Come avere su Google Foto spazio illimitato gratis

2

L’app Google Foto permette di archiviare sul Cloud le proprie immagini e video ripresi dal tuo dispositivo in modo semplice e sicuro. Per chi possiede un dispositivo Google Pixel, lo spazio a disposizione è addirittura illimitato, in modo completamente gratuito. Vorresti la stessa possibilità anche sul tuo smartphone ma non possiedi un Google Pixel? Continua a leggere e scoprirai come avere su Google Foto spazio illimitato gratis con qualsiasi smartphone Android.

Come sappiamo, Google Foto di base mette a disposizione degli utenti 15 GB di spazio gratis per salvare sul cloud, una copia di backup delle foto scattate con il dispositivo mobile. Se invece nelle Impostazioni dell’app andrai a selezionare Alta qualità in corrispondenza della voce Dimensioni caricamento (sezione Backup e sincronizzazione), potrai memorizzare un numero illimitato di foto ma che saranno ridimensionate nella loro qualità di scatto originale.

Lo scopo di questa guida è quello di scoprire come ottenere spazio illimitato su Google Foto da qualsiasi dispositivo Android, con la qualità originale. Prosegui a leggere per non avere più limiti nel backup foto sul tuo smartphone Android.

Come avere su Google Foto spazio illimitato gratis con qualsiasi smartphone Android

Google Foto spazio illimitato 1

Se sei qui vuol dire che sei alla ricerca di un modo per ottenere spazio illimitato su Google Foto senza ridurre la qualità di origine. Sarai ben contento di sapere che esiste un trucchetto per ingannare l’applicazione, facendole credere che il tuo smartphone sia un Google Pixel, così da poter agevolare del bonus dello spazio illimitato.

La procedura è molto semplice, a patto che hai i permessi di root sul tuo cellulare.

Di seguito, vedremo i passaggi da seguire per avere su Google Foto spazio illimitato gratis con qualsiasi dispositivo Android con i permessi di root.

  1. Se ancora il tuo dispositivo non possiede i permessi di root, puoi trovare la guida giusta per il tuo smartphone tra quelle da noi pubblicate qui.
  2. Scarica nexus.xml sul tuo telefono.
  3. Apri un root file manager a tua scelta. Puoi trovare i migliori in questa guida.
  4. Copia il file nexus.xml scaricato al punto 1 in /system/etc/sysconfig.
  5. Imposta i permessi del file a 644 (rw-r–r–), sempre con il root file manager.
  6. Riavvia il tuo smartphone.
  7. Una volta riavviato il dispositivo, vai nella pagina di informazioni su Google Foto e cancella tutti i dati dell’app.

Con questo piccolo trucco, se hai seguito fedelmente tutti i passaggi, potrai usufruire di uno spazio illimitato su Google Foto in modo del tutto gratuito! Inoltre, potrai anche avere a disposizione degli sfondi esclusivi.

Se per qualche motivo i passi precedenti non dovessero funzionare, allora sarà necessario modificare manualmente il file build.prop che si trova nella cartella / system, andando ad editare le 4 chiavi come di seguito indicate. Apri il file, trova le seguenti righe e modifica i valori in modo che corrispondano alle righe indicate di seguito:

  • ro.product.model=Pixel 2 XL
  • ro.product.brand=Google
  • ro.product.manufacturer=Google
  • ro.opa.eligible_device=true

È anche possibile utilizzare un’applicazione editor di build.prop che è leggermente più facile da utilizzare rispetto ad un editor di testo standard e un browser di file.

Download | BuildProp Editor

Questo piccolo trucco non solo ti consente di archiviare foto e video illimitati su Google Foto, ma anche alcune categorie di sfondi esclusivi nell’app Google Wallpapers.

Ricordiamo che la promozione di Google Foto dedicata ai possessori di Google Pixel ha comunque una scadenza, ma si parla di anni, quindi potrai approfittare di questo trucchetto per un bel po’ di tempo!

Via: XDA

CONDIVIDI
  • Geronima Emilia Ortiz Santana

    ciao, ho uno smartphone xiaomi,

    in base alla tua guida ti chiedo:
    siamo sicuri che andare a modificare il brand e il modello del proprio device, non ci si imbatta in malfunzionamenti vari con altre applicazioni e/o con il device stesso???
    magari per gli agornamenti OTA che xiaomi invia etc etc…

    Grazie

    • Ciao, è sempre possibile effettuare un ripristino dello smartphone per ritornare ad avere gli aggiornamenti ufficiali (qualora non funzionassero più cn questa guida).