Permessi di root Huawei P10 Lite: guida completa

2

Huawei P10 Lite è il fratello minore dell’ultimo top di gamma Huawei (il P10) da cui riprende le linee e il sistema operativo per servire uno smartphone equilibrato sia dal punto di vista della scheda tecnica sia dal punto di vista del prezzo (decisamente più accessibile rispetto al fratello maggiore). Anche questo smartphone però si porta dietro app predefinite non rimovibili, e l’unico modo per eliminarle è utilizzare i permessi di root. Scopri in questa guida come ottenere i permessi di root Huawei P10 Lite. 

Permessi di root Huawei P10 Lite

Molti dei passaggi sono simili alla guida vista già per Huawei P10, cambiano ovviamente i file da utilizzare per il flashing del dispositivo. Per ottenere i permessi di root Huawei P10 Lite bisogna effettuare prima i seguenti passaggi:

  • Sbloccare il bootloader su Huawei P10 lite tramite procedura ufficiale.
  • Installare TWRP Recovery su Huawei P10 lite, una nuova recovery personalizzata.
  • Scaricare il file per attivare i permessi di root

Permessi di root Huawei P10 Lite 1

Di seguito troverai descritti tutti i passaggi, così da poter ottenere i permessi di root Huawei P10 Lite senza alcun problema.

Sblocco bootloader su Huawei P10 Lite

Installa sul tuo PC con Windows 10 ADB e Fastboot, tool essenziali per le fasi successive. Puoi installarli velocemente sul tuo PC utilizzando la seguente guida.

Abilita sul tuo smatphone il menu Opzioni sviluppatore (basta fare tap più volte su Numero Build in Info del telefono) e tra le voci disponibili nel nuovo menu attiva Debug USB e Sblocco OEM. Per la procedura di sblocco del bootloader sono necessari codice IMEI e numero di serie; puoi ricavare queste informazioni in molti modi:

  • Sulla scatola del telefono
  • Nel menu Impostazioni-> Info sul telefono-> Stato
  • Digitando dal tastierino numerico *#*#1357946#*#*

per sbloccare il bootloader su Huawei P10 Lite segui le istruzioni qui in basso:

  • Raggiungi il sito di Huawei e registra per un account. Accedi direttamente se hai già un account.
  • Raggiungi la sezione Download e seleziona Sblocca Bootloader.
  • Compila il modulo presente nella pagina con tutte le informazioni (IMEI, ID, Numero di serie etc.).
  • Clicca infine su Commit.
  • Ora apparirà un codice di sblocco, da annotare sul PC o su un foglio di carta.

Una volta ottenuto il codice, collega lo smartphone al PC via cavo USB e apri il prompt dei comandi sul tuo PC Windows (puoi trovarlo nel menu Start) e digita:

adb reboot bootloader

Dopo pochi secondi si riavvierà il dispositivo; digita sempre da prompt:

fastboot oem unlock [codice]

Sostituendo [codice] con il code ricevuto dal sito Huawei per lo sblocco. Riavvia il dispositivo dal prompt utilizzando il comando:

fastboot reboot

Installare recovery TWRP su Huawei P10 Lite

Il pacchetto per ottenere i permessi di root Huawei P10 Lite può essere caricato solo se è presente una recovery personalizzata come la TWRP. Il link per scaricare la TWRP specifica per questo smartphone lo trovi qui in basso. Per questo device sono presenti due file: uno riservato agli smartphone europei, un file riservato agli smartphone di provenienza cinese.

DOWNLOAD | TWRP (Europa)

DOWNLOAD | TWRP (Cina)

Per installarla puoi seguire i passaggi descritti nella guida qui in basso.

Ottenere permessi di root Huawei P10 Lite

Ora puoi finalmente ottenere i permessi di root Huawei P10 Lite, di basterà seguire i seguenti passaggi:

  • Carica il file SuperSU specifico per il dispositivo da qui
  • Sposta questo file ZIP all’interno della memoria del telefono
  • Spegni il telefono e riavvia in recovery TWRP (tenendo premuti i pulsanti Volume Down + Power insieme)
  • Fai tap sul menu Install e scegli il file ZIP copiato nella memoria del telefono
  • Conferma l’installazione di root nella schermata successiva scorrendo lo swipe
  • Al termine dell’installazione di SuperSu riavvia il telefono normalmente usando il pulsante Reboot system

Ora hai ottenuti i permessi di root Huawei P10 Lite, puoi divertirti a provare le app che funzionano solo con root attivo e disinstallare tutte quelle app superflue presenti sul tuo dispositivo.

CONDIVIDI
  • Matteo

    Il file zip va messo nella memoria sd non in quella interna!!

    • Ciao, si può trasferire il file zip anche nella memoria interna senza nessun problema.