Guida Jailbreak iOS 10.2 su iPhone e iPad con Yalu102

1

In questo articolo troverai la guida Jailbreak iOS 10.2 utilizzando il tool Yalu102 e Cydia Impactor. Prima di proseguire nella lettura, è bene precisare che questo Jailbreak è ancora in fase beta. Questo implica una serie di cose. Il primo aspetto da considerare è la presenza di alcuni bug all’interno del tool, che verranno risolto con aggiornamenti della procedura.

Inoltre il Jailbreak è di tipo tethered. Questo significa che ogni volta che il dispositivo viene riavviato, bisogna eseguire nuovamente la procedura di Jailbreak. Infine non sono supportati tutti i dispositivi a 32-bit ed anche l’iPhone 7 è escluso. Gli sviluppatori hanno comunque comunicato che in futuri aggiornamenti la lista di compatibilità verrà estesa.

Dopo aver chiarito tutti questi punti, ecco la guida Jailbreak iPS 10.2 su iPhone e iPad con Yalu102.

Guida Jailbreak iOS 10.2 su iPhone e iPad

Requisiti

Prima di procedere con la guida Jailbreak iOS 10.2, leggi attentamente tutti i requisiti necessari.

  • I dispostiivi iOS supportati sono i seguenti:
    • iPhone 6s;
    • iPhone 6s Plus;
    • iPhone 6;
    • iPhone 6 Plus;
    • iPhone SE;
    • iPhone 5s;
    • iPod touch 6;
    • iPad Air;
    • iPad Air 2;
    • iPad Pro 9.7;
    • iPad Pro 12.9;
    • iPad mini 2;
    • iPad mini 3;
    • iPad mini 4.
  • Le versioni di iOS supportate sono le seguenti:
    • iOS 10.0;
    • iOS 10.1.x;
    • iOS 10.2.
  • I dispositivi iOS con processore a 32bit non sono supportati.
  • Devi disporre di un Mac o PC Windows con l’ultima versione di iTunes installata.
  • Devi avere un account Apple ID. Puoi utilizzare l’account che usi su iOS per scaricare le app dallo store.
  • Scarica Yalu102 Jailbreak sul tuo PC tramite questo link.
  • Scarica il tool Cydia Impactor: Link Windows | Link macOS.

Guida

Di seguito ti mostrerò tutti i passaggi necessari per ottenere il Jailbreak su iPhone e iPad con iOS 10.2. Ti ricordo che il tool è ancora in beta.

Se dovessi riscontrare dei problemi, potresti essere costretto a ripristinare il dispositivo iOS tramite iTunes. Questo implica l’aggiornamento all’ultima versione di iOS, che attualmente non è supportata da Yalu102.

  • Collega il tuo dispositivo iOS al PC o Mac tramite cavo Lightning.
  • Effettua un backup completo del dispositivo tramite iTunes (passaggio non obbligatorio ma consigliato).
  • Avvia il tool Cydia Impactor scaricato in precedenza.
  • Trascina l’app yalu102 scaricata in precedenza, all’interno di Cydia Impactor.
  • Quando ti verrà chiesto, inserisci l’email e la password del tuo account Apple ID.

NOTA: se hai attivato la verifica in 2 passaggi sul tuo account Apple ID, devi creare una password ad-hoc nelle impostazioni del tuo account. Per farlo vai sul sito appleid.apple.com ed effettua il login con i tuoi dati. Nella sezione Sicurezza clicca su Modifica. Infine sotto la voce PASSWORD SPECIFICHE PER LE APP seleziona Genera password. Ti verrà chiesto di inserire un’etichetta per la password. Digita un nome che preferisci. Copia la password proposta ed incollala nella finestra di Cydia Impactor per procedere.

  • Attendi che Cydia Impactor termini l’installazione di Yalu102 sul tuo iPhone o iPad.
  • Al termine dell’installazione sul tuo dispositivo iOS 10 vai in Impostazioni -> Generali -> Gestione dispositivo (oppure Gestione profili e dispositivo).
  • Clicca sul tuo indirizzo email e successivamente su Autorizza “indirizzo-email” per concedere tutti i permessi a Yalu102.

A questo punto della guida Jailbreak iOS 10.2 hai installato il tool sul tuo dispositivo. Ora devi avviare la procedura di Jailbreak.

  • Avvia l’app Yalu102 presente sul tuo dispositivo.
  • Seleziona il bottone go presente al centro dello schermo.

Ti verrà mostrato un avviso che ti dirà che lo spazio di archiviazione è pieno. Successivamente il dispositivo si riavvierà in automatico.

Al successivo avvio di iOS, vedrai l’icona di Cydia installata sul tuo iPhone o iPad. Se Cydia non dovesse apparire, avvia nuovamente yalu102 ed esegui la procedura.

Conclusioni

Come menzionato ad inizio articolo, il jailbreak è di tipo tethered. Questo significa che ad ogni riavvio del tuo dispositivo, dovrai avviare l’app yalu102 per riabilitare il Jailbreak.

Non preoccuparti, non perderai tutti i tweak installati da Cydia. Ogni volta che riavvii il dispositivi questi tweak verranno congelati, per poi essere riattivati dopo avere eseguire il procedimento con l’app yalu102.

L’ultima cosa che devi sapere è che l’app yalu102 smetterà di funzionare dopo 7 giorni. Questo significa che ogni 7 giorni dovrai eliminare l’app ed installarla nuovamente dal PC tramite Cydia Impactor, come mostrato in precedenza. Spero che la guida Jailbreak iOS 10.2 ti sia servita per eseguire il Jailbreak sul tuo iPhone o iPad. Per qualsiasi dubbio o chiarimento, non esitare a contattarci tramite i commenti presenti alla fine di questo articolo.

CONDIVIDI