Come ottenere i permessi di root su Samsung Galaxy A7 (2017)

0

Il procedimento per ottenere i permessi di root, consente di sbloccare i dispositivi Android. Installando semplicemente una recovery personalizzata sul tuo smartphone Android puoi successivamente ottenere il permesso di superuser per accedere alle funzioni bloccate del sistema Android. Con i permessi di root avrai l’accesso come superutente, così come quando in Windows devi accettare “Controllo account utente” per eseguire alcuni programmi. Il procedimento per sbloccare il telefono cellulare è molto richiesto dagli utenti Android, ma a volte non si conosce il procedimento per effettuarlo sul proprio smartphone Android. Se prosegui nella lettura di questa guida, potrai conoscere il procedimento per ottenere i permessi di root su Samsung Galaxy A7 con il PC.

Come abbiamo detto, per ottenere i permessi di root è necessario installare una recovery personalizzata sul telefono, cioè, una recovery modificata da programmatori terzi, che viene installata su qualsiasi telefono Android al posto della recovery ufficiale fornita dal produttore del dispositivo. Esistono diverse recovery personalizzate che sono state realizzate per gli smartphone Android (ad esempio, CWM, TWRP, CTR, PhilZ recovery). permessi di root su Samsung Galaxy A7Se anche tu vuoi sbloccare il telefono Android e sfruttare tutte le sue potenzialità, devi prepararlo installando i driver USB sul PC e una Custom Recovery sul dispositivo. Per fare questo, ti consiglio di leggere una precedente guida che abbiamo scritto su come installare ClockworkMod Recovery su Samsung Galaxy A7 (2017).

Guida per ottenere i permessi di root su Samsung Galaxy A7

  1. Devi innanzitutto scaricare il file SuperSu.zip se non lo hai ancora fatto. Clicca qui per scaricare SuperSU sul Pc.
  2. Ora sposta il file zip SuperSu nella cartella principale della memoria interna (sdcard) del tuo telefono.
  3. Avvia il telefono in recovery mode tenendo premuto contemporaneamente i tasti “Volume Su + tasto Home + tasto di Accensione“. Tienili premuti per 3/4 sec. fino a vedere l’immagine di riavvio del telefono in recovery mode.
  4. In CWM Recovery, fai clic sul menu INSTALL. Ora seleziona “install zip from sdcard” e scegli il file SuperSU zip da sdcard e installalo.
  5. Ora premi “Back” e riavvia il dispositivo. A questo punto i permessi di root dovrebbero essere installati correttamente sul dispositivo.
  6. Per verificare se il procedimento è andato a buon fine, vai su Google Play e scarica l’applicazione Root Checker per verificare lo stato della root. Se l’app Root checker dice che l’accesso alla root è disponibile, goditi i permessi di root su Samsung Galaxy A7 2017.

Ottenere i permessi di root su Samsung Galaxy A7 fa decadere la garanzia sul telefono. Se vuoi ottenere di nuovo la garanzia, devi effettuare Unroot sul telefono, flashando semplicemente la ROM ufficiale Android del Samsung Galaxy A7.

CONDIVIDI