Come migliorare la durata della batteria del Samsung Galaxy S8

0

Samsung ha presentato il nuovo Galaxy S8 ed S8+ lo scorso marzo. Il successo è stato immediato, con milioni di preordini e vendita ufficialmente avviata a partire dallo scorso 21 aprile. Sebbene non ci siano stati problemi di batteria come per il noto caso del Galaxy Note 7, molti possessori di Galaxy S8 si lamentano della poca durata della stessa. Il dispositivo è alimentato da una batteria da 3000mAh (3500mAh nel modello S8+), che non sembrano sufficienti a garantire una giornata piena di utilizzo dello smartphone. Allora, sarebbe interessante scoprire come migliorare la durata della batteria del Samsung Galaxy S8 e proprio di questo parleremo di seguito.

Sembra che il problema sia di ottimizzazione del sistema, con le performance che potrebbero migliorare con il rilascio di nuovi aggiornamenti. Samsung ha comunque integrato alcune funzioni che consentono di ottimizzare la durata della batteria ed utilizzare lo smartphone in una giornata con una sola carica. Dopo aver visto in una precedente guida, 20 accorgimenti per risparmiare batteria su Android, in questo articolo ti mostrerò come migliorare la durata della batteria del Samsung Galaxy S8 e S8+.

Migliorare durata della batteria del Samsung Galaxy S8

Gestisci le performancemigliorare la durata della batteria del Samsung Galaxy S8 1

Galaxy S8 integra diverse impostazioni di default che gestiscono in modo differente alcune funzionalità dello smartphone. In particolare sono quattro le modalità disponibili:

  • Ottimizzata (selezionata di default e raccomandata dall’azienda).
  • Gioco.
  • Intrattenimento.
  • Alte prestazioni.

Ogni modalità gestisce in modo differente la luminosità del display, la risoluzione dello schermo ed una serie di altre caratteristiche software dello smartphone. Ad esempio, abilitando la modalità gioco, verrà in automatico abilitata anche la funzionalità che permette di avere maggiori funzioni durante le sessioni di gioco.

Un aspetto fondamentale è la gestione della risoluzione del display. Se ad esempio si sta visualizzando un filmato, ha senso impostare la risoluzione WQHD+ (4k) o FHD+ (FullHD). Ma se devi solo usare WhatsApp, Facebook o app simile, si può passare alla risoluzione HD+ in modo da risparmiare maggiormente batteria. Se pensi che la risoluzione HD+ sia troppo bassa, allora il mio consiglio è di impostare FHD+ come risoluzione predefinita. I vantaggi del 4k rispetto al fullHD sono irrisori su uno schermo di queste dimensioni. Ma la riduzione della risoluzione permette di avere un grosso impatto positivo sulla durata della batteria. Puoi gestire la risoluzione dello schermo direttamente nelle impostazioni del Display.

Gestione luminosità e auto spegnimento dello schermomigliorare la durata della batteria del Samsung Galaxy S8 2

Di default, Samsung S8 ha la luminosità automatica attiva di default. È una buona idea disattivare questa funzione e gestire manualmente la luminosità in modo da preservare la durata della batteria.

Impostare un tempo di auto spegnimento basso è una buona idea per gestire il risparmio energetico. È buona norma che il display sia spento quando non stiamo usando lo smartphone ed un basso tempo di auto spegnimento potrebbe aiutarci per arrivare a tale fine. Ad esempio, si potrebbe impostare lo spegnimento automatico del display dopo 30 secondi di inattività.

Gestire Always On Displaymigliorare la durata della batteria del Samsung Galaxy S8 3

L’Always On Display è una funzione diventata molto popolare sui dispositivi Samsung. Permette di mostrare le notifiche sul display quando il telefono è bloccato e poggiato sulla scrivania.

Sebbene sia una funzione molto interessante, essa influisce negativamente sulla batteria. Per questo motivo, se non hai esigenze particolari, ti consiglio di disabilitare l’Always On Display nelle impostazioni dello smartphone.

Come hai potuto notare, il display tanto decantato del nuovo Samsung Galaxy S8 è anche il maggior responsabile delle pessime prestazioni della batteria. Fino a quando Samsung non deciderà di ottimizzare il risparmio energetico del suo top di gamma, ti consiglio di utilizzare gli accorgimenti descritti in questo articolo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here