Nubia M2 Lite: sbloccare il bootloader e installare TWRP

0

Per modificare il Nubia M2 Lite – come per tutti i dispositivi Android – è necessario innanzitutto effettuare lo sblocco del bootloader ed installare una recovery personalizzata, come la TWRP. In questa guida ti mostreremo come effettuare queste procedure essenziali che consentono, ad esempio, il flashare una ROM personalizzata e le modifiche in generale sotto forma di pacchetti zip. Se stai cercando queste procedure per il tuo Nubia M2 Lite, allora prosegui a leggere perchè troverai una guida passo passo.

Come sbloccare il bootloader e installare TWRP su Nubia M2 Lite

Se stai leggendo questa guida vuol dire che sei interessato ad effettuare il modding del tuo Nubia M2 Lite. Sarai ben contento di sapere che di seguito ti mostreremo come farlo in modo veloce, tramite l’utilizzo di un comodo file batch che permette l’esecuzione automatica di tutte le operazioni necessarie allo sblocco del bootloader e all’installazione della TWRP.nubia M2 litePrima di iniziare, però, consigliamo di eseguire l’operazione solo se sei esperto ed hai maturato una certa esperienza nel mondo del modding dei dispositivi Android. Le procedure di seguito descritte, se effettuate in modo errato, potrebbero danneggiare il dispositivo. Massima cautela!

La guida

Se hai proprio deciso di modificare il tuo dispositivo e ottenere i permessi di root, devi iniziare da queste procedure, preliminari ad ogni altra modifica. Segui, quindi, fedelmente questi passaggi.

  1. Prima di tutto, assicurati che il tuo Nubia M2 Lite abbia la batteria carica almeno al 70%;
  2. vai in “Impostazioni -> Informazioni sul dispositivo“;
  3. effettua dei tap ripetuti sulla scritta “Numero build” così da sbloccare la modalità sviluppatori;
  4. vai su “Opzioni sviluppatore” e abilita il debug USB e lo “Sblocco OEM”;
  5. scarica ed scompatta questo file zip sul PC;
  6. avvia il file autorun.exe e clicca sempre su “yes” ad ogni domanda;
  7. fai doppio click su “GizFlasher.bat“;
  8. digita 1 e premi Invio per sbloccare il bootloader (dai  conferma sul telefono premendo il tasto Volume + se richiesto);
  9. attendi il riavvio del telefono;
  10. digita 2 e premi Invio per installare la TWRP;
  11. il telefono si riavvierà con la nota recovery custom.

Nota Bene: la TWRP ha qualche bug, per avviarla da telefono spento è necessario:

  1. premere contemporaneamente e a lungo i tasti Volume + e tasto accensione, comparirà una lista di opzioni;
  2.  selezionare recovery utilizzando Volume +;
  3. confermare utilizzando Volume –;
  4. la TWRP si avvierà ma il display sarà completamente nero, premere a turno i tre tasti (Volume e power) per accenderlo.

ATTENZIONE: Come abbiamo detto, questo tool ha alcuni bug. La funzione “riavvia” dopo il flash di un file zip è buggata, non utilizzatela! Si consiglia di tornare al menù principale della TWRP, spegnere il dispositivo e riavviarlo manualmente.

Altre guide

Potrebbero interessarti anche queste altre guide. Qui sotto trovi come come flashare TWRP su qualsiasi smartphone Android.

Se hai la necessità di effettuare un backup del telefono, ti consiglio questa guida che consente di fare il TWRP Backup del tuo telefono sul PC tramite ADB.

CONDIVIDI