Come ottenere il root su Moto G5S Plus e installare TWRP

0

Se possiedi un Moto G5S Plus, ora è possibile personalizzarlo poiché è stata rilasciata la TWRP Recovery per questo dispositivo. Infatti, ora è molto facile ottenere permessi di root su Moto G5S Plus sfruttando la già famosa custom recovery. Con TWRP è possibile utilizzare sia Magisk che SuperSU per accedere come superuser sul Moto G5S Plus, noto anche con il nome Sanders.

I permessi di root su Moto G5S Plus non sono l’unica ragione per cui si installa TWRP Recovery sul dispositivo. Se hai la TWRP installata sul tuo Moto G5S Plus, potresti ad esempio installare una custom ROM aggiornata ad Android 8.0 Oreo come la LineageOS 15 basata su Android 8.0 (quando verrà rilasciata anche per il tuo dispositivo).

Guida per ottenere il root su Moto G5S Plus e installare TWRP

La guida che abbiamo realizzato ti aiuterà ad installare TWRP Recovery sul tuo Moto G5S Plus, nonché ottenere i permessi di root utilizzando SuperSU. Ma è importante sottolineare che questa è una procedura rischiosa e se non sai cosa stai facendo, potresti finire per danneggiare il tuo dispositivo.

Non provare ad eseguire nulla indicato in questa pagina se non sei sicuro di cosa stai facendo. Nel caso in cui si verifichi un danno al telefono, non saremo responsabili.

root su Moto G5S Plus 1

Compatibilità

La guida fornita in questa pagina è compatibile solo con Motorola Moto G5S Plus, chiamato anche Sanders. Non provare ad eseguire questo procedimento su un altro dispositivo in quanto potrebbe danneggiarlo.

Ebbene, per installare la TWRP Recovery sul tuo Moto G5S Plus e poi ottenere i permessi di root, devi prima sbloccare il bootloader del dispositivo.

Come installare facilmente TWRP Recovery sul tuo Moto G5S Plus.

  • Prima di proseguire con la guida, è necessario sbloccare il bootloader del tuo Moto G5S Plus utilizzando la seguente guida.
  • Scarica TWRP Recovery da qui.
  • Collega il telefono al PC con un cavo USB.
  • Apri il Prompt dei comandi sul PC Windows nella cartella in cui disponi del file di ripristino TWRP. Per fare questo vai in quella cartella, quindi nella barra degli indirizzi, digita cmd e premi il tasto Invio. Si aprirà una finestra di comando nella cartella in cui è stato scaricato il file TWRP Recovery del Moto G5S Plus.
  • Con il dispositivo collegato al PC, riavvialo nella modalità bootloader / fastboot inserendo il seguente comando:
adb reboot bootloader

Controlla lo schermo del telefono, se richiede “Consenti debug USB“, accetta selezionando OK.

Ora, installiamo la TWRP Recovery inserendo il seguente comando nella finestra di comando per flashare il file TWRP Recovery.img.

fastboot flash recovery twrp-3.1.1-sanders.img

Questo è tutto. TWRP Recovery è ora installata sul tuo dispositivo. Per accedere alla TWRP, utilizza il comando fastboot boot twrp-3.1.1-sanders.img oppure, mentre sei in modalità bootloader utilizza i tasti del volume per visualizzare le opzione di recovery e quindi premi il pulsante di alimentazione per selezionare e avviare la modalità di ripristino, ed ottenere TWRP Recovery.

Guida per ottenere i permessi di root su Moto G5S Plus

Ci sono due modi per ottenere il root sul tuo Moto G5S Plus: il primo utilizzando Magisk e l’altro utilizzando SuperSU. Magisk è il più preferito perché ti offre un sacco di personalizzazione grazie ai suoi moduli. Non solo, nasconde lo sblocco della root, molto utile quando è necessario (in caso di applicazioni come Android Pay, ecc.). Mentre SuperSU è un tool, che fa semplicemente il suo lavoro.

1. Root Moto G5S Plus utilizzando Magisk

  1. Scarica il file apk Magisk zip e Magisk Manager:
  2. Copia entrambi i file sul tuo Moto G5S Plus.
  3. Avvia il dispositivo in TWRP. (Consenti di modificare il sistema strisciando lo slider che comparirà appena avviata la recovery).
  4. Tocca Installa e seleziona il file zip Magisk che hai trasferito sul tuo dispositivo nel passaggio 1.
  5. Dopo aver selezionato il file zip, fai Swipe per confermare l’installazione nella parte inferiore della schermata ed iniziare il processo.
  6. Una volta installato Magisk, vedrai l’opzione Reboot System, selezionala.
  7. Una volta che il dispositivo si riavvia, apri un file manager e recati nella cartella in cui hai trasferito il file Magisk Manager Apk nel passo 1. Clicca su di esso per installarlo.
  8. Apri l’applicazione Magisk Manager e controlla lo stato di root del dispositivo.

È tutto. Goditi i permessi di root systemless con Magisk sul tuo dispositivo Android..

2. Root Moto G5S Plus usando SuperSU

  1. Scarica il file SuperSU zip.
  2. Copia il file SuperSU zip sul tuo Moto G5S Plus.
  3. Avvia il dispositivo in TWRP. (Consenti di modificare il sistema con uno swipe).
  4. Tocca Install e seleziona il file SuperSU zip che hai trasferito sul tuo dispositivo nel passo 1.
  5. Dopo aver selezionato il file .zip, fai swipe per confermare l’installazione nella parte inferiore dello schermo ed iniziare il processo.
  6. Una volta installato SuperSU, vedrai l’opzione Reboot System, selezionala.
  7. Questo è tutto. Il tuo Moto G5S Plus ha ottenuto i permessi di root. Per verificare lo stato dei permessi di root, installa l’applicazione Root checker dal Google Play Store.

L’intera procedura permette di installare una custom recovery (la famosa TWRP Recovery) ed ottenere i permessi di root. Ora puoi sbizzarrirti a personalizzare il tuo Moto G5S a 360°. Facci sapere se hai bisogno di aiuto utilizzando la sezione dei commenti.

CONDIVIDI