iOS 11 rallenta iPhone? Ecco come velocizzarlo

0

Nonostante il nuovo iOS 11 abbia introdotto diverse interessanti novità, può anche aver rallentato alcuni iPhone e iPad più datati, rendendo meno piacevole ed immediato l’utilizzo del proprio dispositivo. Dopo l’entusiasmo iniziale e la voglia di provare le nuove funzioni e le novità grafiche, probabilmente ora starai avendo problemi vari di rallentamento del sistema. Se sei qui è perché iOS 11 rallenta iPhone o iPad e allora ti consiglio di seguire attentamente questi preziosi consigli che potrebbero aiutarti.

iOS 11 rallenta iPhone o iPad. I nostri consigli per velocizzarlo

iOS 11 rallenta iPhoneHai installato il tuo iPhone o iPad ad iOS 11, ma hai notato che dopo l’installazione del nuovo sistema operativo il tuo dispositivo risulta rallentato? Non temere se iOS 11 rallenta iPhone. Fortunatamente, con alcuni pratici consigli potrai velocizzare nuovamente il tuo Device. Andiamo a scoprirli insieme.

1 – Disattiva l’aggiornamento in background delle applicazioni

Funzione sicuramente molto comoda, ma che spesso potrebbe essere causa di rallentamenti generali del sistema, dato che necessita uno “sforzo” continuo del dispositivo. Potrebbe, quindi, risultare molto utile disattivarla. Ecco come:

  1. Vai in Impostazioni;
  2. Premi su “Generali”;
  3. Vai in “aggiorna applicazioni in background”;
  4. disabilita l’opzione.

2 – Disattiva i suggerimenti di Siri

Anche in questo caso, nonostante si tratti di una funzione molto utile, potrebbe rilevarsi molto utile disattivarla al fine di non sforzare continuamente il dispositivo. È possibile disattivare i suggerimenti di Siri seguendo questi passaggi:

  1. Apri le Impostazioni;
  2. Vai su “Siri e Cerca”;
  3. Disabilita l’opzione “Suggerimenti in Spotlight” e “Suggerimenti in Cerca”.

3 – Utilizza sfondi semplici, senza effetto prospettiva

Anche lo sfondo potrebbe migliorare le prestazioni del tuo dispositivo, in quanto uno sfondo più elaborato, dinamico e con effetto prospettiva, richiede uno sfruttamento maggiore della memoria interna. Il nostro consiglio, quindi, è quello di usare sfondi il più possibile monocromatici, evitare assolutamente gli sfondi dinamici e disabilitare l’effetto prospettiva. Potrai cambiare l’immagine andando nelle Impostazioni e poi in “Sfondo”, mentre potrai disabilitare l’effetto prospettiva cliccando sulla voce “statico” mostrata in basso all’anteprima dell’immagine selezionata come sfondo.

4 – Disabilita l’effetto parallasse delle icone

Risulta molto utile al fine di migliorare le prestazioni del dispositivo disabilitare del tutto gli effetti visivi di iOS, in quanto richiedono l’utilizzo di diverse risorse di sistema. Potrai ridurre l’effetto “movimento”, compreso quello parallasse delle icone, seguendo questi passaggi:

  1. Apri Impostazioni;
  2. Vai su Generale;
  3. Clicca su Accessibilità;
  4. Vai sulla voce “Riduci movimento” e abilita l’opzione.

5 – Disattiva la trasparenza e gli effetti di sfocatura del sistema

iOS 11 è ricco di effetti di trasparenza e di sfocatura, specialmente nell’app iMessage. Inutile dire che anche queste richiedono un continuo utilizzo delle risorse e disattivandoli potrai riscontrare un notevole aumento delle prestazioni generali. Ecco come fare:

  1. Apri Impostazioni;
  2. Generale;
  3. Accessibilità;
  4. Aumenta contrasto;
  5. Abilita la voce “Riduci la trasparenza”.

6 – Tieni libero lo spazio di archiviazione

Infine, risulta molto utile al fine di ottenere un incremento delle prestazioni tenere libero almeno il 10% di spazio di archiviazione disponibile. Quindi, se si dispone di un dispositivo da 32 GB, risulta molto utile avere almeno 3 GB di spazio libero. Questo spazio, infatti, è utile per la gestione e l’archiviazione delle cache, per gli aggiornamenti delle applicazione e per l’esecuzione di altre funzioni di sistema. È possibile verificare lo spazio disponibile andando in Impostazioni, Generale e poi su “Spazio libero iPhone”. Una volta all’interno della sezione di gestione archiviazione del dispositivo, potrai eliminare le applicazioni inutilizzate o vecchie o intraprendere altre azioni necessarie per liberare memoria. A riguardo, ti invito a leggere la nostra guida su Come liberare spazio su iPhone.

Seguendo questi consigli dovresti ritrovarti un dispositivo rinvigorito e potrai pienamente goderti, finalmente, il nuovo iOS 11.

CONDIVIDI