Gestione Dispositivi Android: ritrovare smartphone perso

0

Perdere lo smartphone ci vuole un attimo, ed il panico, in questa occasione la fa da padrone. Ma se mantieni la calma e segui attentamente i passaggi di questa guida, vedrai come sfruttare Gestione dispositivi Android per ritrovare il tuo dispositivo. Hai perso anche tu lo smartphone e non sai come procedere per ritrovarlo? Non temere, perchè ti mostrerò come localizzare dispositivi Android, come farli suonare, come bloccarli a distanza e cancellare i dati sensibili per evitare che finiscano in mani sbagliate.

Nota: se hai premura di ritrovare lo smartphone perso, devi attenerti ad alcune regole perchè possa funzionare. Per poter utilizzare questa funzionalità lo smartphone deve essere associato al tuo account Google. Quindi, la prima cosa da fare, è di ricordati le credenziali d’accesso Google così da poter ritrovare lo smartphone.

Gestione dispositivi Android

Attivare la funzione per localizzare dispositivi Android e le funzionalità remote

Affinché gestione dispositivi Android funzioni correttamente, come prevenzione devi aprire le Impostazioni dallo smartphone “a rischio” (quindi devi agire prima di perderlo!) ed apri il menu Google (su alcuni smartphone puoi trovare in alternativa Impostazioni Google,  disponibile come un’app); scorri le varie voci fino a trovare Sicurezza.gestione dispositivi Android

Nella nuova finestra che si aprirà fai tap su Gestione dispositivi Android.gestione dispositivi Android

Nella finestra che apparirà assicurati che le seguenti voci siano attivate:

  • Localizza questo dispositivo da remoto
  • Consenti blocco e cancellazione da remoto

In basso un’immagine con le due voci fondamentali attivate. Gestione dispositivi Android

Ora il tuo smartphone è pronto per essere rintracciato all’occorrenza. Per migliorare la precisione della localizzazione ti consiglio di impostare Alta precisione nel menu Geo-localizzazione.gestione dispositivi Android

Gestione dispositivi Android: ritrovare smartphone da PC

Per localizzare lo smartphone perso o rubato dopo la configurazione effettuata nella sezione precedente bastano un PC e un browser web (è sottinteso che serve una connessione ad Internet).

Apri il seguente link ed effettua l’accesso con le credenziali Google, se necessario.

LINK | Trova il mio dispositivo

Dopo l’accesso sarai in grado di localizzare il tuo smartphone in pochi secondi.gestione dispositivi android

Nota: affinché la localizzazione possa funzionare lo smartphone deve essere acceso e connesso ad una rete internet (LTE, 3G o WiFi).

Se lo smartphone è smarrito da pochi minuti, puoi ancora sperare che suoni! Usa la voce Riproduci Audio per farlo squillare a distanza.gestione dispositivi Android

Gestione dispositivi Android: localizzare dispositivi Android usando un altro device

Non puoi usare un PC? Fatti prestare uno smartphone Android da un parente o amico (oppure usa lo smartphone di riserva) e scarica l’app Google Find My Device.

DOWNLOAD | Find My Device

Ti verrà chiesto se continuare con l’account già configurato o se accedere come ospite. Se lo smartphone che stai usando è il tuo ti basterà continuare con il tuo account; se il device che stai usando non è il tuo utilizza la modalità ospite per rintracciare il telefono.gestione dispositivi android

Otterrai la localizzazione del dispositivo (se acceso e connesso); le opzioni disponibili sono le stesse già viste nel servizio Web: riproduci suono, blocca e cancella.

Gestione dispositivi Android: come bloccare telefono Android o cancellare i dati

Pensi che la tua privacy sia a rischio? Puoi bloccare il telefono o cancellare i dati a distanza. Utilizza il servizio Web o l’app che ti ho segnalato nelle precedenti sezioni della guida e usa uno dei seguenti comandi:

  • Blocca: blocca la schermata del dispositivo e mostra un messaggio o un numero di telefono personalizzato
  • Cancella: questa operazione cancellerà tutti i dati del dispositivo, rendendo impossibile anche una localizzazione futura.

Se pensi che lo smartphone sia irrecuperabile, provvedi alla cancellazione del dispositivo per evitare di fornire a persone terze importanti dati sensibili della tua vita (o peggio le password d’accesso ai tuoi servizi!).gestione dispositivi android

Gestione dispositivi Android è sicuro?

Gestione dispositivi Android è un buon metodo di sicurezza per recuperare uno smartphone perso o rubato, ma il tempismo è tutto in questi casi! Se hai perso lo smartphone da pochi minuti puoi ancora sperare d’intervenire con gli strumenti Google ed ottenere un lieto fine (il recupero dello smartphone).

Se sono passati più di 5-10 minuti o il malintenzionato ha spento il dispositivo, c’è ben poco che puoi fare anche con Gestione dispositivi Android. Una volta finito in mani “esperte” il dispositivo verrà riavviato in modalità Recovery e verrà resettato velocemente, perdendo ogni associazione con il vecchio account (rendendo impossibile rintracciarlo tramite Google).

Se vuoi approfondire il discorso sicurezza e proteggere ulteriormente il tuo smartphone ti rimando alla lettura della seguente guida.

LINK | Come proteggere lo smartphone Android dai ladri

CONDIVIDI