Come configurare account email su iPhone e iPad

0

Un nuovo iPhone risulta al quanto incompleto senza la configurazione di un account di posta elettronica. Ciò che rende l’iPhone un grande smartphone è che questo risulta essere anche un grande strumento di comunicazione. Con un account email sul dispositivo, questa caratteristica viene resa molto efficiente ed utile sia per motivi di lavoro che per svago. Quando accendi un iPhone per la prima volta, trovi già preinstallata “Mail“, l’applicazione di posta elettronica di Apple pronta a venirti incontro alle tue prime esigenze. Ma probabilmente sarai in difficoltà sulla procedura per configurare account email su iPhone e iPad, allora proprio per te abbiamo scritto questa semplice guida.

Vogliamo subito precisare che l’app “Mail” non è il massimo per chi deve lavorare con le email, ha solo le funzioni base, sufficienti per chi usa non professionalmente questo servizio. Ma se hai necessità di ulteriori funzionalità da svolgere con la tua e-mail, ci sono tante altre applicazioni di posta elettronica di terze parti che puoi trovare su App Store. Di questo ne abbiamo già parlato su Guideitech ed in questo articolo potrai trovare le 5 migliori applicazioni di posta elettronica per iPhone.

Se hai appena acquistato un dispositivo iOS e vuoi subito ricevere email sul nuovo iDevice, ma non sai da dove cominciare, di seguito vedremo una breve guida su come configurare account email su iPhone e iPad. Se hai un account Hotmail, potrebbe interessarti anche la guida su come Come aggiungere account Hotmail su iPhone o iPad.

Come configurare account email su iPhone o iPad

Non ha importanza se hai un account Google, Yahoo, Outlook, Exchange, iCloud o un account AOL, iOS rende davvero facile aggiungere ognuno di questi account attraverso le Impostazioni dell’applicazione. Una volta che hai configurato il tuo account, è possibile avviare la sincronizzazione di tutti i servizi supportati come e-mail, calendari, contatti, note e altro ancora. Vediamo come fare.

Passo 1: Apri l’app “Impostazioni” e seleziona “Mail“.

Passo 2: Clicca su “Account” e seleziona “Aggiungi Account“.

Passo 3: Seleziona il servizio di posta elettronica di cui vuoi impostare l’account dalla lista dei client disponibili, che in genere sono quelli più utilizzati. In questo esempio, sto scegliendo l’account Gmail di Google.

Passo 4: Dopo aver cliccato sul client preferito, per accedere all’account ti verrà chiesto di inserire la tua email e la password già in tuo possesso e clicca “Avanti“. Se hai attivato l’autenticazione a 2 fattori sull’account di Google, comparirà una pagina per inserire il codice di sicurezza.

Passo 5: Una volta che il tuo account è collegato, ti verrà chiesto quali sono i servizi che desideri attivare. Da qui l’account email sarà controllato automaticamente. Opzionalmente, è possibile scegliere di attivare anche la sincronizzazione del calendario e dei contatti dell’account.

Una volta fatto tutto questo, basta aprire l’applicazione “Mail” e aspettare un po’ che vengano sincronizzati tutti i tuoi messaggi di posta elettronica. Se sono molti, dovrai attendere anche qualche ora.

Impostare frequenza “Scarica nuovi dati”

Uno dei maggiori problemi che emerge utilizzando l’applicazione di posta “Mail” con un account Google, è che non supporta le notifiche push. Significa che l’email non viene notificata all’utente nel momento esatto di quando la nuova e-mail arriva. E per impostazione predefinita, il metodo è impostato per aprire le email in modo manuale, il che significa che non sarà possibile vedere le nuove email fino a quando non aprirai manualmente l’applicazione “Mail“.

Per impostare la frequenza di tempo con la quale l’app scarica le email dal server, procedi in questo modo. Dalla sezione “Mail” che trovi nell’app Impostazioni, seleziona l’account Gmail di Google che hai precedentemente configurato e clicca su “Scarica nuovi dati“.

Se ricevi spesso messaggi di posta elettronica è importante selezionare “Ogni 15 minuti“, che è l’opzione più frequente disponibile. In pratica, l’applicazione di posta “Mail” verificherà ogni 15 minuti in automatico se arrivano nuove e-mail. Ricordiamo che è sempre necessario aprire l’app per vedere le email in “Posta in arrivo“. Questa impostazione con un tempo così frequente, potrebbe avere un effetto negativo sulla durata della batteria. È possibile scegliere anche l’opzione “Ogni ora” se per te non è importante venire a conoscenza immediatamente dell’arrivo di una nuova email.

Come vedi non è complicato configurare account email su iPhone e iPad, in questo Apple ha reso veramente la vita facile a chi deve ricevere posta elettronica sui suoi dispositivi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here