Come inviare file tra smartphone e PC senza fili con Android

0

Hai dei file da trasferire dallo smartphone al PC (o viceversa) ma non trovi il cavo USB? Oltre al classico trasferimento dati tramite cavo USB puoi sfruttare la rete WiFi di casa, più che sufficiente in termini di velocità per effettuare il trasferimento. Scopri in questa guida tutti i metodi validi per inviare file tra smartphone e PC usando una connessione WiFi e un device Android.

Inviare file tra smartphone e PC con Android

File Manager

La prima app che ti consiglio di provare per inviare file tra smartphone e PC è File Manager, che tra le sue numerose opzioni offre anche la condivisione della memoria interna del dispositivo in rete come fosse un server FTP. Puoi quindi accedere a tutte le cartelle dello smartphone da PC e aggiungere, rimuovere o cancellare file.

Scarica l’app gratis dal seguente link.

DOWNLOAD | File Manager

Una volta scaricata l’app aprila e nella schermata introduttiva fai tap sulla voce Access from… presente in basso a destra.

inviare file tra smartphone e PC

Si aprirà una nuova schermata dell’app in cui ti verrà mostrata la porta utilizzata per effettuare la condivisione della memoria; quando pronto clicca su Start. Ti verrà mostrato l’indirizzo IP corredato del numero di porta, segnati tutto perché ti servirà sul PC.

inviare file tra smartphone e PC

Ora accendi il tuo computer (collegato in WiFi o via cavo allo stesso modem a cui hai collegato lo smartphone) e apri Esplora file -> Questo PC (o Risorse del Computer se hai Windows 7), clicca in un’area vuota con il tasto destro del mouse e clicca infine su Aggiungi percorso di rete.

inviare file tra smartphone e PCClicca su Avanti nella prima schermata, poi nella successiva seleziona Scegliere un percorso di rete personalizzato  e clicca di nuovo su Avanti.

inviare file tra smartphone e PC

Inserisci ora l’indirizzo IP completo che ti ha fornito l’app, facendo massima attenzione (non dimenticare nessuna lettera o numero!).

inviare file tra smartphone e PC

Fai un clic su Avanti e nella schermata che apparirà conferma l’accesso anonimo.

Ora clicca di nuovo su Avanti per trovarsi nella schermata dove inserire un nome a piacere (anche smartphone va bene).

Clicca nell’ultima schermata su Fine; ora avrai accesso alla memoria del dispositivo e all’eventuale microSD presente all’interno come fossero delle normali cartelle del PC. Puoi copiare, spostare, eliminare file e gestire le cartelle senza utilizzare il cavo!

 

Portal

Un’altra app utile per inviare file tra smartphone e PC è Portal. Quest’app permette di interfacciare lo smartphone con il PC utilizzando un browser Web e un codice QR, quindi nessun indirizzo IP da ricordare come nel metodo precedente!

Prima di tutto scarica l’app di Portal sul tuo device Android dal seguente link.

DOWNLOAD | Portal

Una volta aperta l’app clicca sul tasto Scansiona presente nell’interfaccia.

Ora apri un qualsiasi browser Web sul tuo PC (Google Chrome o Edge) e digita nella barra degli indirizzi:

portal.pushbullet.com

Apparirà un codice QR, che potrai scansionare con la fotocamera posteriore all’interno dell’app. Una volta scansionato il codice lo smartphone sarà pronto a ricevere i file dal PC, basterà utilizzare il tasto Sfoglia presente nella pagina Web o semplicemente trascinare  i file all’interno del browser.

Altre guide

Non sai come inviare file non supportati da WhatsApp su Android? Scopri come fare nella seguente guida.

Vuoi collegare il tuo smartphone alla TV? Scopri tutti i metodi che puoi utilizzare nella seguente guida.

CONDIVIDI