il segno di spunta.
    Scollegate lo smartphone dal PC, spegnetelo, cliccate il bottone Download da SP Flashtool e collegate lo smartphone al PC.

    mi esce un popup con la scritta PMT changed for the ROM, it must be downloaded. Come procedo ? uso l’ultima verisone di spftool

  4. scusami io sono un po lento col pc . sono arrivato all inserimento del codice recovery nel campo lenght . tale codice si evidenzia all’inizio ed e composto da 10 caratteri e non e possibile inserirlo . ne fa inserire 8 dopo 0x. secondo me il problema sta nel fatto che tale codice resta invariato dopo i vari passaggi ( dall inizio e 0x0002980000 poi dopo i vari passaggi rimane sempre uguale .) inoltrter la guida dice di non chiudere la pagina ma essa si chiude da sola dopo aver salvato lo scatter file .

      • all inizio quando viene detto di cliccare su blok maps conpare una schermata dove ci sono vari valori tra cui recovery (dove si puo leggere il suo valore 0x0002980000). appena si procede con il prossimo step ( creare scatter file ) tale finestra si chiude . procedendo con i vari passaggi si arriva a inserire il codice lenght. qui mi blocco perche il codice da inserire sul campo lenght e sempre di 10 lettere.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here